Apricot Son of Krasnoshchekoy: descrizione della varietà e regole di coltivazione

È difficile immaginare un giardino senza un'albicocca. Gustosa bacca vitaminica - tradizionalmente è la base di marmellate, conserve, composte e albicocche secche profumate. Quando il giardiniere si trova di fronte al compito di piantare un'albicocca del genere sulla trama, sarebbe utile incontrare il Figlio di Krasnoshchek, un degno discendente del suo genitore.

Descrizione varietà di albicocche Son Krasnoshchekogo

Dal nome è chiaro che questa albicocca è un diretto discendente della popolare varietà Krasnoshcheky. Il secondo genitore è l'albicocca dorata estiva. Gli allevatori, dopo aver registrato il padre del nostro eroe nel Registro di Stato nel 1947, iniziarono immediatamente a lavorare al Figlio del Krasnoshchekoy e nel 1948 li trasferirono al test di varietà dello stato. Dopo 27 anni, la varietà era elencata nel registro statale della regione del Basso Volga.

L'albero si è rivelato potente, di media altezza. La corona è sollevata, di forma ovale. La ramificazione all'interno della corona è nella media, non troppo spessa, ma le foglie sono grandi e ce ne sono molte.

Ha una buona resistenza invernale al legno e sopporta trenta gradi di gelo. Ma i boccioli di fiori non resistono alle gelate di ritorno, e quando ciò accade, non puoi aspettarti molti frutti in estate. Fortunatamente, ciò accade raramente a causa della fioritura tardiva insita in questa varietà.

Le piantine innestate portano le prime bacche per 4-5 anni dal momento della semina.

La varietà è autofertile, non necessita di impollinatori. Poco esigente per il suolo e la cura.

La raccolta, direttamente dipendente dallo svernamento dei boccioli di fiori, ha una media di 20 kg per albero e, negli anni di successo, fino a 30 kg.

Le bacche sono leggermente più piccole di quelle del padre. Il peso medio è di circa 30 g. Se la resa è normalizzata, rompendo un certo numero di ovaie, crescono fino a 50-60 g.

Il colore del frutto è giallo, più vicino all'arancio. Sul lato soleggiato c'è un po 'di rossore. La pelle è leggermente coperta da una soffice peluria. La polpa è densa, succosa, dolce e molto gustosa. L'acido leggero piacevole e l'amaro sottile conferiscono all'albicocca un gusto piccante.

La pietra è grande, facilmente staccabile, il nucleo è amaro, inadatto al cibo.

La pietra della bacca di albicocca è il figlio di Krasnoshcheok grande, facilmente staccabile

Uno dei punti di forza della varietà è la sua elevata resistenza alla gioiosi e alla kleasterosporiosi.

Regole di atterraggio

Piantare un figlio di Krasnoshchekoy all'albicocca non è più difficile di un altro, devi solo seguire le solite regole e la sequenza di azioni.

  1. Scegliere il posto giusto per piantare è la piattaforma per la vita futura dell'albero. Il luogo in cui crescerà l'albicocca deve soddisfare i seguenti criteri:
    • Ben illuminata dal sole. L'albicocca crescerà all'ombra, ma non fiorirà.
    • Proteggiti dai venti freddi. Una buona posizione sarà se c'è una recinzione, un muro di casa o alberi spessi a nord o nord-est dell'albicocca. In caso contrario, per i primi anni dovrai utilizzare scudi appositamente realizzati dipinti in bianco.
    • L'albicocca cresce bene sulle pendici meridionali e sud-occidentali. La pendenza non dovrebbe essere grande, fino a 15 º - l'opzione migliore.
    • Poiché l'albero del Figlio di Krasnoshchek è grande, ha bisogno di molto spazio. La distanza da un albero vicino di fila non deve essere inferiore a quattro metri e tra le file non inferiore a cinque metri.

      La distanza tra alberi di albicocche adiacenti, il Figlio di Krasnoshchekoy, deve essere di almeno 4 metri e tra file non meno di 5 metri

    • Le radici di albicocca sono soggette a scioglimento, quindi l'albero non crescerà in zone umide allagate. Hai bisogno di un posto asciutto, elevato.
  2. Tempi per l'atterraggio. Si consiglia di farlo all'inizio della primavera prima dell'inizio del flusso di linfa. Le piantine piantate in un momento così migliore mettono radici e hanno molto tempo davanti per avere il tempo di mettere radici e diventare più forti prima dell'inizio dell'inverno. Per le piantine con un sistema di radici chiuso, questo principio non è fondamentale: possono essere piantate durante la stagione di crescita.
  3. L'acquisizione di piantine è prevista per l'autunno. La preferenza nella scelta dovrebbe essere data alle piantine di uno o due anni. A questa età, le piante tollerano meglio il trapianto e mettono radici più rapidamente. Al momento dell'acquisto, è necessario prestare attenzione allo stato del sistema radicale: deve essere ben sviluppato e possedere radici fibrose.
  4. L'alberello viene posato per lo stoccaggio invernale nel seminterrato con una temperatura dell'aria di 0–5 ºС. Le radici vengono poste in un ambiente umido (sabbia bagnata o segatura), dopo essersi immerse in un impasto di argilla rossa e verbasco. Puoi conservare la piantina scavata nel terreno. Per fare questo, prepara una fossa di dimensioni adeguate. Uno strato di sabbia viene versato sul fondo, una piantina viene posata obliquamente, le radici sono coperte di sabbia e annaffiate. Quindi coprono completamente la fossa con la terra e in inverno la coprono con uno strato di neve alto fino a 60 cm. All'inizio della primavera, la neve viene raccolta in modo che la piantina non fuoriesca.

    Se non c'è un seminterrato adatto, la piantina può essere scavata.

  5. Prima dell'inizio dell'inverno, preparano una fossa di atterraggio nel seguente ordine:
    1. Nel luogo prescelto scavano una buca. Se lo strato superiore è costituito da chernozem ricco di humus, viene messo da parte per un uso futuro. La dimensione della fossa dovrebbe essere sufficiente per accogliere l'apparato radicale e l'apporto della miscela di nutrienti (di solito il diametro e la profondità sono 70–80 cm).
    2. Sul fondo è posato uno strato drenante di pietrisco, ghiaia, argilla espansa o altri materiali simili. Spessore strato - 10-15 cm.
    3. La miscela di nutrienti, costituita da parti uguali di chernozem, materia organica, torba e sabbia, viene riempita. Vengono aggiunti fertilizzanti minerali: 300-400 g di superfosfato e 1, 5 litri di cenere di legno. Mescolare bene con una pala o un forcone. Coprire con un film o materiale di copertura per prevenire la lisciviazione dei nutrienti.

      Una miscela nutritiva viene versata nella fossa di atterraggio, composta da parti uguali di chernozem, materia organica, torba e sabbia

  6. In primavera, quando arriva il momento, tirano fuori una piantina dal rifugio. Dopo essersi assicurato che svernasse in modo sicuro, le radici nell'acqua vengono immerse per 1-2 ore. È possibile aggiungere stimolanti della crescita e formazione delle radici, ad esempio Kornevin, Epin e simili.
  7. Viene aperto un buco e viene creato un piccolo tumulo di miscela di nutrienti. A una distanza di 10-15 cm dal centro, viene trascinato un paletto di legno, non meno di 1, 5 volte l'altezza della piantina.
  8. Il collo della radice della piantina è posizionato sulla sommità della collinetta, le radici sono accuratamente raddrizzate e posate. Il collo della radice deve essere leggermente approfondito (3-5 cm) in modo che dopo la sedimentazione del terreno non arrivi in ​​superficie.

    Il collo della radice della piantina si trova sulla sommità della collinetta e approfondito di 3-5 cm

  9. Riempiono la fossa di terra, tamponando bene gli strati.
  10. Lega un alberello con materiale morbido (nastro, corda), cercando di non passare il tronco.
  11. Intorno alla pianta formano un cerchio vicino al tronco. È conveniente farlo con un elicottero o un tronchese.
  12. Abbondantemente irrigato con acqua. Le radici dovrebbero avere un buon contatto con il suolo, nessun seno dovrebbe rimanere intorno a loro.

    La piantina è abbondantemente irrigata con acqua.

  13. Pacciamano con materiale adatto: humus, compost, segatura marcia, ecc.
  14. Viene eseguita la prima fase di formazione della potatura: il conduttore centrale e i rami laterali sono accorciati del 30–40%. Ricorda di ingrassare la superficie delle fette con giardino var.

Quando acquisti un var da giardino, dovresti prestare attenzione alla composizione. L'impianto non beneficerà della presenza di prodotti petroliferi (benzina, cherosene, petrolato, ecc.). I migliori composti sono a base di ingredienti naturali: cera d'api, lanolina.

Video: regole per piantare albicocche

Caratteristiche di coltivazione e sottigliezze di cura

Albicocca Il figlio delle guance rosse ha bisogno delle solite cure per questa cultura per una crescita e un frutto adeguati. Tipi e metodi di misure per garantire che le funzioni vitali di questa pianta siano conosciute e disponibili per un giardiniere esperto. È utile per un principiante conoscerli brevemente.

Tabella: tipi di cura dell'albicocca Figlio della guancia rossa

Tipo di curaperiodoCome esibirsi
irrigazione
  1. In primavera durante la fioritura o subito dopo la laurea.
  2. All'inizio dell'estate, durante il periodo di crescita di giovani germogli e frutti.
  3. Dopo il raccolto.
  4. Autunno, irrigazione a carica d'acqua.
Il terreno viene inumidito ad una profondità di 30-40 cm, in autunno - 60 cm
L'applicazione di fertilizzanti organici (humus, compost)Prima volta il prossimo anno dopo il raccolto, poi una volta ogni tre anniChiudere nel terreno quando si scava in autunno o in primavera al ritmo di 5 kg / m2
L'introduzione di fertilizzanti contenenti azoto (urea, nitrato di ammonio)Ogni anno in primaveraPer scavare, cospargere uniformemente sul terreno alla velocità di 30–40 g / m2
Applicazione di fertilizzanti di potassio (monofosfato di potassio, solfato di potassio)Annualmente durante la crescita dei fruttiCombina con l'irrigazione, sciogliendo 10-20 g di fertilizzante in un secchio d'acqua (norma per 1 m2)
L'applicazione di fertilizzanti contenenti fosforo (superfosfato, doppio superfosfato)Ogni anno in autunnoPer scavare, sono uniformemente sparsi sul terreno al ritmo di 20-30 g / m2
Applicazione della medicazione liquida per migliorare la fruttificazioneIn estate, durante il periodo di crescita e maturazione dei fruttiPreparare le infusioni da
  • due litri di verbasco per secchio d'acqua;
  • un litro di escrementi di uccelli per secchio d'acqua;
  • cinque kg di erba appena tagliata per secchio d'acqua.

L'infusione selezionata viene mantenuta in un luogo caldo per 5-10 giorni e annaffia la pianta, dopo averla diluita con acqua in un rapporto da uno a dieci.

Fertilizzanti complessi Secondo le istruzioni
Forming CutProcedere al momento della semina e trascorrere all'inizio della primavera per 4-5 anniDai alla corona una forma sparsa
Potatura sanitariaAnnualmente all'inizio dell'autunno inoltrato o all'inizio della primaveraI rami secchi, malati e danneggiati vengono tagliati
Regola il ritaglioCombina con sanitariViene eseguito se necessario, se la corona è ispessita
Potatura antietàAll'inizio della primavera, se necessarioEffettuato in due modi:
  • Esponendo i rami scheletrici all'interno della corona.
  • Parti sostituibili di rami scheletrici.

Malattie e parassiti

Combinando la capacità della varietà di resistere alla gioielliosi e alla kleasterosporiosi con la regolare attuazione del lavoro preventivo, il giardiniere non incontrerà problemi associati a malattie e parassiti dell'albicocca.

Le principali misure preventive vengono attuate in autunno nell'ambito della preparazione del giardino per l'inverno, alcune vengono eseguite in altri periodi dell'anno.

Tabella: misure per la prevenzione di malattie e parassiti dell'albicocca

Tipo di lavoroperiodonote
Raccolta e smaltimento delle foglie caduteautunno I rami e le foglie rimossi durante la potatura vengono bruciati. La cenere risultante viene utilizzata come fertilizzante.
Potatura sanitariaTardo autunno, inizio primavera
Trattamento di raschiatura e screpolaturePrimavera autunnoSe ci sono crepe sulla corteccia, vengono pulite con una corteccia sana, disinfettate con una soluzione all'1% di solfato di rame e coperte con var
Calce bianca di boli e rami scheletriciautunnoLa soluzione per l'imbiancatura è preparata da calce spenta, aggiungendo l'1% di solfato di rame
Scavare tronchi di troncoautunno
Proteggere i giovani alberi dal possibile geloTardo autunnoSe gli inverni nella regione sono rigidi, i giovani alberi (fino a 3-4 anni) hanno bisogno di riscaldamento. Questo può essere fatto usando un telaio fatto di barre o pali di legno, coperto con un film o materiale di copertura.
Corona di lavorazione con soluzione al 3% di solfato di rameTardo autunno, inizio primaveraIl solfato di rame può essere sostituito con solfato di ferro con una concentrazione del 5%
Trattamento con preparazioni complesse per malattie e parassitiInizio primaveraVengono utilizzati i seguenti farmaci efficaci contro tutti i funghi e gli insetti:
  • DNOC, usato una volta ogni tre anni.
  • Nitrafen viene usato una volta all'anno.
Trattamento fungicida sistemicoDopo la fioritura con un intervallo di 2-3 settimaneApplicare farmaci con un breve periodo di attesa, come Horus, Quadris. L'elaborazione è completata 7 giorni prima di mangiare bacche.

Possibili malattie

Nel caso in cui l'albicocca sia ancora malata, è necessario conoscere i segni e la natura del decorso delle principali malattie probabili.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Kleasterosporiosis (spotting perforato)

Una malattia fungina che appare in primavera sulle foglie di una pianta. Successivamente, può andare su germogli e frutti. Quando le spore fungine arrivano sulle foglie, compaiono per primi piccole macchie rosso-marroni. In rapido sviluppo, il fungo espande le macchie a dimensioni di 5-10 mm. L'interno si asciuga e riesce a dormire abbastanza, buchi con una forma frange rossastra. Se il tempo è bagnato, ci vogliono 10-15 giorni. Il trattamento regolare con fungicidi, come indicato nella tabella sopra, non consente alla malattia di diffondersi. Se ciò non viene fatto, la malattia coprirà rapidamente l'intera pianta e in agosto tutte le foglie cadranno.

L'interno delle macchie si asciuga e dorme abbastanza, formando buchi

Moniliosi (ustione moniliale)

Le spore dell'agente causale di questa malattia di solito cadono sull'albicocca durante la fioritura. Le api, raccogliendo il nettare, portano con sé le spore di polline del patogeno. Una volta all'interno del fiore, il fungo prima lo colpisce, quindi attraverso il pestello penetra ulteriormente nel germoglio e nelle foglie. Tale lesione sembra un'ustione, che è la ragione del secondo nome della malattia. Se vengono trovati segni di gioielliosi, prima devi tagliare i germogli colpiti, catturando almeno 30 cm di legno sano. Quindi dovresti iniziare il trattamento con fungicidi, conducendoli almeno tre volte con un intervallo di 2-3 settimane.

Quando le foglie di albicocca sono colpite da gioielliosi, appassiscono e si seccano

Se infetti in estate, i frutti ne vengono colpiti. Sembra marcire grigio. I frutti colpiti vengono raccolti e distrutti, l'albero viene trattato con fungicidi sistemici con un breve tempo di attesa (Horus, Quadris).

Tsitosporoz

Questa malattia appare in presenza di crepe aperte sulla corteccia degli alberi, in cui si deposita il fungo. Con lo sviluppo della malattia, la corteccia viene distrutta, inizia un'abbondante gumming. Il trattamento consiste nella pulizia delle aree interessate della corteccia nei tessuti sani, seguita dalla disinfezione con soluzione all'1% di solfato di rame, trattamento con fungicidi. Quindi il sito della lesione viene coperto con uno strato di giardino var.

Con lo sviluppo della citosporosi, la corteccia viene distrutta, inizia un abbondante sanguinamento gengivale

Possibili parassiti

L'albicocca ha pochi parassiti. Avendo notato il loro aspetto, il giardiniere attento si libererà rapidamente degli ospiti non invitati, usando insetticidi, ad esempio Fufanon, Decis.

Scarabeo di tonchio

Un bellissimo piccolo insetto con una lunga proboscide. Inverni in fessure della corteccia, foglie cadute e terriccio sotto la corona. Con l'inizio della primavera, quando il terreno inizia a riscaldarsi, il tonchio si sveglia dal letargo e inizia a salire fino alla corona. Se non ci sono imbiancature calcaree e (o) cinture da caccia lungo la strada, lo scarabeo arriva in modo sicuro al primo cibo - reni gonfiori. Se non vengono fermati, seguiranno fiori, foglie, ovaie e giovani germogli.

Il tonchio mangia germogli, fiori, foglie, giovani germogli

In questo momento, puoi raccogliere manualmente gli scarabei. Al mattino presto, fino a quando l'aria si riscalda e la temperatura sale sopra i 5 °, i tonchi siedono intorpiditi e immobili sui rami. Hai solo bisogno di stendere un panno o un film sotto l'albero e scuoterli dai rami.

Allo stesso tempo, gli insetticidi vengono trattati, aiuteranno a sbarazzarsi dei parassiti rimanenti.

maggiolino

Questo è il nome delle larve di vari coleotteri, compresi i tonchi. In quest'ultimo sono piccoli, solo 4-6 mm. Le larve di maggio hanno una dimensione di 20–25 mm. Strisciano fuori dalle uova deposte dagli insetti all'inizio di giugno. Causano danni significativi alle radici dei giovani alberi. Il principale metodo di controllo è il trattamento del suolo con Diazonin. Il farmaco è efficace per tre settimane, questo è sufficiente per distruggere il lordo. La diazonina non si accumula nel terreno e non entra nel frutto.

Krusciov - larva dello scarabeo, striscia fuori da un uovo all'inizio dell'estate, si nutre delle radici delle piante

afide

Puoi notare l'attacco di questi piccoli parassiti succhianti da foglie piegate. Se espandi una tale foglia, puoi vedere in essa piccoli insetti neri, verdi - e ci sono altri colori. Questo è l'afide. Sistemandosi su foglie e giovani germogli, li mangia e emana un liquido dolce appiccicoso, così amato dalle formiche. Per procurarsi il dessert, le formiche piantano afidi sugli alberi - se non vengono fermati dalle cinture di caccia - e si depositano sulle foglie. Distruggono il parassita con insetticidi, ad esempio Decis o Fufanon. Le foglie contorte sono pretagliate, poiché quando si spruzza il farmaco non entra.

Gli afidi si depositano all'interno delle foglie

Recensioni di voti

"Son of Krasnoshchekoy" è una delle varietà più popolari adatte alla coltivazione nella regione di Mosca e nel sud. La resistenza invernale della varietà è al di sopra della media. I frutti sono grandi, di colore arancio-dorato. La polpa è densa, succosa, aromatica.

Svetlana170

Il modo più semplice per distinguere i frutti della varietà Krasnoshchekoy dalla varietà Son dalle guance rosse sul nocciolo dell'osso. In Krasnoshchekoy è dolce, mentre in SK è amaro.

Gardener, coltivatore

Ma Krasnoshchek e il Figlio di Krasnoshchekoy, sono cresciuto bene, ma c'erano pochissime albicocche, solo gelate durante il periodo di fioritura, molto belle, luminose, ma ... E l'hanno rimosso.

Volgograd, Nadezhda

Varietà di albicocche Figlio di Krasnoshchekoy, avendo ereditato le migliori qualità da suo padre, ha superato le bacche nel gusto, la resistenza invernale e la resistenza alle malattie. Svantaggi - resa inferiore e dimensioni delle bacche più piccole - una piccola tassa per i vantaggi innegabili. La varietà ha trovato il riconoscimento tra i giardinieri non solo nella regione del Basso Volga - si sta gradualmente spostando verso nord e si trova anche nella regione di Mosca. A causa della sua senza pretese per il suolo e la cura, può essere raccomandato per la coltivazione anche dai giardinieri principianti.

Raccomandato

Corniolo crescente nei sobborghi
2020
Garden Lupin: caratteristiche di coltivazione e utilizzo nella progettazione del paesaggio
2020
Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta
2020