Azalea resistente al gelo - un vitigno precoce da tavola adatto anche ai principianti

Le uve azalea non sono tra i capolavori insuperabili: questa è una delle degne varietà da tavola di uve molto precoci. A causa della sua elevata resistenza al gelo e poco impegnativo per le condizioni di crescita, occupa un posto importante nell'elenco delle varietà coltivate sia in cottage estivi che sotto forma di cultura industriale.

Storia della coltivazione dell'uva Azalea

Attualmente, il boom continua, associato all'avanzamento dell'uva a nord, in quelle regioni dove prima era impossibile coltivare queste bacche soleggiate. Ciò ha causato un flusso di ricerca scientifica volta a creare nuove forme ibride di uva con elevata resistenza al gelo. Particolarmente popolari erano le varietà da tavola, il che è ovviamente dovuto al fatto che è di moda uno stile di vita sano e che tutti i buoni vini sono diventati disponibili nelle catene di negozi. L'uva fresca sul mercato è ancora molto costosa e ogni residente estivo cerca di coccolarsi con le bacche della sua stessa trama.

Questo non vuol dire che l'aspetto delle bacche di Azalea sia eccezionale, ma per le varietà molto precoci questa non è la cosa principale

La creazione di nuove forme ibride viene effettuata non solo da istituti specializzati, ma anche da appassionati dilettanti, tra i quali ci sono molti personaggi molto famosi nel nostro paese. Uno di questi è Vasily Ulyanovich Kapelyushny.

Vasily Ulyanovich era un ingegnere meccanico, un lavoratore di strada di professione. Ha lavorato alla costruzione di ferrovie e poi in varie aziende di Rostov, ad esempio Rostselmash. Impegnato in viticoltura dal 1969. Alla fine del 20 ° secolo, alla fine del XX secolo, divenne un viticoltore, quando un vigneto di 300 cespugli d'uva fu deposto sulle terre libere della regione di Aksai. Rifiutò immediatamente le varietà di vino Kapelushny e iniziò a occuparsi solo di mense. Dal 1991, V.U. Kapelyushny diresse l'azienda agricola Nadezhda, che si basa sulle varietà Talisman, Nadezhda Aksayskaya, Vostorg, Augustin, Original, Kodryanka e altre. L'azienda coltiva piantine di vitigni resistenti al parassita più pericoloso - la fillossera.

A metà degli anni '90, sotto la guida metodologica di I. A. Kostrikin e in collaborazione con VNIIViV im. Ya. I. Potapenko V. U. Kapelyushny eseguirono tra loro le prime croci di vitigni resistenti. I primi ibridi di successo furono il Conte di Monte Cristo, Crimson, Melina. La maggior parte degli ibridi creati si basa sull'incrocio di noti vitigni, come il Talismano, l'Arcadia, l'uvetta Radiante, ecc.

L'azalea è stata ottenuta per impollinazione dell'uva rossa di Vostorg con una miscela di polline delle varietà Nadezhda Aksayskaya e Tayfi. L'incrocio ha portato a una pianta con una vigna vigorosa ricoperta di bellissime bacche. L'azalea è un'uva da tavola matura precoce.

Attualmente, l'Azalea è presente in molti giardinieri e viticoltori professionisti: l'elevata resistenza al gelo ha portato alla diffusione di questa varietà in tutto il paese. Con la cura adeguata dell'uva Azalea, i suoi proprietari ricevono alte rese di bacche belle e grandi, adatte non solo al consumo personale, ma anche alla vendita.

Descrizione del grado

I cespugli propri di uva Azalea, cioè i cespugli ottenuti da talee radicali di questa varietà, hanno una forza di crescita media. Durante la stagione di crescita, la vite può produrre fino a due metri di crescita. La forma del cespuglio con crescita naturale è descritta come piangente, tentacolare. La varietà è caratterizzata da un buon radicamento delle talee e dal rapido sviluppo di un potente apparato radicale, nonché dalla maturazione precoce e quasi completa dei germogli. Tuttavia, molti esperti consigliano di piantarlo su cespugli di vitigni alti.

Pochi residenti estivi sono impegnati nell'innesto, ma nel caso di Azalea, questo sarebbe utile

La resistenza al gelo del cespuglio è elevata: si nota che dopo gelate fino a -25 ° C, Azalea mantiene completamente una resa stabile e conferisce bacche di aspetto invariato, gusto e in quantità normali.

Quando si cresce nella zona centrale del nostro paese, non è necessario proteggere le piante per l'inverno, ma come si suol dire "vale la pena soffiare in acqua". Gli inverni molto gelidi sono ormai rari, ma accadono. Pertanto, non vale la pena prendere in considerazione la rimozione delle viti dai pergolati e un facile riparo per l'inverno.

La resistenza alla muffa, al marciume grigio e all'oidio in varie fonti è stimata da 2 a 3, 5 punti, ovvero la resistenza alle malattie della varietà è superiore alla media. C'è un'opinione interessante che "a causa della rapida maturazione del cespuglio, i funghi non tengono il passo con la sua crescita". Ovviamente puoi sorridere a questo modo di porre la domanda, ma resta il fatto che la spruzzatura è necessaria solo nelle stagioni sfavorevoli per la coltura dell'uva: si raccomandano 1-2 trattamenti preventivi.

La fruttificazione inizia 2-3 anni dopo aver piantato una piantina annuale in un luogo permanente. Il fiore di Azalea è bisessuale, il che è indubbiamente un vantaggio per i residenti estivi con siti di piccole dimensioni: non è necessario piantare un secondo cespuglio di qualsiasi tipo ai fini dell'impollinazione dei fiori. L'azalea è una delle forme ibride di un periodo di maturazione molto precoce: dall'inizio della fioritura delle gemme alla maturazione delle prime bacche passano poco più di tre mesi e dopo 3, 5 mesi, cioè a metà - alla fine di agosto, arriva un momento di raccolta in serie, la cui quantità totale è sufficiente in alto.

I grappoli di azalee crescono di grandi dimensioni. La loro forma è più vicina a quella conica. In media, la massa di ciascun cluster non raggiunge un minimo di 1 kg, ma alcuni rappresentanti crescono a 1, 2-1, 5 kg. La cresta è piccola; l'imballaggio delle bacche in un mazzo è moderatamente lento. L'irrigazione è minima, cioè le bacche piccole e anonimi non si trovano praticamente.

I grappoli tollerano bene il trasporto a lunga distanza, quindi l'azalea viene spesso coltivata nelle grandi aziende agricole.

Le bacche sono grandi, multicolori, ma a base di colore rosa, la forma delle bacche non è abbastanza rotonda, piuttosto ovoidale, ma l'allungamento è piccolo. Il rapporto tra lunghezza e diametro non è superiore al 10% con una dimensione media di circa 2, 5 cm, la massa dei frutti di bosco è compresa tra 10 e 14 grammi, la polpa è succosa, carnosa, croccante, con il solito sapore di uva. Le bacche sono molto dolci: il contenuto di zucchero raggiunge il 23% e gli acidi - solo 5-6 g / l. In questo caso, il gusto non può essere chiamato zuccherino. La pelle sottile è quasi invisibile quando si mangiano le bacche.

Le bacche sono in grado di rimanere a lungo sui cespugli senza perdita di elevate qualità commerciali: sia il gusto che l'aspetto. La varietà non è praticamente viziata da vespe e altri insetti volanti. Rompere le bacche in condizioni di elevata umidità non è tipico per questa varietà. L'uso delle bacche è universale: possono essere consumate fresche, preparare il succo, utilizzate in altri tipi di spazi vuoti. Tutte le note proprietà del vitigno Azalea lo rendono attraente sia per la coltivazione estiva dei cottage che per le aziende agricole impegnate nella viticoltura a fini commerciali.

Video: vendemmia dell'azalea sui cespugli

Caratteristiche dell'uva azalea

Sulla base della descrizione di cui sopra della forma ibrida dell'uva Azalea, dobbiamo cercare di dare le sue caratteristiche generali, riassumendo i vantaggi e gli svantaggi. In questo caso, l'elenco dei vantaggi sarà più lungo, ma ci sono anche degli svantaggi. Quindi, tra gli ovvi vantaggi delle Azalee ci sono:

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

  • buon gusto di frutti di bosco;
  • aspetto delle merci;
  • l'uniformità delle bacche di dimensioni, l'assenza di "peeling" nei grappoli: praticamente non ci sono bacche piccole;
  • conservazione a lungo termine del raccolto, anche se non raccolto, ma rimanendo sui cespugli;
  • buona trasportabilità dei grappoli: l'aspetto e il gusto delle bacche non soffrono durante il lungo trasporto;
  • maturazione molto precoce: secondo alcune recensioni, la varietà può essere considerata anche soprannaturale;
  • produttività abbastanza elevata;
  • fiori bisessuali: l'azalea non richiede la presenza nei vicini di un altro vitigno che funge da impollinatore;
  • resistenza all'umidità elevata: mancanza di screpolature delle bacche durante la stagione delle piogge;
  • elevata resistenza al gelo, che consente agli arbusti negli inverni ordinari nella corsia centrale di fare a meno del riparo;
  • resistenza all'oidio e all'oidio.

Tuttavia, la resistenza complessiva alle malattie fungine e ai parassiti è piuttosto media. E se la muffa e la fillossera sono davvero poco colpite da questa varietà, allora altre malattie sono pericolose sia per la stessa che per la maggior parte delle piante di uva.

Ci sono pochissimi difetti evidenti della varietà Azalea. Gli svantaggi che gli esperti considerano:

  • aspetto non troppo spettacolare delle bacche (beh, questo, ovviamente, non per tutti);
  • mancanza di resistenza a molte malattie;
  • la necessità di diluire le infiorescenze per evitare di sovraccaricare la boscaglia;
  • forza di crescita non molto grande del cespuglio, costringendo l'uso di vaccinazioni di azalea su altre varietà al fine di aumentare la formazione di germogli e la produttività.

Nonostante queste carenze, si dovrebbe riconoscere che l'azalea è uno dei vitigni tradizionali coltivati ​​sia in cottage estivi che in grandi aziende agricole. La varietà non è troppo capricciosa, ha un'elevata resistenza al gelo, è in grado di crescere nelle regioni meridionali, nella corsia centrale e nelle zone con clima rigido. La maturazione precoce del raccolto lo rende attraente e commerciale.

Caratteristiche di piantare e crescere

Gli esperti e coloro che hanno già piantato Azalea nella loro zona, ritengono che prendersi cura di questa varietà sia molto semplice. Se consideriamo le caratteristiche della sua piantagione e coltivazione rispetto ad altre varietà, si dovrebbe riconoscere che sono praticamente inesistenti. L'azalea è il vitigno moderno più comune, caratterizzato da un periodo di maturazione precoce e da un'elevata resistenza al gelo dei cespugli e dalla commerciabilità del raccolto. Nonostante il fatto che la varietà sia ben propagata per talea, gli esperti consigliano di piantarla su portinnesti vigorosi. Come risultato di questo approccio, i cespugli diventano più potenti, aumentano la resa e la qualità delle bacche. Senza considerare la complessità dell'innesto, poiché poche persone piantano l'uva nei cottage estivi, soffermiamoci su come piantare e coltivare piantine già pronte.

L'autonomia di Azalea attira i residenti estivi dal fatto che con le piccole dimensioni della trama, non si può pensare al fatto che è necessario piantare diversi vitigni diversi. Gli impollinatori non sono richiesti per questo ibrido e la quantità di raccolto è abbastanza per una famiglia media ordinaria. L'assunzione precoce delle bacche e la loro buona conservazione consentono di avere vitamine fresche per diversi mesi, a partire da agosto. Ma se vuoi ancora piantare altre varietà, l'azalea non richiede che siano lontane da essa: è sufficiente una distanza di 2 metri.

Quando si pianta un gran numero di cespugli, è anche possibile farne un "muro", piantando ogni 2 metri, ma nel paese ci sarà abbastanza un cespuglio di Azalea

Come tutte le varietà di uva, ha bisogno di molto sole, quindi il posto sul sito dovrebbe essere il più illuminato, ma al riparo dagli effetti dei venti del nord. La varietà cresce su qualsiasi tipo di terreno, ma la quantità di fertilizzante deve essere sufficiente, il che significa che molto prima della semina, l'area selezionata deve essere scavata con l'aggiunta di concime, cenere e fertilizzanti minerali. Quando si scava su una baionetta per una pala, non sono necessarie dosi molto elevate di fertilizzanti: per 1 m2 è sufficiente aggiungere 1-2 secchi di materia organica, una lattina di cenere e 50 grammi di nitroammofoska. Ma i fertilizzanti dovrebbero fare rifornimento di carburante alla fossa di atterraggio, che dovrebbe essere scavata almeno un mese prima della semina. E poiché il tempo di atterraggio ottimale è la fine di aprile, scavano una buca in autunno.

La dimensione della fossa per l'Azalea è standard, da 70 a 80 cm in tutte le dimensioni. Su terreni pesanti, costituiti principalmente da argilla, è necessario posizionare un drenaggio nella fossa, che è uno strato di 15-20 cm di spessore di mattoni o ghiaia spezzati. Su altri tipi di terreno, lo strato può essere più piccolo e non è necessario il drenaggio del suolo sabbioso. Nelle aree aride, un tubo verticale dovrebbe essere collocato nella fossa, che si estende verso l'esterno, al fine di fornire acqua alle radici attraverso di essa nei primi 2-3 anni di vita del cespuglio. Uno strato di 20 centimetri di terreno fertilizzato dovrebbe essere versato sullo strato di drenaggio: viene preparato da uno strato fertile, mescolandolo con una grande quantità di humus, cenere e fertilizzanti minerali. E solo il terreno fertile puro viene versato sopra, in cui vengono piantate le uve. Piantato in profondità, lasciando uno o due germogli dal suolo. Dopo la compattazione del terreno e una buona irrigazione, il pozzo viene trinciato con qualsiasi materiale adatto.

Il tubo nella fossa è necessario affinché l'acqua di irrigazione fluisca direttamente nella zona di nutrizione della radice

La cura delle piante consiste in annaffiature, condimento tempestivo, potatura abile e - nelle regioni fredde - facile riparo per l'inverno. Le esigenze di irrigazione sono sufficienti, ma non frequenti, soprattutto Azalea ne ha bisogno durante il versamento intensivo delle bacche e 3 settimane prima della raccolta, devono essere fermate. L'irrigazione viene effettuata circa una volta al mese, nelle ore serali, riscaldata quotidianamente al sole con acqua.

Nella concimazione, i fertilizzanti azotati non devono essere abusati: l'azoto viene consegnato alle uve sotto forma di sostanze organiche, seppellendo l'humus vicino ai cespugli all'inizio della primavera o nel tardo autunno. Ma puoi produrre molta cenere di legno sotto i cespugli, specialmente durante la stagione di crescita. È conveniente combinare il top dressing con l'irrigazione, ma il top dressing fogliare, spruzzando fogliame con soluzioni deboli di fertilizzanti complessi, può essere fatto indipendentemente dall'irrigazione, ma sempre la sera: prima della fioritura e immediatamente dopo il suo completamento. Il diserbo e l'allentamento per gli arbusti adulti non è molto importante, ma l'allentamento su terreni pesanti è il benvenuto. La pacciamatura del terreno attorno ai cespugli semplifica notevolmente questo compito.

L'azalea ha una maggiore resistenza alle malattie fungine, ma ha anche bisogno di una spruzzatura preventiva periodica da muffa, oidio e marciume grigio. È più facile all'inizio della primavera dopo aver aperto i cespugli per trattarli con una soluzione di solfato di ferro e quando compaiono segni di malattia in estate, con liquido bordolese. Gli ultimi pesticidi dovrebbero essere usati solo in casi gravi e non durante la crescita delle bacche.

Solfato di ferro - un affidabile protettore del vigneto contro le malattie fungine

I cespugli di potatura sono un must. La potatura in primavera dovrebbe essere minima, con la rimozione di germogli secchi e ovviamente in eccesso. La formazione del cespuglio viene effettuata per tutta l'estate e consiste nello scoppiare i germogli e le infiorescenze extra giovani, mentre sono ancora molto piccoli e verdi. Con il monitoraggio estivo, la potatura autunnale sarà facile. In questo momento, i germogli vengono accorciati, tagliando le aree non mature e tagliano i germogli extra che sono cresciuti. Per Azalea, si consiglia di potare la vite per 6-8 occhi.

Dopo la potatura autunnale a nord, le viti vengono rimosse dal traliccio e coperte con materiali leggeri, rami di abete rosso o pino in modo ottimale. Se è necessario farlo nella corsia centrale, ogni proprietario decide da solo: la varietà può resistere a gelate fino a 25 gradi, ma ce ne sono di più! I cespugli dovrebbero essere liberati dal riparo verso la fine di marzo, con l'inizio dei primi giorni caldi.

Recensioni di giardinieri

Nei forum specializzati, le recensioni sulla varietà sono poche e anche quelle non sono sempre elogiative, il che sottolinea ancora una volta che questa varietà è molto buona, ma non può essere attribuita a eccezionali.

L'azalea GF nella nostra zona porta frutto per il secondo anno, la forma è resistente alle malattie e, in casi estremi, non ho nemmeno visto segni con i trattamenti preventivi standard dell'intero vigneto. Maturazione della vite precoce e per tutta la lunghezza. Uva GF L'azalea matura nella zona o poco prima GF Arcadia: circa il 10 agosto nel Kuban. Bacche 8-10 g di colore verde con una rosa rosa e una placca primaverile. È successo che non ho iniziato a schiarire i grappoli a causa del caldo e il colore delle bacche non è cambiato quasi nemmeno dopo un mese, quelle bacche che erano esposte ai raggi del sole erano piacevolmente calde, di un giallo caldo con un rosa. Ma i grappoli erano piccoli sul cespuglio, anche se i germogli erano potenti. All'inizio ero arrabbiato: forse dovevo dare la colpa a qualcosa, non l'ho finito ... Ma quando alla fiera nell'agosto 2010 vicino Kapelyushny V.U. Ho visto le stesse dimensioni - mi sono calmato ... Il sapore delle bacche è molto dolce con polpa liquida e pelle densa, che ha perfettamente preservato tutto questo raccolto dalle vespe.

Fursa Irina Ivanovna

In questa stagione, l'Azalea praticamente non ha macchiato ... Una piccola rosa rosa sul lato ... e basta. Non vengo a provarlo, sto aspettando la maturazione. :? Oggi c'erano visitatori nella vigna e tra questi ho avuto un fan di Azalea, così ha raccolto una bacca per un test. È completamente maturo! Anche le ossa sono marroni! Lo zucchero è alto, non c'è moscato o uva passa nel gusto. Ciò che è deluso è la carne è un po 'liquida. I grappoli sono piccoli (il cespuglio è tagliato in autunno per la crescita) e la bacca non è grande, circa 10 g. Non ho visto alcuna malattia, il cespuglio è pulito, ma forte crescita debole (alimentata per il massacro!) Una gioia, ultra-precoce!

Liplyavka Elena Petrovna

La mia azalea è portatrice di radici, la forza di crescita è piuttosto modesta, anche se la piantina era ancora morta. I grappoli sono piccoli, le bacche sono circa 10 g (+ -). Quasi non ho ripreso il colore rosa, non sono nemmeno venuto a provare la bacca. Molto dolce, vorrei gocciolare un po 'di acidità. L'osso è marrone. Ma la presentazione non è, la sensazione è verde. La pelle è densa, si accentua quando si mangia. La carne è liquida ... Non ci sono lamentele sulla stabilità

Elena Petrovna

Il vitigno Azalea non è difficile da curare: nella maggior parte del nostro paese, i cespugli non hanno nemmeno bisogno di essere coperti per l'inverno. La maturazione precoce di deliziosi frutti di bosco ci consente di considerare l'azalea come una delle varietà promettenti sia per scopi personali che per la vendita. Cespugli compatti che non richiedono impollinatori, resistenti al gelo e alla maggior parte delle malattie, caratterizzano la varietà come molto promettente per la coltivazione nelle aree suburbane.

Raccomandato

Fairytale Raspberry Fairytale
2020
Aster di peonia rigogliosa: quando e come piantare su piantine e in piena terra?
2020
Master class: città in legno per bambini con scivolo in plastica e altalena
2020