Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta

L'uva spina è senza pretese e fruttuosa, cresce bene e porta frutto da sola, quindi i giardinieri prestano poca attenzione ad esso e non ne apprezzano i frutti. Nel frattempo, in Russia, la cultura veniva coltivata nei giardini reali e la marmellata di uva spina viene ancora chiamata "reale". Dai frutti maturi si ottiene un vino insolitamente gustoso, che viene trattato solo dai più cari ospiti. Coltivare un raccolto in un giardino richiede il rispetto di alcune regole di cura, nel qual caso sarà possibile godere appieno di bacche sane.

Storia crescente dell'uva spina

La patria di uva spina selvatica è il Nord Africa e l'Europa occidentale. Questa bacca, a differenza dell'uva, non era nota agli antichi romani ed egiziani, tuttavia, ha anche una storia lunga e complicata. A Kievan Rus, l'uva spina era coltivata già nell'XI secolo, fino al XIV secolo, era attivamente distribuita nei giardini reali e del monastero. Ma erano cespugli semi-selvaggi con bacche piccole e acide. Furono chiamati "bersen", che viene tradotto dal tataro come "rosa canina".

Le uva spina coltivate francesi. Questo è menzionato nei salmi della chiesa del 13 ° secolo. La prima descrizione della cultura fu data dal medico e botanico francese Jean Ruelle nel 1536, e la prima illustrazione botanica risale al 1548. Il suo autore è uno scienziato tedesco, uno dei "padri della botanica", Leonart Fuchs.

Uva spina selvatica - il fondatore di molte cultivar, cresce tra gli arbusti, sui pendii rocciosi

Il nome moderno di uva spina è apparso a causa delle sue spine e somiglianza in questo senso con un cespuglio di spine. Secondo il Vangelo, una corona di spine fu posta sulla testa di Gesù durante il suo rimprovero. In diversi paesi europei, l'uva spina era chiamata il "Cristo delle spine" (Krisdohre), "la bacca delle spine di Cristo" (Kristólbeere). Anche la radice del "Kryzh" nell'antico russo era direttamente correlata alla croce.

Allevamento di varietà a frutto grosso impegnate negli inglesi. Sono riusciti ad aumentare il peso delle bacche 4 volte. Nel 17 ° secolo, quasi tutte le varietà conosciute erano di selezione inglese. I botanici russi si interessarono anche alle uva spina culturali; le piantine europee iniziarono ad essere importate nel nostro paese e sostituite da cespugli a piccoli frutti e improduttivi. Ma all'inizio del 20 ° secolo, una terribile malattia fu introdotta dagli Stati Uniti in Europa: la muffa polverosa, che distrusse tutte le piante culturali instabili. Pertanto, le prime varietà inglesi che hanno dato bacche più grandi e più gustose di quelle moderne non ci hanno raggiunto. Tutti i lavori di riproduzione sono ricominciati.

Varietà che si possono trovare nei giardini moderni

Le varietà più antiche che ci sono venute vengono allevate a metà del secolo scorso. Circa 50 varietà sono elencate nel registro statale. Ognuno è adattato a determinate condizioni climatiche, ha i suoi vantaggi e svantaggi.

russo

Questa è una delle varietà più antiche; è stata elencata nel registro di stato nel 1959 per tutte le regioni tranne gli Urali. Il cespuglio è caratterizzato da una forte crescita. Negli anni '50 erano già in grado di sviluppare varietà resistenti all'oidio, il russo è uno di questi. Inoltre, in inverno questo uva spina tollera le differenze di temperatura, in estate dà regolarmente buoni raccolti senza impollinatori - fino a 10 kg da un cespuglio. Le bacche sono grandi, ognuna pesa 4-6 g, a piena maturità diventa rosso scuro. Il sapore è agrodolce, molto piacevole. Dalla varietà di uva spina Russky, si ottengono dessert e billette invernali di alta qualità.

Le bacche della varietà Russky sono grandi, rosse, con venature rosa

Giallo russo

Un clone della varietà Russky entrò nel test di varietà nel 1964. È più resistente all'inverno, quindi è raccomandato per la coltivazione nelle regioni nord-occidentali e degli Urali. Il cespuglio può ottenere muffa in polvere, ma con buona cura è più produttivo. Le bacche sono grandi - 5–7 g; in maturità tecnica, verde, maturazione, diventa dorata. La polpa è anche gustosa e più tenera di quella russa. Se coltivato su scala industriale, vengono raccolti fino a 140 centesimi per ettaro.

Il giallo russo è una delle varietà più produttive. Rami cosparsi di bacche dorate

Ural

Uva spina precoce, suddivisa in zone per il Medio Volga. Il cespuglio ricorda l'uva solo in foglie grandi e intagliate. Il resto sono normali uva spina con piccoli (2, 4 g) bacche verdi. La produttività è quasi 10 volte inferiore a quella del giallo russo - 16 c / ha. Tuttavia, le uve Ural sono famose per altri vantaggi: hanno un aroma rinfrescante di frutti di bosco, un alto contenuto di vitamina C in esse, resistenza invernale ai germogli ed eccellente resistenza a malattie e parassiti.

Il vitigno Ural ha foglie grandi e belle e le bacche sono piccole, ma aromatiche e gustose.

settentrionale

La varietà è stata creata per le regioni della Siberia occidentale e del Medio Volga. I suoi potenti germogli non hanno paura del gelo e non soffrono di muffa polverosa. Le bacche sono di colore verde e giallo, grandi (fino a 8 g), ma non sono così abbondanti sui rami come le varietà russo e russo giallo, quindi la resa è molto più bassa - 60 c / ha. Ma le bacche sono molto gustose, hanno ricevuto il punteggio più alto dagli esperti-assaggiatori - 5 punti. L'aroma, purtroppo, è assente.

Il nordico in abbondanza di frutti di bosco è inferiore a molte varietà, ma i frutti sono grandi, con un gusto eccellente.

Kubanets

Allevato alla fine del secolo scorso per il sud della Russia. Se tutte le varietà precedenti sono vigorose, ma compatte, allora, al contrario, è bassa e tentacolare. Come si addice all'uva spina del sud, il cespuglio di Kubanets ha germogli spessi, foglie grandi e bacche dolci con un peso medio di 5, 6 g, con una resa impressionante - fino a 160 kg / ha, ma il punteggio di degustazione è basso - 4, 4 punti.

Una caratteristica della varietà Kubanets è un lungo gambo

Mar Nero

La varietà è stata creata appositamente per la regione di Mosca. Ottenuto mescolando polline di quattro varietà: data, Brasile, bottiglia verde e piantina di Maurer. Il risultato è stato un uva spina vigorosa con bacche dolci mature quasi nere. È stato possibile combinare l'aspetto esotico con un'alta resistenza al gelo, alla muffa e ai lombrichi. Piccoli frutti di bosco - fino a 3 g, ma i germogli sono sparsi con loro, quindi la resa è alta - fino a 148 kg / ha. Il gusto è stimato in 4, 3 punti.

Le bacche del Mar Nero in piena maturità sono quasi nere, ricoperte da un rivestimento ceroso biancastro

popolare

Contrariamente al nome, la varietà non è stata allevata per l'intera popolazione, ma vive solo nella Siberia occidentale. È stato in questa regione che si è diffuso, il che non sorprende: la varietà non ha paura del gelo, della siccità e del calore, è resistente a parassiti e malattie. Le bacche sono di colore rosso scuro, di medie dimensioni (3, 2 g), ma con un ottimo sapore da dessert. Il punteggio di degustazione è 4, 8, ma la resa è bassa - non più di 48 kg / ha.

La gente è ricoperta di bacche rosse che pendono su lunghi gambi, quindi è meglio conosciuta con un altro nome: Smart

Come coltivare l'uva spina

L'uva spina è una cultura senza pretese. È facile coltivarlo, in particolare quelle varietà che sono resistenti a malattie e parassiti. Le difficoltà possono essere potate, poiché quasi tutte le varietà di uva spina hanno punte e sono molto alte, il che significa che danno attivamente potenti germogli di sostituzione. I cespugli senza tagliare si addensano e corrono selvaggi.

Luogo di uva spina e atterraggio

Le uva spina crescono bene nelle aree soleggiate, ma danno anche buoni raccolti in ombra parziale. A causa delle spine, questo arbusto è tradizionalmente piantato lontano dai sentieri, ad esempio, sotto una recinzione o in giardino, tra pere e meli. La distanza minima da altri cespugli, alberi ed edifici è di 2 metri. Le uva spina possono essere piantate su un pendio, ma non in un luogo paludoso o dove la fusione e l'acqua piovana ristagnano. L'inceppamento del collo della radice porta alla morte della pianta.

Combinazione classica: uva spina e picchetto

I migliori predecessori sono le colture annuali. Non piantare uva spina dopo lamponi, ribes e altre colture di bacche e frutti che crescono in questo sito da molti anni - la terra sotto di loro è stata esaurita e ha accumulato malattie. Inoltre, non posizionare uva spina in prossimità di alberi e cespugli che danno crescita. La progenie di radice di un'altra pianta si arrampicherà nel centro del cespuglio di uva spina e sarà impossibile farli uscire da lì.

Piantare l'uva spina:

  1. Scava una buca profonda 50 cm e larga. Imposta il terriccio (sulla baionetta di una pala) da un lato, il fondo dall'altro.
  2. Sullo strato di terra, versa un secchio di humus o compost e un bicchiere di legno di frassino, mescola e riempi questo buco con questa fertile miscela.
  3. Ora al centro della fossa di atterraggio, fai un buco delle dimensioni delle radici di uva spina, abbassa la piantina, diffondi le radici e cospargile di terra. Il collo della radice deve essere a livello del suolo o leggermente elevato.
  4. Fai una scanalatura di irrigazione attorno al perimetro della corona, acqua e pacciame.

Video: come piantare l'uva spina, brevemente su come prendersene cura

Irrigazione e alimentazione

L'uva spina è una coltura resistente alla siccità, ma nelle estati calde con piogge rare deve essere annaffiata due volte a stagione: in primavera, durante il periodo di crescita attiva delle foglie e dopo la fioritura, quando le bacche vengono versate. Versare acqua in modo che il collo della radice rimanga asciutto, cioè nella scanalatura attorno alla periferia della corona.

Innaffia e nutri le uva spina in modo che l'acqua non allaghi il collo della radice

I fertilizzanti introdotti durante la semina dureranno per 2 anni. Dal terzo anno, utilizzare l'alimentazione complessa per le colture di bacche, ad esempio Agricola, Master, Florovit, Agrovita. I fertilizzanti per il top dressing primaverile e autunnale sono venduti nei negozi. Puoi fare con il compost o l'humus. In primavera o in autunno inoltrato, spargi un secchio sotto il cespuglio e mescola con il terreno dello strato superiore.

Trattamento della malattia

La malattia dell'uva spina più comune è l'oidio. Se non lo combatti, un rivestimento bianco dalle foglie passerà ai frutti, che a loro volta diventeranno neri, si sbricioleranno e marciranno. Inoltre, il raccolto sarà rovinato non solo l'attuale, ma anche l'anno successivo. Sui germogli interessati, i boccioli di fiori non vengono depositati o non maturano; in inverno, la maggior parte dei cespugli si congela. La lotta contro l'oidio non è così difficile. In qualsiasi negozio di giardinaggio, vendono molti preparati da esso: topazio, miscela Hom, Bordeaux, Skor, ecc. Le uva spina devono essere lavorate prima dell'apertura delle gemme e quindi ripetute 2-3 volte con un intervallo di 10 giorni. Se dopo questo in estate compaiono ancora i segni della malattia, ripetere il trattamento dopo la raccolta.

La placca bianca sopra i germogli è il primo segno di muffa in polvere

Il rimedio popolare per l'oidio è l'acqua calda. L'irrigazione è necessaria prima dell'apertura delle gemme, quando il terreno non si è ancora completamente scongelato. Fai bollire l'acqua, versala in un annaffiatoio di metallo e innaffia i cespugli. Mentre si versa e si trasporta nel luogo, la temperatura scende al livello desiderato - approssimativamente a + 70 ... + 80⁰C.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Controllo dei parassiti

Il più comune e praticamente l'unico parassita di uva spina è una bomba a fuoco. La farfalla grigia nell'apertura alare non supera i 3 cm: le larve si trovano in gemme e ovaie. È facile combattere un parassita senza sostanze chimiche. Le bacche interessate non possono essere trascurate. Acquisiscono un colore scuro e di solito sono intrecciati insieme da una ragnatela. È sufficiente raccogliere questi nidi e bruciarli per ridurre notevolmente la popolazione di insetti. Le pupe dell'inverno dell'albero del fuoco sotto il cespuglio, nello strato superiore del terreno. Distruggerli nella terra è anche facile. Verso la fine dell'autunno, scavare il terreno sotto l'uva spina ad una profondità di 5-7 cm in modo che i parassiti si congelino o, al contrario, posare il pacciame con uno strato di 10 cm, quindi in primavera le larve non saranno in grado di emergere e morire.

Le bacche colpite dalle larve del firetruck sono molto diverse da quelle sane.

A volte un acaro ragno si deposita sull'uva spina. Foglie ingiallite e deformanti segnalano la sua presenza. Per controllare il parassita, utilizzare acaricidi: Actellik (2 ml per 2 L di acqua), Aktar (2 g per 10 L), ecc. Ripetere il trattamento ogni 10 giorni, osservare il periodo di attesa.

Formazione di cespugli di uva spina

Il cespuglio di uva spina è formato da germogli di età diverse, il più vecchio non dovrebbe essere più di 5 anni. A partire dall'anno della semina, il giovane alberello darà molti tiri di sostituzione, di cui ogni anno ne lasciano solo 3-4 dei più forti. Al cespuglio di 5 anni, oltre all'eccesso di crescita giovane, ritagliano anche germogli vecchi e lignificati.

Inoltre, esegui regolarmente potature sanitarie, rimuovendo i rami secchi, malati, rotti, che crescono all'interno del cespuglio e verso il basso. In estate, tagliare le cime colpite da muffa in polvere. In questo modo si eliminano i focolai di infezione e si provoca la crescita di rami laterali sani.

Video: uva spina di potatura in primavera

Uva spina uva spina, caratteristiche di coltivazione

Le uva spina sullo stelo si ottengono in due modi:

  1. Un cespuglio ordinario è formato in un tronco. Per fare questo, le uva spina fruttifere adulte vengono tagliate a livello del suolo. Dai tiri in crescita, viene selezionato il più forte, il resto del tiro viene rimosso. Per salvarti dalla costante potatura dei germogli in eccesso di sostituzione, il terreno è coperto di materiale di copertura. Sul germoglio, che è stato scelto per la coltivazione in una forma standard, rimuovere tutte le gemme ad un'altezza di 60 cm dal suolo. Dalla restante forma superiore una corona.
  2. Gli steli di uva spina sono inoculati su ribes dorato o altri stock che non producono germogli.

Uva spina sullo stelo: un afflusso è visibile nella parte superiore del tronco, l'ispessimento è il luogo della vaccinazione

L'uva spina del gambo è instabile, in quanto è costituito da un tronco lungo e sottile e un cappuccio di germogli al suo apice. Un supporto, ad esempio, un rinforzo o un tubo metallico a cui è legata la pianta, è necessariamente installato nelle vicinanze. Un'altra differenza: le normali uva spina in inverno sono completamente coperte di neve e i germogli dello standard si trovano sopra la copertura nevosa. Per questo motivo, è necessario scegliere varietà resistenti al gelo.

Il resto della cura per l'uva spina standard non è diverso dal solito. Ha bisogno della stessa concimazione e dell'irrigazione, della prevenzione di malattie e parassiti. Non è necessario formare un cespuglio, ma una corona, ma secondo gli stessi principi: i rami dovrebbero essere posizionati uniformemente, in direzioni diverse, non oscurarsi a vicenda. Le crescite annuali sono abbreviate per stimolare la ramificazione, ovvero la crescita delle filiali di secondo ordine.

Video: uva spina e ribes su uno stelo senza vaccinazione

Metodi di propagazione dell'uva spina

Le uva spina sono molto facili da propagare vegetativamente, dai semi e oggi in modo clonale in laboratorio. La propagazione della provetta è praticata da grandi aziende che vendono piantine. Per un giardiniere dilettante, questo è un modo molto costoso e dubbio. Qual è il punto di spendere soldi per attrezzature e soluzioni nutritive, se puoi semplicemente scavare un ramo e ottenere un nuovo cespuglio. Ma ci sono naturalisti che stanno cercando di propagare l'uva spina in tutti i modi esistenti:

  1. Il rooting della stratificazione orizzontale è il modo più semplice e più comune. Spesso, le uva spina si riproducono da sole, specialmente se il cespuglio si estende e i rami giacciono a terra. Ma è meglio aiutare: in primavera, seleziona un germoglio lignificato, che si trova in posizione orizzontale, schiaccilo a terra e riempilo con l'intera lunghezza del terreno umido. Solo la punta dovrebbe rimanere in superficie. La prossima primavera, scava un ramo e dividi in piantine.
  2. Riproduzione del vecchio cespuglio con germogli verticali. Taglia l'intero cespuglio. Quando i giovani germogli di sostituzione crescono a 15 cm, coprili a metà con terreno umido. Man mano che cresce, ripeti l'uccisione 2-3 volte. In autunno, raccogli il terreno: ogni tiro deve essere radicato. Può essere separato e piantato in un altro posto.
  3. Le talee sullo sfondo dei due metodi precedenti sembrano laboriose e inefficaci, il tasso di sopravvivenza è basso, a volte non supera il 10%. Taglia le talee a luglio. Tutti dovrebbero avere 5-7 internodi. Scavare 2 cm in terreno sciolto e umido, creare condizioni di serra: umidità - 90%, temperatura - + 27⁰C. Le talee radicate daranno nuove foglie giovani; quelle che non hanno messo radici marciranno o si seccheranno.
  4. Dividendo il cespuglio, le uva spina vengono propagate quando trapiantate in un altro posto. Scava l'intero cespuglio e dividi in germogli separati con radici.
  5. La semina è un metodo interessante ma inefficace. Le piantine non ripetono le proprietà materne; entrano in cuscinetto due anni dopo rispetto alle piantine ottenute da talee e germogli. Ma il metodo è molto semplice. In autunno, prima dell'inizio del freddo, fai un lettino in giardino. Semina i semi di uva spina ad una profondità di 0, 5 cm. Per l'inverno, copri con gambi di aneto o lampone. Riprenditi all'inizio della primavera, attendi le piantine e quando appaiono, annaffiale e proteggile dalle erbacce.
  6. La propagazione microclonale è che una piccola parte della pianta viene prelevata, principalmente dal bocciolo apicale, e posta in una provetta in una soluzione nutritiva. Le cellule iniziano a dividersi attivamente, una piantina cresce da un pezzo di tessuto. Il vantaggio principale del metodo è che da un ramo puoi coltivare migliaia di piantine che copieranno completamente la pianta madre.

Video: il metodo più comune tra i giardinieri è la riproduzione a strati orizzontali

Raccolta e lavorazione

Raccolti in più fasi man mano che maturano. I frutti di quasi tutte le varietà hanno una pelle densa e tollerano facilmente il trasporto e lo stoccaggio. Le bacche mature possono essere conservate in frigorifero per un massimo di 4 giorni e le bacche acerbe - fino a 10. Le uva spina vengono consumate fresche, congelate, essiccate, aggiunte alle composte di frutta, da essa si producono marmellate e marmellate. La frutta viene aggiunta ai piatti di carne, le salse vengono preparate da loro. Dicono che il vino di uva spina è anche meglio del vino d'uva.

Le bacche di uva spina contengono monosaccaridi facilmente digeribili, acidi malici e citrici, pectina, vitamine C, A, B, P, oltre a oligoelementi rame, fosforo, ferro, calcio, magnesio, ecc. I medici raccomandano uva spina in caso di disturbi metabolici, obesità, come Lassativo, diuretico e coleretico.

Video: vino di uva spina

Recensioni di giardinieri

Il Black Negus sta crescendo, un arbusto molto potente, sotto di esso devi scavare un buco di 120 cm per 40 cm. Il segreto della sua forte resistenza alle malattie è che è un ibrido interspecifico. È necessario potare questo arbusto ogni anno, ma è così difficile. Per dirla tutta, indosso sempre una giacca imbottita per proteggermi dalle punte. Si ritiene: coloro che consumano sistematicamente le bacche di questa uva spina non soffrono di oncologia. In generale, i frutti di qualsiasi uva spina hanno molto potassio, che è molto utile per il cuore.

mandragora

Di fronte a un tale problema - la muffa in polvere. È necessario scottare il cespuglio con acqua bollente fino a quando le gemme si aprono, così come il ribes nero. Adesso è troppo tardi Può essere trattato con preparati contenenti rame. Uso IMMUNOCYTOPHYTES. Piccole compresse di colore blu o viola. Molto comodo da usare e sicuro per le api. Dissolvo una compressa in 2 litri di acqua e spruzzo con cura i cespugli. Il farmaco, a proposito, è adatto a tutte le piante e a un numero abbastanza elevato di malattie. Annotazione allegata. Provalo, penso che tutto funzionerà. E puoi acquistarlo in quasi tutti i dipartimenti di giardinaggio.

caro

Secondo le regole, tutti i cespugli di bacche dovrebbero essere piantati in autunno, poiché in primavera iniziano a crescere presto e il terreno non è ancora pronto per la semina. Ma questo è secondo le regole, infatti, può essere piantato anche in primavera, beh, una pianta sarà leggermente malata con te, non vedo nulla di sbagliato in questo. La distanza tra i cespugli di uva spina è di 1, 5 metri. Più spesso non è necessario piantare, i cespugli dovrebbero essere aerati e "respirare liberamente" in modo che non ci siano piaghe.

Tamara

E la mia uva spina preferita è russa Grande, dolce e puoi anche scegliere un colore :) C'è sia una forma scura (se è inconfondibile chiamato nero russo) che una forma leggera giallo russo Ho persino piccoli cespugli direttamente coperti di bacche, mia figlia non ha tempo

gattino

L'uva spina non ha bisogno di cure, porta frutto anche senza condimento e annaffiatura. Alcune varietà hanno bisogno di una lavorazione costante da muffa in polvere e assolutamente tutti corrono selvaggi senza assottigliamento regolare. L'alto contenuto di nutrienti nelle bacche e un'enorme varietà di piatti da loro sono buoni incentivi per prestare attenzione alla cultura e far crescere 2-3 cespugli di diverse varietà sulla trama.

Raccomandato

Cherry plum - sia gustoso che bello
2020
Scegliere le pietre giuste per uno scivolo alpino: quali specie dovrei preferire?
2020
Pietra naturale e artificiale: tutto sulla produzione e le regole di posa
2020