Come e quando nutrire correttamente una pera

Il pero richiede una manutenzione regolare, solo in questo caso crescerà bene, si svilupperà e darà frutti. La fecondazione è uno dei luoghi più importanti nella tecnologia agricola di questa cultura. La quantità e la composizione dei fertilizzanti, nonché il metodo della loro applicazione dipendono dal periodo dell'anno e dallo stadio della vegetazione delle piante. Solo il rispetto delle regole della tecnologia agricola ti consentirà di coltivare un albero sano e ottenere grandi raccolti di frutti di qualità.

I principali tipi di fertilizzanti per l'alimentazione delle pere

Spesso i giardinieri preferiscono fare a meno degli additivi minerali, credendo di poter danneggiare le piante e la salute umana. Ma in assenza di controllo sulla quantità di fertilizzanti organici applicati, il loro uso non sarà meno pericoloso dell'uso di prodotti chimici per l'agricoltura. Se aderisci rigorosamente alla dose raccomandata, in alcuni casi i fertilizzanti minerali porteranno più benefici di quelli biologici.

azoto

Gli integratori di azoto per la pera vengono introdotti in primavera, in modo che l'albero abbia il tempo di far crescere una corona rigogliosa e sana e, in estate, di concimare - per stimolare lo sviluppo delle ovaie della frutta. Una carenza di questa sostanza in un albero comporta ingiallimento prematuro e caduta delle foglie. Nessun danno minore è causato dall'introduzione di dosi maggiori di questo elemento:

  • aumento della crescita di giovani germogli, mentre tutte le forze della pianta dovrebbero andare a dare i suoi frutti;
  • accumulo nei frutti di una maggiore quantità di nitrati;
  • ustioni da radice.

Quando si alimentano le pere, i fertilizzanti azotati devono essere usati rigorosamente secondo le istruzioni. Questi includono:

  • urea;
  • nitrato di ammonio;
  • solfato di ammonio;
  • nitrato di sodio (nitrato di sodio).

L'urea è un concime concentrato di azoto, motivo per cui viene spesso utilizzato per prevenire e curare la carenza di azoto nelle piante.

L'urea viene utilizzata per prevenire e trattare la carenza di azoto.

fosforo

In natura, il fosforo non si trova praticamente in una forma accessibile alle piante. Senza questo elemento, assorbono male l'azoto; una buona crescita e sviluppo delle radici, fioritura e fruttificazione di un albero sono impossibili.

Nei fertilizzanti organici - letame, escrementi di uccelli - anche il fosforo è estremamente piccolo. Ciò porta all'uso di composti minerali di fosforo per la medicazione topica e fogliare.

Per fertilizzare le pere, si consiglia di aggiungere superfosfato semplice o doppio, nonché roccia fosfatica.

I fertilizzanti minerali al fosforo contengono fosforo in una forma facilmente digeribile dalle piante

potassio

Il potassio è particolarmente necessario per le giovani pere per una buona crescita e sviluppo. Negli alberi adulti, questo elemento migliora l'immunità, aiuta a sopravvivere alla siccità estiva e alle gelate invernali e migliora la qualità di conservazione dei frutti.

Come condimento per radice, il potassio viene applicato in autunno, in modo che entro la primavera il fertilizzante si decomponga completamente nel terreno e diventerà disponibile per le piante. È anche usato come parte della medicazione fogliare di fosforo-potassio in estate. I fertilizzanti di potassio raccomandati per l'uso (miscele di fertilizzanti monocomponenti) sono solfato di potassio, sale di potassio.

Il solfato di potassio viene spesso utilizzato per l'alimentazione fogliare delle pere.

Fertilizzanti complessi

I principali nutrienti (azoto, fosforo, potassio) possono essere introdotti sotto forma di formulazioni monocomponenti, che sono state descritte sopra, ma è molto più conveniente utilizzare fertilizzanti complessi già pronti:

  • NPK;
  • nitrophosphate;
  • Ammophos;
  • fosfato biammonico.

Possono includere magnesio e zolfo, nonché vari oligoelementi.

L'irrorazione primaverile della corona con fertilizzanti complessi stimola la crescita degli alberi da frutto, rafforza il sistema immunitario, migliora la fruttificazione. È usato per nutrire alberi giovani e adulti.

Galleria fotografica: fertilizzanti complessi

Nitroammofoska - un fertilizzante complesso per le pere

Diammofoska (diammofos) viene utilizzato anche per le pere

Ammophos si riferisce a pere fertilizzanti complesse

Nitrofosku usato per nutrire le pere

Fertilizzante organico

Fertilizzanti organici - un prodotto naturale dell'attività vitale degli organismi viventi, ricco di sostanze nutritive in una forma facilmente digeribile per le piante. Inoltre influenzano positivamente il suolo, trasformando la sua struttura e attivando l'attività dei batteri.

Per i giardinieri esperti, non è un segreto che le pere preferiscano i fertilizzanti organici.

Letame e humus

Il letame è un fertilizzante organico completo che contiene tutti i nutrienti necessari per una pianta. L'ammoniaca è sempre presente nella sostanza fresca, quindi la sua introduzione nel terreno può danneggiare le radici dell'albero, specialmente per le giovani pere di tre anni.

In nessun caso non può essere portato sotto la pianta letame fresco, solo marcito.

Ci vogliono circa 2-3 anni per trasformare il letame fresco in una medicazione di alta qualità. Humus è ottimo per le pere. A seconda delle caratteristiche del terreno, la quantità di fertilizzante applicata può essere compresa tra 6 e 10 kg / m2.

Humus contiene il maggior numero di elementi necessari per la pianta

Escrementi di uccelli

Una tale medicazione di azoto come escrementi di uccelli viene introdotta esclusivamente in primavera durante la crescita degli alberi, fertilizzando il terreno nel cerchio vicino allo stelo. È importante ricordare che il fertilizzante fresco non diluito può bruciare le radici.

Per non danneggiare l'apparato radicale dell'albero, gli escrementi di pollo vengono fermentati preliminarmente:

  1. Circa 1-1, 5 kg di escrementi di pollo secchi vengono collocati in un secchio da dieci litri.
  2. Aggiungi 3-4 acqua.
  3. Lasciare agire per 1-2 giorni per la fermentazione.
  4. Aggiungi acqua ai bordi e mescola accuratamente.

Una tale medicazione non danneggerà le radici degli alberi nel tuo giardino.

Se conservato in modo errato, l'azoto nella lettiera fresca si trasforma in ammoniaca, quindi è meglio usare lettiera asciutta, l'azoto viene completamente immagazzinato in esso.

Il fertilizzante secco può essere applicato immediatamente se lo diluisci in acqua in un rapporto di 1:20.

Gli escrementi di pollo non devono essere applicati freschi sul terreno.

Frassino

La cenere è un prezioso fertilizzante organico che aumenta l'acidità del terreno, sostituisce con successo i composti di potassa. Inoltre, contiene molti elementi micro e macro:

  • calcio;
  • magnesio;
  • ferro;
  • zolfo;
  • zinco.

Un bicchiere di cenere sostituisce 10 g di qualsiasi fertilizzante di potassio. Dopo aver usato la sostanza, un effetto positivo sulle piante dura fino a 3 anni.

Dopo l'applicazione della cenere di legno, un effetto positivo sulle piante dura fino a 3 anni

Pere alimentazione primavera-estate

Lo schema standard del top dressing primavera-estate comprende 3 root e 2 medicazioni top fogliari :

  • la prima primavera - con l'inizio del risveglio dei reni;
  • la seconda molla - nella fase di fioritura;
  • terza primavera - dopo la caduta delle infiorescenze;
  • condimento estivo fogliare superiore di una pera - alla fine di giugno;
  • la seconda medicazione estiva estiva - a luglio.

Fertilizzante primaverile

In primavera, non appena i germogli si svegliano tra gli alberi, è consigliabile dar loro da mangiare.

Per le prime 3 medicazioni primaverili della pera, vengono utilizzati composti contenenti azoto che hanno un effetto benefico sulla crescita dell'albero:

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

  • all'inizio della primavera, l'azoto aiuta a costruire una corona lussureggiante;
  • nella seconda medicazione superiore - induce la formazione di infiorescenze, da cui dipende il raccolto futuro;
  • nella terza medicazione superiore - impedisce la caduta delle ovaie e stimola lo sviluppo di frutti di qualità.

Il condimento primaverile della pera viene effettuato solo con il metodo della radice.

I fertilizzanti vengono applicati agli alberi adulti in scanalature profonde 20-30 cm, che vengono realizzati lungo il perimetro della corona, dopo di che il cerchio del tronco viene abbondantemente irrigato. I fertilizzanti liquidi vengono anche introdotti nella scanalatura, seguiti dall'irrigazione.

Dopo la medicazione superiore, il cerchio del tronco viene annaffiato

Per tutte le medicazioni per radici che vengono eseguite in primavera, è possibile utilizzare una delle composizioni proposte:

  • 200 g di urea / 10 l di acqua per 2 pere adulte;
  • 30 g di nitrato di ammonio / 10 l di acqua per 2 pere;
  • 500 g di escrementi di uccelli / 10 l di acqua - insistere al giorno e versare 5 l su 1 pera;
  • 80-120 g di urea (urea) / 5 l di acqua, annaffiare un albero;
  • l'humus viene introdotto nel cerchio del tronco per scavare al ritmo di 3-5 kg ​​per 1 m2.

Nelle prime due medicazioni primaverili si usano più spesso fertilizzanti minerali semplici con azoto. Nella terza medicazione superiore, che viene eseguita immediatamente dopo la fine della fase di fioritura, è meglio utilizzare fertilizzanti complessi completi, ad esempio 50 g di nitroammophoski / 10 l di acqua per 1 m² di cerchio del gambo - circa 30 l per 1 pera.

I fertilizzanti organici vengono applicati una volta ogni 3 anni, i fertilizzanti minerali possono essere utilizzati ogni anno.

Nutrire una giovane pera, tra cui un bambino di 3 anni

Nei primi due anni di vita, una giovane pera, di norma, non viene fertilizzata, poiché tutte le sostanze necessarie sono state deposte durante la semina. L'alimentazione inizia all'età di tre anni ed esclusivamente con azoto, minerale o organico:

  • I fertilizzanti azotati minerali sono utilizzati secondo le istruzioni. In primavera, vengono portati direttamente nel cerchio del tronco, dopo aver scavato il terreno ad una profondità di 10 cm, attorno al tronco il terreno viene allentato ad una profondità di 5-7 cm in modo da non danneggiare le radici. Successivamente, l'albero viene abbondantemente irrigato.
  • I prodotti organici - humus o compost - vengono portati nel cerchio del gambo vicino, coprendo un albero con uno strato di 3-4 cm.

Di solito, nelle istruzioni per i prodotti chimici per l'agricoltura, i calcoli sono dati per 1 m². Inoltre, l'apparato radicale di una pera all'età di 2-4 anni raggiunge circa 5 m², mentre in un albero di 6-8 anni è di 10 m².

A partire dall'età di cinque anni, la pera viene nutrita come un albero adulto.

Video: alimentazione delle pere in primavera

Condimento estivo

Per garantire una corretta alimentazione della pera in estate, è necessario eseguire diverse medicazioni. Le varietà a maturità precoce e media iniziano a nutrirsi nell'ultima decade di giugno, quindi a luglio e successivamente - 15 giorni dopo.

Il condimento estivo di una pera viene effettuato nel modo fogliare. La spruzzatura del fogliame favorisce un assorbimento più rapido dei nutrienti rispetto alla tradizionale medicazione a radice.

In estate, è preferita l'alimentazione fogliare.

Se l'estate si è rivelata fredda, anche la spruzzatura correggerà la situazione. A temperature inferiori a + 12 ° C, il delicato apparato radicale della pera fornisce sostanze nutritive più lentamente. Lo stesso processo si verifica quando l'umidità ristagna in un'estate eccessivamente piovosa.

Nella prima medicazione estiva contribuiscono le sostanze ricche di azoto. Molto spesso, viene utilizzata una soluzione di urea per questo. Non solo nutre l'albero con azoto, ma rafforza anche il sistema immunitario, è la prevenzione di molte malattie e parassiti.

La seconda medicazione estiva viene effettuata non prima di 15 giorni dopo l'ultima medicazione fogliare. In questo momento, si verifica la formazione di frutti, che è associata ad un aumentato bisogno della pianta di potassio e fosforo. Questi elementi sono responsabili della dimensione, del contenuto di zucchero e della durata della conservazione dei frutti. Per riempirli, usa uno dei fertilizzanti:

  • solfato di potassio;
  • farina di fosforite;
  • perfosfato.

I fertilizzanti fosforici vengono applicati insieme ai fertilizzanti di potassio, ad esempio solfato di potassio. Allo stesso tempo, è possibile utilizzare fertilizzanti contenenti oligoelementi:

  • boro;
  • magnesio;
  • di rame;
  • zinco;
  • ferro e altri

Nel periodo estivo, è importante monitorare attentamente le condizioni degli alberi nel giardino - la crescita dei germogli, le dimensioni e la forma del frutto, l'aspetto della lama fogliare, ecc. Eventuali cambiamenti possono essere associati a una mancanza di oligoelementi, in questo caso vengono immediatamente alimentati con i composti necessari.

Tabella: segni esterni di una mancanza di macro e microelementi nell'alimentazione delle pere

Carenza di elementiSegni di mancanza di oggetti
azotoColore verde pallido e ingiallimento delle foglie, loro debole crescita e inizio autunno
fosforoColore verde scuro o bluastro delle foglie, aspetto di rosso, tonalità viola, colore scuro o quasi nero delle foglie secche
potassioIngiallimento o brunitura della lama fogliare, morte dei tessuti, rughe, torsione del bordo fogliare verso il basso
zincoInibizione della formazione di clorofilla, clorosi maculata sulle foglie
magnesioLa perdita di colore verde in alcune aree della foglia (interveina clorosi)
calcioAlleggerimento e persino sbiancamento delle cime e delle foglie giovani. Le nuove foglie diventano piccole, deformate, la forma del bordo è irregolare, ci sono macchie di tessuto morto
ferroColore giallo uniforme tra le vene delle foglie o il colore verde pallido e giallo delle foglie senza morire di tessuto
boroClorosi di foglie giovani, si manifesta con il restringimento e la torsione delle foglie, la formazione di necrosi marginale e apicale delle foglie, la deformazione del frutto
rameDeformazione delle foglie in cima ai germogli, aspetto di colore marrone, a partire dai bordi, cadendo

Gli alberi vengono spruzzati al mattino o alla sera con tempo secco e calmo. Poiché vengono utilizzate soluzioni con una piccola concentrazione di fertilizzanti, hanno un effetto breve. Per ottenere l'effetto desiderato, è necessario eseguire l'alimentazione 2-3 con un intervallo di 8-10 giorni.

Tabella: dosaggio dei fertilizzanti per le pere per l'alimentazione fogliare

Elemento di tracciafertilizzanteDosaggio per 10 litri di acqua
azotourea50 g
ferroSolfato di ferroFino a 5 g
potassioSolfato di potassio120-150 g
calcioLa medicazione fogliare è inefficace-
rameVetriolo blu2–5 g
fosforoSuperfosfato, fosfato di roccia250-300 g
zincoSolfato di zincoFino a 10 g
magnesioSolfato di magnesio200 g
boroBorace o acido borico20 g

L'eccesso o la carenza di alcuni elementi può causare una grave malattia della pera, quindi la nutrizione di qualsiasi pianta dovrebbe essere bilanciata.

Per aumentare l'efficienza della spruzzatura, prima o immediatamente dopo la procedura, l'albero è ben versato con acqua.

Top d'autunno

Durante questo periodo, è necessaria la medicazione superiore per ricostituire i nutrienti consumati durante la crescita vegetativa, nonché per aumentare la resistenza invernale dell'albero. Il periodo più favorevole va da fine settembre a inizio novembre. La quantità di fertilizzante applicata dipende direttamente dall'età dell'albero e dallo sviluppo del sistema radicale.

Un punto di riferimento per il condimento superiore autunnale di una pera può essere l'ingiallimento del fogliame. Se la corona 1/3 diventa gialla, è il momento di eseguire l'applicazione del fertilizzante.

Durante questo periodo, la fertilizzazione con azoto è esclusa, inclusi letame organico, compost o torba.

Quando si nutrono le pere in autunno, vengono utilizzati fertilizzanti minerali che contengono fosforo e potassio. La composizione della miscela minerale nello scavo autunnale è di 30 g di superfosfato granulare / 15 g di cloruro di potassio / 150 ml di cenere di legno per 1 m².

procedimento:

  1. Prima di concimare la pera, il terreno viene abbondantemente versato con acqua - 20 l (2 secchi) di acqua per 1 m².

    Prima di concimare l'albero viene annaffiato con acqua

  2. I fertilizzanti vengono introdotti nell'area del cerchio del tronco vicino per scavare o in scanalature con una profondità di circa 20-30 cm, scavati attorno al perimetro della corona.
  3. Il cerchio del tronco è irrigato abbondantemente.
  4. Su terreni poveri e privi di humus, il cerchio del tronco è pacciamato di torba e humus, preso in proporzioni uguali. Lo strato di pacciame dovrebbe essere di almeno 15-20 cm, in inverno proteggerà il sistema radicale della pera dal congelamento.

    Su terreni impoveriti nell'humus, il cerchio del tronco per l'inverno viene pacciamato fino a un'altezza fino a 20 cm

Quando si prepara la medicazione liquida, si esclude la cenere di legno: il superfosfato con sale di potassio viene sciolto in 10 l di acqua e introdotto nelle scanalature preparate. La cenere di legno secca viene scavata nell'area del cerchio del tronco ad una profondità di 20 cm.

Controllare l'umidità del suolo è facile. Se la terra, compressa nel palmo della tua mano, si trasforma in una torta, c'è abbastanza umidità per la pianta.

Un'alimentazione regolare condotta correttamente ti permetterà di far crescere un albero sano e di ricevere ogni anno un raccolto di deliziosi frutti di pera.

Raccomandato

Badan in giardino - piantare in piena terra e ulteriore cura
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Briozoi briozoi: come coltivare un prato senza pretese dal muschio irlandese
2020