Come propagare l'uva: tecniche disponibili per qualsiasi residente estivo

Per piantare l'uva in un sito, è più facile acquistare una piantina pronta; non c'è carenza di loro ai nostri tempi. Ma da dove vengono le piantine sul mercato, come vengono coltivate, da cosa? Dopotutto, avendo un'esperienza di giardinaggio minima, è molto semplice coltivare una piantina di uva da soli, a casa.

I principali metodi di propagazione dell'uva

L'uva, come quasi tutti gli arbusti, può propagarsi sia con semi che con metodi vegetativi. La propagazione dei semi in casa non viene utilizzata, poiché è molto più difficile propagarsi per talea o stratificazione. Inoltre, è difficile prevedere in anticipo quale tipo di varietà crescerà dai semi, quindi la propagazione dei semi viene utilizzata principalmente nel lavoro di riproduzione.

Nella maggior parte dei casi, i viticoltori praticano la coltivazione di piantine di uva dalle talee. La propagazione multipla di vari strati viene eseguita più raramente, cioè scavando la vite e innestando su arbusti adulti già piantati di uva di un'altra varietà, resistente al gelo e alle malattie. Durante la propagazione vegetativa, la nuova pianta trasferisce tutte le proprietà del cespuglio da cui sono state prelevate le talee, un lungo pezzo di vite o persino un singolo germoglio per l'innesto.

Propagazione dell'uva per talea: un metodo disponibile per un principiante

Il metodo di propagazione dell'uva più comunemente usato è la raccolta di talee lignificate e il loro radicamento. È così facile da eseguire che può essere raccomandato a un viticoltore principiante. Vero, semplice - non significa "da solo", devi lavorare sodo e molto. Per prima cosa devi andare da qualche parte o acquistare talee a tua scelta e iniziare questo interessante processo.

Le talee vengono raccolte, di regola, durante la potatura autunnale dell'uva o un po 'prima - quando le foglie hanno smesso di essere verde puro, cioè la vegetazione si sta avvicinando al completamento e i germogli sono maturi e lignificati il ​​più possibile. È impossibile lasciare talee per la primavera: non si sa cosa accadrà al clima invernale, quanto con successo i cespugli sopravviveranno alle gelate.

Quando si invia per ritagli di archiviazione, non dimenticare di firmare

Le talee di migliore qualità si ottengono dalla parte centrale della vite: l'apice di solito non è abbastanza maturo, e nella parte inferiore ci sono poche gemme forti. Una vite completamente matura con alcune crepe che si piegano, ma non si rompe. Le talee vengono tagliate "con un margine", cioè con 5-6 occhi, nonostante il fatto che saranno necessarie la metà della lunghezza direttamente per crescere in primavera. È meglio se il loro diametro non è inferiore a 5 mm e il germoglio da cui vengono tagliati è cresciuto durante l'estate ad almeno un metro e mezzo di lunghezza.

Nella maggior parte dei casi, le talee saranno necessarie solo alla fine dell'inverno e prima di allora devono essere correttamente conservate. Puoi tenerli in frigorifero, se c'è un posto, ma è più conveniente in cantina. La temperatura migliore è di circa +1 ° C. Prima di essere inviati in cantina, le talee vengono immerse per 1-2 ore in una soluzione all'1% di solfato di ferro e un giorno in acqua pulita. Conservare in sacchetti di plastica, lasciando solo la parte superiore all'esterno. In inverno, l'integrità viene controllata e, se necessario, lavata o cancellata solo dallo stampo rilevato. In caso di asciugatura, immergere.

Piantare talee immediatamente in piena terra

Nelle regioni più calde, puoi piantare talee lignificate direttamente nel giardino. A volte vengono piantati anche immediatamente dopo il raccolto autunnale, solo leggermente isolati con foglie secche o rami di abete rosso. Se pianti talee in un buon terreno, attecchiscono facilmente e iniziano a crescere con l'inizio del caldo primaverile. Per fare questo, le talee con 3-4 gemme in autunno vengono sepolte quasi completamente nel terreno, lasciando solo una gemma da terra. Ma fino alla primavera, questo rene è anche coperto di terra. Spesso, per risparmiare calore e umidità, il tumulo risultante è coperto da un film plastico e in primavera viene praticato un buco per la crescita di un giovane germoglio. Quando diventa caldo e il gambo inizia a gettare le foglie e inizia a crescere, il film viene rimosso e il tumulo viene rastrellato.

Più spesso, le talee vengono piantate nel giardino in primavera. Nelle regioni centrali, la probabilità di successo di tale allevamento è piccola, e nel sud a marzo, quando la terra si riscalda a 10-12 ° C, le talee vengono piantate allo stesso modo in autunno, anche se dopo una seria preparazione. Innanzitutto, le talee rimosse dalla cantina vengono decontaminate, quindi entrambe le estremità vengono tagliate e immerse per diversi giorni in acqua pulita.

Quindi, nella parte inferiore, viene eseguito un taglio obliquo appena sotto il rene e la parte superiore viene tagliata direttamente, 2-3 cm sopra il rene superiore. Mettili in un barattolo, versa acqua alta 4-5 cm e tienili in un luogo caldo fino a quando le radici non si radicano. L'acqua viene periodicamente cambiata e aggiunta per mantenere costante il livello. Se la temperatura dell'acqua nella banca è compresa tra 25 e 30 ° C e nella zona delle cime delle talee di 5-7 gradi più in basso, dopo tre settimane appariranno dei tubercoli bianchi sulle talee sulla superficie dell'acqua.

Le radici non possono crescere e, se il tempo lo permette, le talee con i germogli delle radici vengono piantate in profondità nel giardino. In questa opzione, non ha senso abbreviare le talee: puoi piantarle con 6 gemme, le radici saranno più forti. Con un atterraggio inclinato in primavera, due gemme vengono lasciate dal suolo. Innaffia bene e mantieni il terreno umido. Se le gelate sono ancora possibili, coprire con materiali non tessuti.

È meglio piantare talee in giardino con piccole radici

All'inizio, le talee cresceranno radici, ma le foglie fioriranno quasi immediatamente. E quando il tempo è completamente caldo, i germogli (uno o due, non è necessario partire di più, anche se appaiono), cresceranno rapidamente. Entro l'autunno, una buona piantina crescerà dalle talee. Se il manico è stato piantato immediatamente in posizione, in terreno ben fertilizzato e un buco di piantagione precedentemente scavato, puoi lasciare la pianta qui. Ma di solito viene trapiantato in un posto permanente, dopo aver preparato un buco in anticipo secondo tutte le regole.

Piantine crescenti da talee a casa

Di norma, soprattutto nelle condizioni climatiche della zona centrale, le uve delle talee iniziano a crescere in casa. Lo fanno in diversi substrati e molto spesso viene utilizzata la segatura bagnata al posto del terreno del giardino. In generale, ci sono molte opzioni per coltivare piantine da talee, ognuno sceglie per sé il più, a suo avviso, semplice. I lavori iniziano a febbraio. Le talee vengono disimballate, disinfettate, lavate e controllate per vedere se hanno svernato bene.

Sulla maniglia, la corteccia è leggermente raschiata. Se è vivo e in grado di dare vita a una nuova pianta, ci sarà un tessuto verde sotto la corteccia. Un altro colore non garantisce il successo: lo stelo non ha svernato.

I Chubuki sono tagliati da buone talee: questo è il nome tradizionalmente chiamato talee con tre gemme. Non introdurremo termini inutili, lasceremo che rimangano talee nel nostro paese, soprattutto perché in caso di buoni germogli, due sono sufficienti per la riproduzione. Se lasci più di tre reni, dovrai mettere interi secchi a casa, questo non è necessario.

Le sezioni superiore e inferiore sono realizzate, come già accennato: quella inferiore è obliqua, quella superiore è diritta e metti le talee per 2-3 giorni in un bagno con acqua (preferibilmente neve). In linea di principio, talee ben impregnate possono essere piantate immediatamente in contenitori preparati con un substrato. Probabilmente cresceranno lì. Ma per sicurezza, spesso agiscono diversamente:

  1. Intorno al rene inferiore vengono applicati alcuni graffi longitudinali poco profondi "per seme".

    Graffiare con qualsiasi strumento affilato.

  2. La parte superiore della maniglia è ricoperta da vernice da giardino o plastilina.
  3. Metti le talee in un barattolo da un litro, dove viene versato uno strato di circa 5 cm di acqua bollita e vengono messe due compresse di carbone attivo.
  4. Mettono un barattolo vicino alla batteria di riscaldamento in modo che l'acqua sia calda (non superiore a 30 ° C) e le parti superiori delle talee siano in una zona più fredda.
  5. Mantenere il livello dell'acqua, a volte è completamente cambiato.

    Le radici appariranno al confine acqua / aria

  6. Se tutto è andato come dovrebbe, dopo circa un mese piantano le talee con le radici risultanti (lunghe fino a 3 cm) in vaso.

I più convenienti in quanto le pentole sono bottiglie di plastica da un litro e mezzo con una parte superiore ridotta. Solo nella parte inferiore è necessario praticare diversi fori per rimuovere l'acqua in eccesso e posizionare il drenaggio da piccoli ciottoli o sabbia grossolana. Una miscela di sabbia fluviale e buon terreno da giardino (1: 1) è considerata il terreno migliore, ma alcuni amanti fanno con segatura, solo loro devono prima essere cosparsi di acqua bollente. La continuazione del lavoro si presenta così:

  1. Versare il substrato nelle bottiglie in modo che il gambo, posizionato su di esso con le radici, si alzi sopra il contenitore con un rene.
  2. Riempi con cura il substrato, senza rompere radici molto delicate. Se ci sono tre reni, quello centrale viene lasciato all'interfaccia suolo / aria. Se due, la parte superiore dovrebbe essere circa 1 cm sopra la superficie.
  3. Se le foglie non sono ancora fiorite, copri la pianta con sacchetti di plastica.
  4. Posizionare i contenitori sul davanzale illuminato a temperatura ambiente.
  5. Irrigazione periodica, ma con moderazione: i ristagni idrici fanno più danni che un eccessivo essiccamento temporaneo del suolo.
  6. Pochi giorni dopo, quando ovviamente le foglie crescono, metti un barattolo d'acqua al loro livello e abitua gradualmente le talee a essere senza sacchetto.
  7. Se la finestra è a nord, dopo aver allargato le foglie aggiungere illuminazione: disporre una lampada luminescente o un fitolamp sopra l'uva.
  8. Dopo un mese, alimentano le talee con Novofert o Azofoska secondo le istruzioni.
  9. Più vicino all'estate, l'indurimento viene effettuato, portando le future piantine sul balcone. Da metà maggio possono già essere completamente sistemati sul balcone.

    Non aver paura se i germogli non crescono a lungo: la cosa principale sono le radici potenti

Vale la pena dire che la prima parte delle opere descritte (germinazione in acqua prima della formazione di talee) non è obbligatoria, molti amanti piantano talee in un contenitore con un substrato e senza radici, facendole crescere lì. Questa opzione, da un lato, è più semplice, dall'altro più difficile: è necessario monitorare più rigorosamente le condizioni di umidità, luce e temperatura. Inoltre, ci sono varietà di uva che danno radici povere e per loro un tale numero non funzionerà.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Video: germinazione delle talee nella segatura

Propagazione dell'uva con talee verdi

La coltivazione di piantine da talee verdi è possibile per la maggior parte delle piante arbustive, inoltre viene utilizzata per l'uva. Da un lato, questa è una procedura più semplice: viene eseguita in estate e non è necessario avviare una casa con le banche e non è necessario anche conservare le talee in cantina in inverno. D'altra parte, è possibile coltivare una piantina da uno stelo verde solo se si dispone di una buona serra in cui è necessario mantenere un'umidità dell'aria elevata e costante per lungo tempo. Pertanto, tale allevamento è più adatto a vivai industriali, dove sono disponibili attrezzature speciali per la creazione di nebbia artificiale in uno spazio ristretto. L'algoritmo delle azioni è il seguente:

  1. Prepara un letto nella serra. Uno strato di sabbia pulita di 4–6 cm di spessore viene versato su un terreno ben fertilizzato.
  2. Un impianto di nebulizzazione con uno spray viene posizionato sul letto per un rifornimento intermittente di acqua finemente atomizzata.
  3. All'inizio dell'estate, durante la fioritura, le talee di giovani germogli verdi vengono tagliate nelle ore del mattino. I tagli migliori sono con due nodi (è ancora difficile chiamarli reni), dalla parte centrale delle riprese.
  4. Le talee vengono poste in contenitori con acqua. Se non è possibile piantare immediatamente, conservare in luogo fresco.
  5. Fai tagli dritti con un rasoio affilato, rispettivamente sopra e sotto i nodi.
  6. Il foglio inferiore è completamente tagliato, la metà superiore. Ancora una volta, le talee vengono immerse per qualche tempo in acqua.

    Lo stinco dovrebbe essere con due internodi, ma solo una foglia

  7. Le talee vengono piantate in una serra secondo lo schema 10 x 10 cm di profondità: l'immersione massima nella sabbia è di 3 cm.
  8. Con l'aiuto dell'installazione, vengono eseguiti costanti lanci di nebbia a breve termine, arrestando il processo solo di notte.
  9. Terreno libero.
  10. Come il rooting, la frequenza di appannamento viene gradualmente ridotta.

Pertanto, l'essenza di questa tecnica è che le talee piantate sono costantemente in condizioni di elevata umidità (circa l'80% e nel calore - fino al 100%) e temperatura dell'aria da 20 a 30 ° C. Quindi, dopo un mese e mezzo, crescono buone radici e germogli lunghi fino a 30 cm, dopo di che le talee si induriscono, e quindi trapiantate nella scuola. Ovviamente, nei comuni cottage estivi, la propagazione dell'uva con talee verdi è estremamente difficile, ma gli appassionati ci provano e alcuni ci riescono.

Video: germogliare talee verdi a casa

Propagazione dell'uva scavando una vite

Molti arbusti si propagano stratificando, cioè scavando in un modo o nell'altro rami (germogli). Questa opzione è possibile nel caso dell'uva e, con esito positivo in un'estate, è possibile ottenere diverse nuove piante di uva. In questo modo, le varietà a radice dura vengono generalmente tentate di propagarsi. Poiché le future piantine, infatti, si nutrono delle radici del cespuglio madre, si sviluppano bene e formano un potente apparato radicale.

Lanciare un tiro lignificato

Questo di solito viene fatto all'inizio della primavera, prima dell'inizio della stagione di crescita. Scegli i potenti scatti dello scorso anno in una posizione comoda. Nel posto giusto scavano un fossato piuttosto profondo, fino a mezzo metro, che si estende dal cespuglio al luogo in cui stanno per scavare la vite. Naturalmente, direttamente sul cespuglio non dovrebbe essere profondo per non danneggiare le radici. Nella fossa, in fondo, versare il terreno ben fertilizzato con humus e superfosfato e posare il germoglio. Deve essere piegato con cura in modo da non rompersi, e puoi attaccarlo sul fondo del fossato con un pezzo di filo spesso piegato o semplicemente schiacciarlo con una pietra pesante.

Non è difficile spargere la vite, ma deve essere fatto con cura per non rompere

Dove ci sarà un nuovo cespuglio, la vite viene piegata con cura, portata fuori e legata a un paletto. Rimuovi tutti gli occhi situati dal cespuglio madre fino al punto di questa curva. Molti esperti all'inizio delle riprese, vicino al cespuglio materno, lo tirano saldamente con il filo, in modo che più avanti nell'anno sia più facile separare un nuovo impianto. Il fossato viene gradualmente coperto di terra e ben irrigato. Di norma, le buone radici crescono in un luogo nascosto durante l'anno e la prossima primavera una nuova pianta viene separata dalla madre.

Sgocciolando un tiro verde

In estate, a giugno o luglio, puoi scavare germogli verdi potentemente cresciuti di quest'anno. Fallo allo stesso modo, portando in superficie la parte superiore del germoglio con due o tre foglie. Se il tiro è molto lungo, può essere inclinato con una "sinusoide", che porta in superficie più volte. Tutte le parti rimanenti sotterranee devono essere fissate alla parte inferiore del fossato con borchie.

Se il terreno non consente l'essiccazione in estate, per le varietà ben radicate entro la primavera successiva puoi anche ottenere diversi nuovi cespugli in questo modo.

Esecuzione di stratificazioni "cinesi"

I cinesi sono chiamati stratificazione, eseguita posando completamente il germoglio lignificato nel terreno. Questo è il caso delle varietà con radici più scarse. Per la posa all'inizio della primavera, scegli un lungo germoglio situato alla base del cespuglio. Lo scavano fino in fondo in un fossato con una profondità non superiore a 20 cm. Anche in terreni fertilizzati, bloccandoli anche sul fondo del fossato. Ma il fosso non è completamente riempito: lo strato di terreno sopra la vite viene prima fatto non più di 5 cm e solo quando nuovi germogli emergono dai germogli e crescono gradualmente il terreno viene aggiunto al fosso. Per tutto il tempo mantenere prikop in uno stato umido.

Di solito nuovi germogli crescono da ogni rene sepolto; in autunno, scavare con cura la vite e tagliarla in diverse nuove piante. Tuttavia, affinché ciò accada, è necessario sacrificare parte del raccolto, ridurre il carico sul cespuglio madre. È necessario scoppiare in estate non solo gruppi extra, ma anche tutti i figliastri e parte dei giovani germogli.

Video: posa di viti verdi nel terreno

Propagazione dell'uva mediante innesto

Come la maggior parte degli alberi da frutto, l'uva può essere innestata. La vaccinazione non è più complicata di, ad esempio, nel caso del melo, ma non tutte le varietà sono compatibili e il successo in ciascun caso non è garantito. Pertanto, è consigliabile studiare la letteratura prima dell'operazione, per vedere quali cespugli per adulti possono essere piantati una o un'altra varietà. Se non hai trovato tali informazioni, puoi solo sperimentare.

L'innesto è comune quanto l'innesto

Nel caso dell'uva, vengono utilizzati tutti i metodi noti di innesto (scissione, copulazione, erba, ecc.), Ma il numero di opzioni è ancora maggiore. Inoculare entrambe le talee dell'anno scorso e tagliarle dai germogli dell'anno in corso. Sia nella fuga standard o dello scorso anno, sia nella fuga dell'anno in corso. Pertanto, la terminologia viene applicata di conseguenza: "da nero a nero", "da nero a verde", ecc. Esiste persino una scrivania, vaccinazione invernale.

Quindi, ad esempio, la vaccinazione "da nero a nero" viene eseguita in primavera, quando la vegetazione attiva non è ancora iniziata. Scion sono talee tagliate in autunno e conservate al freddo. Per una tale inoculazione, i germogli sulle talee dovrebbero essere leggermente gonfiati. Viene eseguito con metodi di replica. Scegli le talee adatte allo spessore del germoglio del portinnesto, immergile, esegui sezioni oblique sul manico e sul portinnesto, collega e lega saldamente il punto dell'innesto. Quando i nuovi germogli sulle talee crescono a 25-30 cm, pizzicali.

Nel caso della vaccinazione "da nero a verde", le talee dello scorso anno con gemme che si stanno risvegliando sono innestate su giovani potenti germogli verdi dell'anno in corso. Tale vaccinazione viene di solito eseguita in modo "suddiviso". È possibile per tutta la stagione vegetativa, mentre è possibile conservare in cantina le talee lignificate raccolte in autunno.

L'innesto del vecchio cespuglio è possibile anche quando lo strato superiore del terreno viene scavato all'inizio della primavera; talee innestate sottoterra, solitamente per "spaccatura". Lo fanno ad una profondità di circa 15 cm. Lo stelo è completamente sepolto con la terra.

Video: innesto d'uva in shtamb

La fioritura, cioè una vaccinazione renale, viene effettuata su una vite verde a giugno o luglio. Come sugli alberi da frutto, è possibile impiantare un rene nel germoglio per la corteccia praticando varie incisioni: a forma di T, longitudinale, nella fessura, ecc. Il sito di innesto viene avvolto molto bene con un film e dopo un mese il rene attecchisce bene.

Una descrizione dettagliata dei metodi di innesto dell'uva va oltre lo scopo di questo articolo, ma è abbastanza conveniente. Avendo letto e addestrato un po ', qualsiasi giardiniere che abbia una minima competenza nella cura di alberi e arbusti sarà in grado di piantare uva.

L'uva è una liana, ma in realtà è molto simile a molti cespugli di frutta e i suoi metodi di propagazione sono generalmente gli stessi, ad esempio, del ribes. L'obiettivo - ottenere una nuova piantina - può essere raggiunto con metodi noti: germinare talee, stratificazione, innesto. L'esecuzione di tutte queste operazioni è accessibile in un modo o nell'altro anche a un principiante, e se all'inizio fa paura, devi solo provare.

Raccomandato

Limnantes - fiore di uovo fritto nel tuo giardino
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Come trovare l'acqua per un pozzo: analizziamo tre modi efficaci di ricerca
2020