Cos'è unabi e come coltivarlo

La giuggiola di giuggiole, nota anche come unabi, giuggiola e datteri cinesi, è una delle principali colture di frutta nella zona subtropicale secca. I frutti gustosi e sani di questa pianta senza pretese sono ampiamente usati per il cibo e per scopi medici. Questo arbusto resistente alla siccità cresce bene nelle regioni meridionali della Russia e dell'Ucraina. Alcuni giardinieri dilettanti tentano di coltivare questa interessante pianta nella zona centrale della Russia, ma con l'avanzamento di unabi a nord ci sono alcune difficoltà che non possono sempre essere superate.

Data cinese - una pianta con frutti medicinali

Unabi è un grande arbusto o un piccolo albero alto fino a otto metri, con una corona sparsa rara e foglie che cadono per l'inverno. Le piante selvatiche sui rami hanno grandi spine acuminate; in molte forme coltivate a frutto grosso, queste punte sono assenti, il che è il loro chiaro vantaggio sul gioco. I frutti delle forme selvatiche e culturali di giuggiola si differenziano principalmente per dimensioni: da 5 grammi in esemplari selvatici a piccoli frutti a 30-40 grammi nelle migliori varietà a frutto grosso. C'è anche qualche differenza nel gusto del frutto, e molti altri come il gioco unabi. Secondo le proprietà mediche, i frutti delle forme selvatiche e culturali di unabi sono considerati equivalenti.

Unabi, o giuggiola comune, è anche noto come giuggiola reale, giuggiola, giuggiola, chilon, data rossa, data cinese.

Data cinese in video

I frutti di Unabi sono ampiamente utilizzati nella medicina tradizionale cinese. A metà del secolo scorso, sono stati condotti esperimenti nei sanatori della Crimea, che hanno dimostrato che il consumo regolare di frutta fresca di giuggiola aiuta ad abbassare la pressione sanguigna. Da allora, è iniziata la coltivazione attiva di questo raccolto di frutta orientale in Crimea e nelle regioni meridionali rispettose del clima di Ucraina e Russia.

Va notato che i frutti unabi, come qualsiasi altra pianta medicinale, non sono affatto rimedi magici miracolosi per tutti i mali. Ad esempio, la mia vicina di casa, che aveva vissuto in Crimea per molti anni, era molto scettica su questa bacca miracolosa, perché personalmente non poteva risolvere il problema dell'ipertensione usando unabi da molti anni.

In natura, unabi cresce in Iran, Afghanistan, nei paesi dell'Asia centrale e della Cina occidentale. Questa parte dell'Asia centrale è caratterizzata da un clima continentale arido con estati lunghe molto calde e inverni brevi ma relativamente gelidi. Nella zona della sua crescita naturale, unabi è stato coltivato da tempo immemorabile e sono state create molte varietà, alcune delle quali hanno iniziato a crescere in Europa e in America. Buone condizioni per la cultura della giuggiola si trovano nel Nord Africa, nell'Europa meridionale, nell'Asia occidentale, nelle regioni aride dell'India, nonché nella secca subtropicale di alcuni stati degli Stati Uniti, tra cui Texas e California.

A causa della somiglianza della frutta secca con le date, unabi è anche chiamata una data cinese

Il modo tradizionale di trattare i frutti unabi per la conservazione a lungo termine è l'essiccazione. I frutti unabi essiccati nel loro aspetto sono molto simili alle date, da cui i nomi "data cinese" e "data rossa" - in base al colore di alcune varietà popolari.

Unaby inizia la vegetazione molto tardi, molto più tardi della maggior parte degli alberi e degli arbusti. A causa di questo risveglio tardivo, molti giardinieri alle prime armi hanno sradicato in modo ignorante piante completamente vitali, decidendo erroneamente che i cespugli sono morti durante l'inverno.

Sul mio sito, i cespugli di unabi iniziarono a malapena ad aprire a malapena le prime foglie solo a metà maggio, un paio di settimane dopo rispetto a tutte le altre piante. Naturalmente, sullo sfondo di un tripudio di verde primaverile, persone così lente sembrano molto sospettose. Se il cespuglio è grande, puoi facilmente dissipare i dubbi tagliando un ramoscello e osservando il taglio: il legno morto diventa secco, nero o marrone. È meglio non tagliare un piccolo cespuglio invano, basta aspettare almeno fino a metà giugno.

In ogni caso, non è necessario affrettarsi con lo sradicamento: anche se la parte fuori terra si è congelata, c'è speranza per l'emergere di germogli di radice.

I piccoli fiori gialli di unabi sono molto melliferi

La giuggiola fiorisce molto tardi, solo a giugno, dopo la completa cessazione delle possibili gelate. I suoi piccoli fiori gialli sono molto melliferi e attirano molte api e altri insetti impollinatori. Per ottenere buoni raccolti, unabi ha bisogno di impollinazione incrociata, quindi è necessario piantare diverse varietà di piante nelle vicinanze o diverse piantine diverse. Solo pochi frutti sono legati all'autoimpollinazione, la maggior parte dei quali cade presto molto prima dell'inizio della maturazione. I frutti completamente maturi diventano morbidi, dolci e succosi, di colore rosso o marrone.

Il momento del miglior gusto dei frutti di giuggiola dipende molto dalla varietà e dalle preferenze personali: a qualcun altro piacciono quelli più solidi, qualcuno preferisce maturare troppo, che hanno già iniziato a appassire leggermente.

Durante la maturazione, i frutti unabi acquisiscono un colore rosso o marrone

In condizioni favorevoli, gli alberi di giuggiola sono molto resistenti. Sono noti casi di abbondante e regolare fruttificazione di esemplari che hanno raggiunto i cento anni. In condizioni meteorologiche normali, si verificano annualmente buone rese di frutta. Unabi si riferisce alle colture precoci, i primi fiori e frutti, con buona cura, possono apparire entro due o tre anni dopo aver piantato una piantina. Man mano che i cespugli crescono, aumentano anche i raccolti. Da un grande albero adulto in buone condizioni, puoi ottenere fino a 50 chilogrammi di frutta. Maturano tardi, di solito in ottobre, nelle prime varietà - alla fine di settembre. Il periodo di maturazione dei frutti su ogni pianta può durare fino a un mese, a seguito di una fioritura prolungata altrettanto lunga. I frutti raccolti sono scarsamente conservati freschi, anche in frigorifero per non più di una settimana, e non resistono al trasporto a lunga distanza. Oltre all'essiccazione tradizionale, sono adatti anche per conserve domestiche, producono meravigliosi frutti in umido, marmellate, conserve.

Unabi produce deliziose marmellate

Tipi e varietà di unabi, i suoi parenti e controparti

Di tutti i tipi di giuggiole, la più famosa era la giuggiola, o unabi cinese (Ziziphus jujuba). Nei paesi tropicali e subtropicali, altre due specie di giuggiole correlate sono coltivate per frutti commestibili:

  • albero di loto (Ziziphus lotus);
  • Giuggiola moresca (Ziziphus mauritiana).

Differenze nelle specie di giuggiole (tabella)

Nome russoNome latinooriginefogliameI frutti
Giuggiola comune (unabi)Ziziphus jujubaAsia centraleOvoidale, autunno per l'invernoOvale, rosso o marrone
Albero di lotoZiziphus lotusIl MediterraneoArrotondato, cadere per l'invernoGiallo arrotondato
Giuggiola morescaZiziphus mauritianaNord AfricaOvale tondo, sempreverdeArrotondato da giallo a marrone

Tutti e tre questi tipi di giuggiole nella letteratura straniera sono spesso citati sotto il nome generale giuggiola, che a volte crea confusione.

Per la coltivazione in Russia e Ucraina, di tutti i tipi di giuggiole, solo la giuggiola è adatta (ordinaria cinese o unabi) come la più resistente all'inverno.

Inoltre, Unabi è spesso confuso con altre due piante che non hanno alcuna relazione botanica con la giuggiola: cresta (Simmondsia cinese) e ventosa orientale.

  • Esiste una confusione puramente linguistica con il johoba (unabi - giuggiola, jojoba - jojoba), che appare regolarmente in articoli stranieri e tradotti, cataloghi di materiale vegetale, e in particolare nella pubblicità di vari preparati cosmetici e farmacologici. Il jojoba è una pianta sempreverde che non resiste alle temperature gelide.
  • Con il pollone orientale, la confusione sorge a causa della sorprendente somiglianza esterna dei suoi frutti con i frutti unabi. Il goof è molto più resistente all'inverno rispetto al unabi, la sua forma selvaggia (goof a foglia stretta) cresce con successo senza alcun riparo nei sobborghi e nel Medio Volga.

Anche su supporti di stampa di grande reputazione mi sono imbattuto in lettere pubblicate da lettori che sono riusciti a succhiare con successo i semi di frutta, pur rimanendo pienamente fiducioso che avessero coltivato unabi. Ma le proprietà farmacologiche dei frutti sono ancora molto, molto diverse.

Unabi, Jida e Jojoba: le loro differenze (tabella)

nomeoriginefogliamefioriI fruttiOssa nel frutto
Pollone orientale (jida, pshat) Elaeagnus orientalisEuropa orientale, Caucaso, Asia centrale, SiberiaVerde argento, lungo e stretto, disposti alternativamente, cadono in invernoPiccolo, giallo, a campana con 4 petali, bisessuale, impollinato da insettiOvale, marrone rossastro, dolce talcato, usato come ciboStrettamente uniforme, con strisce longitudinali parallele pronunciate
Giuggiola comune (giuggiola, giuggiola, giuggiola, unabi, data cinese, chilon) Giuggiola ZiziphusAsia centrale, Cina occidentaleVerde brillante, lucido, a punta ovata, disposti alternativamente, cadono in invernoPiccolo, giallo, spalancato con 5 petali, bisessuale, impollinato da insettiOvale, rosso o marrone, succoso, dolce, usato come ciboLargo, con scanalature irregolari e leggermente pronunciate e una punta allungata appuntita ben marcata
Simmondsia chinensis (jojoba, jojoba, jojoba) Simmondsia chinensisCaliforniaVerde argento, ovale allungato, disposti a coppie, sempreverdiPiccolo, giallo, impollinato dal vento; maschio e femmina su piante diverseScatole asciutte con una tazza ben visibile alla baseI semi sono come noci; l'olio di semi viene utilizzato in campo farmaceutico e cosmetologico

Unaby, i suoi parenti e doppi (galleria fotografica)

Giuggiola moresca - una pianta da frutto sempreverde dal Nord Africa

Albero di loto - un raccolto di frutta dal Mediterraneo, un parente di Unabi

Il più famoso di giuggiole è unabi, o data cinese

I frutti del pollone orientale (jida) in forma, dimensioni e colore sono sorprendentemente simili ai frutti di unabi

La ventosa orientale fiorisce con fiori gialli a forma di campana con 4 petali

I fiori piatti ampiamente unabi hanno sempre 5 petali

I semi del frutto del pollone sono facilmente identificabili dalle caratteristiche strisce longitudinali parallele

Le ossa unabi hanno un naso affilato allungato e scanalature leggermente promiscue

Jojoba (Simmondsia cinese) ha essiccato cassette di frutta con grandi sepali

L'olio prezioso per i prodotti farmaceutici e la cosmetologia viene estratto dai semi di jojoba

Delle varietà unabi a frutto grosso sul territorio di Russia e Ucraina, Koktebel e Ta-yan-zao sono le più utilizzate.

  • Koktebel è una cultivar relativamente nuova del Giardino Botanico Nikitsky in Crimea. Frutti del peso di 30–35 grammi, maturano tardi. La varietà è elencata nel registro statale della Federazione russa.
  • Il Ta-yan-zao è una varietà molto antica di selezione cinese, introdotta all'inizio del secolo scorso dalla Cina agli Stati Uniti e da lì alla Russia. Rimane ancora una delle migliori varietà. Una varietà di maturazione precoce, massa di frutta da 18 a 45 grammi.

In siti separati di vivai privati, vengono anche brevemente menzionate varietà a frutto grosso di unabi Xi-ching, ghianda e dessert, ma non ci sono tali varietà nel registro di stato o in letteratura seria.

Varietà unabi a frutto grosso (galleria fotografica)

Unaby Koktebel

Unabi Ta-yan-zao

Unabi chi ching

Unaby Dessert

Ghianda Unaby

Caratteristiche della giuggiola di atterraggio

Per piantare unabi, devi scegliere i luoghi più illuminati dal sole. Questa pianta è molto fotofila, con la minima sfumatura cresce male e difficilmente porta frutto. Jujube è molto resistente alla siccità e al calore, resiste al calore di quaranta gradi. A temperature inferiori a + 15 ° C, la crescita del germoglio si ferma quasi, la fioritura è ritardata.

Unabi non tollera terreni argillosi pesanti, acidità eccessiva e falde acquifere vicine. Ma questa pianta senza pretese cresce bene su terreni poveri, pendii rocciosi asciutti, può essere utilizzata per consolidarli.

Unabi cresce normalmente e porta frutto solo alla luce del sole

Unabi si sente bene in piena terra a sud della linea Kiev - Kharkov - Volgograd. Nelle regioni più settentrionali, la sua coltivazione diventa molto problematica e richiede trucchi speciali.

Il momento migliore per piantare la giuggiola è l'inizio della primavera (a sud è la fine di marzo - l'inizio di aprile). Nelle regioni con inverni molto miti, è consentito piantare all'inizio dell'autunno (al sud - non oltre l'inizio di ottobre). Durante la semina, la distanza tra le piantine dovrebbe essere di almeno 4 metri alla latitudine di Kiev, dove il unabi cresce da un cespuglio e si congela regolarmente. Nella zona subtropicale, dove le condizioni sono più favorevoli e unabi cresce come un albero, è preferibile lasciare 5 o anche 6 metri tra le piante.

In condizioni favorevoli del clima subtropicale, unabi cresce come un piccolo albero e vive per più di cento anni

Quando si scelgono le piantine, è importante assicurarsi che le loro radici e rami siano vivi, non secchi e non marci. È meglio acquistare piante coltivate nella tua regione. Il materiale vegetale importato da più regioni meridionali ha una bassa resistenza invernale.

Procedura di atterraggio passo-passo:

  1. Scava una buca profonda circa mezzo metro.
  2. Sul fondo della fossa versa un tumulo di terra mescolato con un secchio di terriccio ben decomposto.
  3. Metti un alberello sulla collinetta, diffondendo con cura le radici. Unabi non richiede un approfondimento speciale durante la semina; il collo della radice della piantina dovrebbe essere approssimativamente a livello della superficie del suolo.
  4. Riempi delicatamente la fossa con la terra.
  5. Versa con cura ogni piantina con un secchio d'acqua da un annaffiatoio con un ugello, senza erodere il terreno.

Il letame fresco e i fertilizzanti minerali non vengono utilizzati durante la semina, per non bruciare le radici.

Prenditi cura della giuggiola nel sud della Russia e dell'Ucraina

Unabi tollera bene il caldo e la siccità, può crescere senza annaffiare, anche nelle subtropicali secche della Transcaucasia. Ma con l'irrigazione, i raccolti di frutta saranno più alti e la crescita e lo sviluppo delle giovani piante saranno più veloci. Nel clima caldo e secco della Crimea, delle regioni meridionali della Russia e del sud dell'Ucraina, è sufficiente annaffiare una volta al mese, ad ogni irrigazione, immergendo il terreno ad una profondità di almeno 80 centimetri. In completa assenza di irrigazione, le radici sono più profonde, fino a due metri o più.

Nelle regioni aride, i raccolti unabi saranno più alti con l'irrigazione

Le piante del primo anno di impianto vengono annaffiate più spesso, in condizioni di caldo estremo e siccità: 2 secchi d'acqua settimanali per ogni cespuglio.

In un clima umido (Ucraina occidentale, parte del territorio di Krasnodar in Russia), il tasso di irrigazione per le giovani piante viene dimezzato e gli esemplari adulti non necessitano affatto di annaffiatura, tranne in caso di estrema siccità.

La giuggiola cresce molto lentamente e in giovane età può soffrire molto per le erbacce, in particolare i rizomi perenni. Per facilitare il mantenimento e la conservazione dell'umidità, il terreno può essere trinciato con qualsiasi materiale organico (paglia, segatura, trucioli di legno) o agrofibre speciale.

La pacciamatura trattiene l'umidità nel terreno e inibisce la crescita delle infestanti

Ogni anno, in primavera, nella piantagione di unabi, vengono applicati fertilizzanti per ogni metro quadrato:

  • 2-3 chilogrammi di humus;
  • 18-20 grammi di superfosfato;
  • 8-10 grammi di sale di potassio;
  • 12-16 grammi di nitrato di ammonio.

I fertilizzanti sono distribuiti uniformemente su tutta l'area sotto le piante e poco profondi nel terreno.

Unabi invernale

Nella zona della sua crescita naturale in Asia centrale, la giuggiola può facilmente resistere a gelate a breve termine fino a -25 ..- 30 ° C. Unabi ha anche una resistenza al gelo piuttosto elevata nella zona subtropicale della Crimea e della Transcaucasia, dove ha abbastanza estati lunghe e calde per i germogli in maturazione. Spostandosi verso nord, dove le estati sono più brevi e le temperature estive sono più basse, la giuggiola non ha abbastanza calore estivo per il pieno sviluppo e la sua resistenza invernale diminuisce drasticamente. Anche a Kiev si osserva già un congelamento regolare delle piante, negli inverni più caldi soffrono solo le cime dei rami giovani, nelle gelate più gravi i cespugli si congelano al collo della radice, ma vengono ripristinati negli anni successivi. Nelle regioni con inverni relativamente miti e copertura nevosa stabile, a volte le piante possono essere salvate, con l'inizio delle prime gelate autunnali, piegandole a terra per lo svernamento sotto la neve. Le piante piegate dovrebbero essere ben fissate con ganci o pressate con assi. Non è necessario avvolgerlo forte - unabi non tollera l'umidità eccessiva e nel lungo disgelo i cespugli troppo avvolti corrono il rischio di morire a causa dell'invecchiamento.

Come coltivare unabi nella Russia centrale

I giardinieri dilettanti della regione di Mosca e delle regioni vicine al clima spesso cercano di piantare unabi, ma dopo diversi anni di esistenza, queste piante di solito muoiono nel prossimo inverno rigido. Il grosso problema qui non sono solo le basse temperature invernali, ma anche una significativa mancanza di caldo estivo, che non consente alle piante di prepararsi normalmente allo svernamento.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Sul mio sito nella regione del Medio Volga, tre piantine unabi portate dal sud sono sopravvissute con successo al primo e al secondo inverno. Dopo il terzo svernamento, solo un cespuglio si svegliò. Anche il prossimo inverno lo uccise.

Una delle soluzioni affidabili a questo problema è quella di piantare unabi in una serra non riscaldata attaccata alla parete meridionale di una casa riscaldata. Inoltre, per uno svernamento riuscito di giuggiole, è importante non solo la presenza di vetri (una serra di vetro non riscaldata "in campo aperto" non sarà sufficiente nelle gelate gravi), ma anche la presenza di un muro caldo della casa, che è sia una fonte di calore aggiuntivo che una protezione affidabile dai freddi venti del nord.

L'atterraggio in una serra attaccata alla parete sud della casa proteggerà in modo affidabile unabi dalle gelate invernali

Un'altra possibile soluzione al problema dello svernamento è la cosiddetta cultura della trincea. Questo metodo altamente efficace è stato inventato e testato con successo in epoca sovietica e presto è stato dimenticato in modo sicuro a causa della sua maggiore complessità. L'essenza del metodo è la seguente:

  • Per la semina, viene scavata una fossa capitale con una profondità di 70-100 centimetri e una larghezza di circa un metro e mezzo.
  • Le pareti della trincea sono cementate o stese con mattoni.
  • Sul fondo della trincea vengono scavate fosse di semina, riempite di terreno fertile e vengono piantate piantine.
  • In estate, le piante si sviluppano in una trincea aperta, come in normali condizioni di terreno aperto.
  • Nel tardo autunno, dopo il completamento della caduta delle foglie e l'istituzione finale di temperature leggermente negative, la trincea viene completamente bloccata da assi o ardesia, quindi con un film plastico. È inoltre possibile isolare in cima con uno strato di terra o conifera di pino.
  • Dopo una nevicata, una fossa riparata viene lanciata dall'alto da uno strato di neve prelevato da aree prive di piante (strade, sentieri, parcheggi).
  • In caso di riscaldamento invernale prolungato a temperature più elevate, la trincea deve essere leggermente aperta dalle estremità per consentire la ventilazione per proteggere le piante dalla minaccia del riscaldamento.
  • In primavera dopo lo scioglimento della neve, il rifugio capitale viene rimosso e la trincea è coperta da un involucro di plastica per proteggerlo dalle gelate di ritorno.
  • Dopo la fine del periodo di gelo, il polietilene viene rimosso e per tutta l'estate le piante crescono in una trincea aperta fino al tardo autunno.

La cultura della trincea è un modo affidabile ma molto laborioso per proteggere la giuggiola dalle gelate invernali

Potatura Unabi per diverse regioni in crescita

La potatura sanitaria (rimozione di rami secchi e danneggiati) è necessaria in qualsiasi regione e viene effettuata durante la stagione calda. La potatura viene effettuata in primavera e dipende dalla zona di coltivazione.

Nella zona subtropicale, dove il unabi cresce con un albero e non si congela, per una migliore copertura della corona con il sole e la comodità della raccolta, le piante si formano a forma di ciotola o vaso. Per questa formazione, quattro rami scheletrici vengono lasciati nelle giovani piante, crescendo uniformemente in un cerchio e il conduttore centrale viene tagliato. Successivamente, con potatura di manutenzione annuale, tutti i rami che crescono al centro della corona vengono rimossi o accorciati.

La corona a forma di vaso fornisce la migliore illuminazione ed è conveniente per la raccolta della frutta.

Nelle regioni più settentrionali, unabi si congela regolarmente in base al livello della neve, e talvolta anche al collo della radice, e le piante acquisiscono naturalmente una forma folta. La potatura di formatura principale qui sta assottigliando la corona in modo che non vi sia un eccessivo ispessimento. Dove i cespugli sono piegati a terra per l'inverno per lo svernamento sotto la neve, i rami devono essere aggiornati in modo tempestivo in modo che siano abbastanza flessibili. I rami più vecchi vengono tagliati sotto la radice e al loro posto crescono quelli più giovani.

Propagazione di Unabi

Unabi può essere propagato da semi, germogli di radice, stratificazione, talee di radice. Né le talee verdi né lignificate di questa pianta in condizioni normali quasi mai attecchiscono, anche con l'uso di stimolanti radicali. Le preziose varietà di unabi a frutto grosso vengono propagate mediante innesto con talee o germogli, usando come stock piantine di forme di giuggiola a frutto piccolo a crescita selvatica.

La complessità della propagazione di questa coltura è uno dei motivi principali che impediscono la diffusione diffusa di una razza di frutta così preziosa nel giardinaggio amatoriale.

Propagazione dei semi

Solo i semi di frutti completamente maturi di forme selvatiche a frutto piccolo di unabi sono adatti per la semina. I semi di varietà da giardino a frutto grosso hanno un germe sottosviluppato, quindi quasi mai germinano. Nel tardo autunno (fine ottobre o novembre), i semi del frutto vengono seminati immediatamente in un luogo permanente, incastonati a una profondità di 3-4 centimetri. In inverno, puoi riscaldare leggermente le colture con rami di abete rosso di conifere, che devono essere rimossi in primavera immediatamente dopo lo scioglimento della neve. Per accelerare la nascita di piantine in primavera, puoi coprire il luogo di semina con agrofibre traslucido o un film plastico trasparente. Se improvvisamente le piantine erano troppo spesse, devono essere diluite in modo che rimangano almeno 20 centimetri tra le piante. Con tempo caldo e secco, le piantine devono essere annaffiate una volta alla settimana con un secchio d'acqua per metro quadrato. Il terreno sotto le piante dovrebbe essere tenuto pulito dalle erbacce. La pacciamatura con qualsiasi materiale a portata di mano è molto desiderabile. La coltivazione diretta durante la semina immediata in un luogo permanente consente di ottenere piante più forti con un sistema di radici molto profondo che può facilmente resistere a una forte siccità prolungata e sono più resistenti al gelo.

Più volte ho provato a seminare semi di frutta unabi portati da sud prima dell'inverno. Non ci sono mai state piantine.

Propagazione da germogli di radice

La giuggiola, in particolare le sue piccole forme a crescita selvaggia, spesso forma molti germogli di radice, che possono essere utilizzati con successo per la riproduzione. All'inizio della primavera o nella prima metà dell'autunno, devi solo scavare con cura alcune giovani prole dalle piante che ti piacciono e trapiantarle in un altro posto, senza dimenticare l'acqua. Этот способ размножения унаби является самым простым и надёжным, но возможен только при наличии в пределах досягаемости взрослого растения с удовлетворительным качеством плодов.

Размножение корневой порослью — самый простой способ получить саженцы унаби

Propagazione mediante stratificazione

Сравнительно легко размножить унаби укоренением отводков. Ранней весной нижние ветви куста пригибают к земле и крепко пришпиливают, присыпают грунтом закреплённую часть, а самую верхушку прикопанной ветви выводят наружу, по возможности придавая ей вертикальное положение. В течение сезона почву под отводками надо держать влажной, рыхлой и чистой от сорняков. В хороших условиях отводки укореняются за лето, и весной следующего года можно обрезать материнскую ветвь и пересадить полученные саженцы на постоянное место. Таким способом можно получить корнесобственное растение ценного сорта, даже если исходный маточный экземпляр был привит на подвой.

Унаби можно размножать отводками — укоренением прикопанных ветвей

Propagazione per talea di radice

При отсутствии достаточного количества поросли у корнесобственных растений можно использовать для размножения корневые черенки:

  1. Ранней весной осторожно разгрести почву около куста, раскопав его горизонтальный корень толщиной около 1 сантиметра. Этот способ весьма травматичен для маточного растения, поэтому не следует жадничать и повреждать сразу несколько корней!
  2. Из выбранного корня нарезать несколько черенков длиной около 15 сантиметров каждый.
  3. Полученные черенки высадить горизонтально или с небольшим наклоном на заранее подготовленную грядку с влажной рыхлой почвой. Расстояние между черенками 10–15 сантиметров, глубина посадки около 5 сантиметров.
  4. Грядку с черенками в течение сезона держать влажной, рыхлой и чистой от сорняков.
  5. В скором времени после посадки из спящих почек на корневых черенках появятся молодые побеги.
  6. На следующую весну саженцы готовы для пересадки на постоянное место.

Можно размножать унаби корневыми черенками

Прививка черенком и окулировка

Все виды прививки — занятие для опытного садовода. Здесь огромную роль играет опыт мастера, качество заточки инструмента, ровность и чистота срезов, точность совмещения привоя и подвоя, качество обвязки, погодные условия и состояние исходных растений.

Опытные мастера настоятельно рекомендуют сначала потренироваться на ивовых прутиках, прежде чем браться за ценные садовые растения.

В качестве подвоя для садовых крупноплодных сортов унаби используют дикие мелкоплодные формы зизифуса, полученные из сеянцев или из корневой поросли. Подвои обязательно должны быть здоровыми и хорошо укоренившимися. В качестве привоя берут черенки, нарезанные из молодых здоровых побегов с урожайного растения желаемого сорта.

Прививка черенком обычно проводится весной

La vaccinazione con le talee viene solitamente eseguita in primavera, prima di risvegliare i reni. Se il diametro del ceppo e del rampollo è lo stesso, eseguono gli stessi tagli, li uniscono strettamente e li avvolgono strettamente con nastro elastico. Se lo stock è notevolmente più spesso del rampollo, ci sono due possibili opzioni:

  • il gambo del rampollo inclinato su un lato viene inserito nell'incisione della corteccia del portinnesto;
  • il peduncolo inclinato su entrambi i lati viene inserito in una speciale spaccatura del legno grezzo.

In entrambi i casi, le vaccinazioni vengono fissate saldamente con un bendaggio elastico, dopodiché tutti i restanti tagli aperti sul ceppo e lo scion vengono accuratamente coperti con vernice da giardino (è meglio lucidare il taglio superiore dello scion anche in anticipo).

La vaccinazione oculare (erba) viene di solito effettuata nella seconda metà dell'estate

La vaccinazione oculare (erba) viene di solito effettuata nella seconda metà dell'estate. Come un rampollo usano giovani, iniziando a germogli legnosi dell'anno in corso, da cui le foglie vengono accuratamente tagliate con un rasoio, lasciando un pezzo di picciolo. Quindi, viene praticata un'incisione a forma di T nella corteccia del portinnesto, in cui viene inserito uno scudo con un rene e una sottile lastra di legno tagliata dal germoglio dell'innesto. Il vaccino è avvolto con un nastro elastico, senza chiudere il rene stesso.

Indipendentemente dalla tecnologia di vaccinazione utilizzata, un chiaro segno che ha messo radici sono i nuovi giovani germogli che emergono dalle gemme rampicanti. L'anno successivo dopo l'innesto, la rilegatura dovrebbe essere accuratamente tagliata in modo da non interferire con la crescita dei rami di spessore e non tirare la corteccia.

Parassiti e malattie

In Ucraina e nella parte europea della Russia non sono stati rilevati parassiti e malattie su unabi. Un problema comune e molto fastidioso è il cracking della frutta derivante da un'umidità non uniforme. Tali frutti spezzati dovrebbero essere elaborati per primi.

Nella zona della sua coltivazione tradizionale in Asia centrale e in Cina, unabi è spesso colpito dalla falena, dal marciume della frutta, dalle macchie di foglie virali e dalle "scope di streghe". Teoricamente, il loro aspetto è possibile anche nel nostro paese, nel caso dell'introduzione di un agente patogeno con frutta o scorte di piante importate.

Possibili parassiti e malattie e relative misure di controllo (tabella)

nomeChe aspetto haCosa farne
codlingBruchi nella fruttaFrutti vermi da distruggere; se ce ne fossero molti, l'anno prossimo spruzzare piante con insetticidi piretroidi immediatamente dopo la fioritura
Marciume della fruttaFrutti marciumeFrutti marci da raccogliere e distruggere; in caso di gravi danni ai frutti direttamente sui rami, è necessario contattare il servizio fitosanitario con campioni del frutto interessato per determinare con precisione l'agente patogeno e selezionare il fungicida più adatto
Avvistamento viraleMacchie e strisce di luce appaiono sulle foglie senza una ragione apparente.Sradica e distruggi una pianta malata
"La scopa di strega"Mazzi di rami germogliati casualmenteHo visto e bruciato un ramo con una "scopa di strega", catturando un grosso pezzo di un pezzo sano

Problemi di Unabi (galleria fotografica)

Il cracking della frutta si verifica in seguito a bagnatura irregolare durante la maturazione

Le falene codling si nutrono di semi nella frutta unabi

"Witch's broom" - brutta crescita del ramo causata da un'infezione fungina o virale

Recensioni di giardinieri

Un vicino nella casa di campagna coltiva tre grandi alberi. Dice che unabi è chiamato una data cinese. Anch'io ero in fiamme per piantare, ma dopo averlo provato, ho rifiutato. Non mi piaceva il gusto dei miei parenti. Anche se stabilizza la pressione sanguigna. Nella tasca di un vicino c'è uno zizyphus zhenya. Dice che è stato lui a riprendersi. Con una data, c'è solo una somiglianza esteriore. E la mela secca ricorda un altro sapore, e non ci sono abbastanza dolci. Anche se, forse il tipo di ...

Savic

Unabi a nord di Krasnodar fallisce. Un'impresa inutile.

volumi

Ho diverse varietà in Crimea che danno frutti senza problemi) Per quanto riguarda la corsia centrale, praticamente non c'è speranza qui. Degli esempi, ricordo solo una donna della regione di Mosca che, per diversi anni, stava avvolgendo il suo cespuglio, ma alla fine si estinse e non fecondò. Risultati relativamente positivi sono stati ottenuti solo vicino a Samara, dove un amante nella cultura della copertura ha periodicamente piccoli raccolti.

Andy

Nel nostro territorio di Krasnodar, unabi, se la memoria serve, inizia a fiorire tra la fine di aprile e l'inizio di maggio. Per questo motivo, le persone che lo hanno piantato per la prima volta molto spesso prematuramente pensano di non averlo preso, soprattutto perché l'albero trapiantato fiorisce un po 'più tardi.

Sergei

L'ingresso della giuggiola nella fruttificazione per 4 anni, almeno nelle condizioni della Crimea, mi bastano due varietà per ottenere il raccolto.

Russimfer

Il modo più semplice per coltivare unabi nelle regioni meridionali della Russia e dell'Ucraina, dove questa pianta senza pretese tollerante alla siccità si sente benissimo, cresce e porta frutto senza troppe cure. L'unico problema della coltivazione della giuggiola nella zona meridionale rimane la difficoltà di propagazione di questo raccolto di frutta. Nelle regioni più settentrionali, i tentativi di coltivare unabi in campo aperto finiscono spesso per fallire - dopo diversi anni di crescita, le piante di solito si congelano nel primo inverno veramente gelido.

Raccomandato

Badan in giardino - piantare in piena terra e ulteriore cura
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Briozoi briozoi: come coltivare un prato senza pretese dal muschio irlandese
2020