Feijoa - una pianta stravagante con il nome leggero come il soffio del vento

Feijoa ricorda un'anguria o un'uva spina in miniatura con una pelle spessa opaca. L'odore di frutti di bosco è acuto e stucchevole, dall'abitudine sembra che qualcuno si sia accidentalmente macchiato di profumo. Il nome per abbinare l'aroma è inaspettatamente magico. Feijoa, arrivato da terre lontane, trovò in Europa e Russia una nuova dimora.

Descrizione e classificazione di feijoa

Feijoa è un arbusto o albero subtropicale sempreverde non più alto di 4 m. Il suo luogo di origine è il Brasile, dove la cultura fu scoperta e descritta nel XIX secolo dallo scienziato naturale portoghese Juan da Silva Feijo. Ha ottenuto il suo nome in onore di lui. Feijoa è talvolta attribuito al genere Akka della famiglia Mirtov, ma in alcuni casi si distingue in un genere separato Feijoa (Feijoa sellowiana). La cultura ha ottenuto un nome specifico dal nome del famoso scienziato tedesco, ricercatore del mondo vegetale del Brasile, Friedrich Sellov.

Feijoa è un arbusto o un albero basso

Origine e distribuzione

Feijoa Homeland - South America:

  • Brasile;
  • regioni settentrionali dell'Argentina;
  • Uruguay;
  • Colombia.

Cresce, occupando la zona tropicale, ma si sente meglio nella zona subtropicale.

Una volta in Francia alla fine del XIX secolo, la pianta si diffuse con successo in tutta Europa, arrivò persino in Russia all'inizio del XX secolo. Talee di cultura insolita hanno messo radici a Yalta e sulla costa del Mar Nero nel Caucaso. Successivamente, la tranquilla espansione dell'ospite d'oltremare si diffuse nelle regioni meridionali della Russia: Daghestan, Territorio di Krasnodar. Feijoa cresce nel Caucaso e nel Turkmenistan.

Non meno riuscita fu la conquista delle piante nella zona mediterranea dell'Europa. Feijoa dall'inizio del secolo scorso vive in:

  • Italia;
  • Grecia;
  • la Spagna;
  • Portogallo.

Con gli immigrati europei, la pianta entrò nel Nuovo Mondo e si diffuse gradualmente in tutta la costa del Pacifico degli Stati Uniti e in alcuni altri stati. Feijoa cresce anche in Australia e Nuova Zelanda.

Funzionalità chiave

Questa è una pianta subtropicale amante dell'umidità sempreverde che forma un cespuglio o un albero. Il tronco è sgangherato, marrone o verdastro. Le radici spesse si trovano superficialmente nel terreno.

Le foglie sono intere, oblunghe, verde-grigie. Liscio in alto, pubescente in basso. Coriacea e dura al tatto. Hanno la posizione opposta.

Le foglie di Feijoa sono intere e opposte

I fiori di Feijoa sono decorativi esotici. Ce ne sono singole, accoppiate e raccolte in infiorescenze. Ogni fiore contiene 4 petali vellutati. Sono dolci e commestibili. La loro superficie esterna è più chiara e il colore della superficie interna cambia da quasi bianco al bordo a rosa scuro più vicino al centro. L'abbondanza di stami attira l'attenzione e dona un aspetto colorato. La maggior parte dei fiori è auto-infertile e necessita di insetti impollinatori, sebbene esistano varietà autofertili.

La superficie esterna del petalo è più leggera di quella interna

Di solito, cadono fino al 75–80% delle ovaie.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

La fioritura di Feijoa in Russia è osservata da maggio a giugno. In condizioni naturali, nella subtropicale dell'emisfero australe, questa volta cade da novembre a dicembre. Nei climi tropicali, si verifica una fioritura sia ciclica che continua.

Frutti - piccole bacche carnose e succose con una buccia densa di colore verde scuro o giallo-verdastro. Sono coperti con un rivestimento in cera. La forma è arrotondata, oblunga o ovale. Il peso medio delle bacche è di 15-60 g, con frutti mostruosi che pesano più di 100 g e hanno un aroma particolare che ricorda fragole e ananas.

Gli spazi vuoti di Feijoa sono nutriti con vitamine durante i lunghi mesi invernali. Sul Web puoi trovare molti modi per cucinare queste bacche. La mia opzione prevede un minimo di sforzo e una completa mancanza di trattamento termico. Le bacche di feijoa mature lavate e asciugate devono essere passate attraverso un tritacarne e aggiungere lo zucchero semolato in un rapporto di 1: 1, 5. Mescolare bene e versare in barattoli. Conservare in frigorifero. È possibile stratificare i pasticcini con la massa risultante o servirlo per il tè.

La polpa è di solito crema biancastra o incolore. Alcune varietà sono rosa. Il sapore è agrodolce. La consistenza è generalmente cremosa. Si trovano varietà con inclusioni pietrose. Le bacche universali sono utilizzate in forma fresca e trasformata.

La carne di Feijoa è di solito crema o incolore.

Nei frutti feijoa sono stati trovati acidi organici, zuccheri, vitamina C, pectina, iodio. Il contenuto di vitamina C in alcune varietà coltivate nella Federazione Russa raggiunge i 50 mg o più. 100 g di bacche contengono il doppio dello iodio necessario per il consumo quotidiano. Inoltre, la quantità di iodio dipende direttamente da quanto la cultura cresce vicino al mare. Nei frutti della feijoa che vivono vicino alle coste del mare, si accumula di più.

Le persone che soffrono di malattie della tiroide dovrebbero consultare un endocrinologo prima di consumare frutti aromatici o limitarsi a una o due bacche al giorno.

Le piante nell'emisfero settentrionale crescono attivamente e danno frutti da aprile a novembre. Il tempo di vegetazione nell'emisfero australe cade da ottobre a fine aprile.

La fruttificazione nelle piantine viene osservata solo dal sesto al settimo anno dopo la semina, ma il vaccino riesce a ottenere il raccolto 2-3 anni prima. La fruttificazione è regolare.

Gli studi hanno dimostrato che queste piante termofile sono in grado di tollerare un calo di temperatura a -11 ° C.

Video: come coltivare la feijoa a casa

Alcune varietà di feijoa

In Russia, ci sono 2 centri scientifici (a Yalta e Sochi) che studiano le proprietà e si dedicano all'allevamento della feijoa. Dipendenti dell'Istituto di ricerca di floricoltura e colture subtropicali di Sochi e del giardino botanico Nikitsky di Yalta hanno creato varietà feijoa incluse nel registro statale della Federazione russa:

  • Fantasia fragrante - Varietà precoce della Crimea. Frutta con un peso fino a 35 grammi Avere una polpa succosa e delicata. Trasportabile. La produttività è di circa 100 kg / ha. Resistenza al gelo 3 punti. Debole tolleranza alla siccità.
  • Dagomyskaya - maturazione a medio termine. Creato a Sochi. Le bacche sono grandi, pesano in media più di 85 grammi, la buccia è di media densità. Polpa cremosa, agrodolce, con lievi inclusioni pietrose. Con un aroma pronunciato. La produttività supera i 300 kg / ha. Ha bisogno di impollinazione incrociata.
  • Dachnaya è una varietà precoce creata a Sochi. Le bacche sono grandi, in media 43, 1 g, la buccia è sottile. La polpa è morbida, cremosa. La produttività supera i 200 kg / ha.
  • Nikitskaya aromatico - Varietà precoce della Crimea. Il peso medio delle bacche è di 35 grammi, la polpa è succosa, il sapore è agrodolce e leggermente pronunciato. La produttività supera di poco i 100 kg / ha. Resistenza al gelo 3 punti.
  • Settembre: una varietà precoce, necessita di impollinazione incrociata. Frutti a buccia sottile. La polpa senza inclusioni pietrose. La resa media è di circa 160 c / ha. Varietà tollerante alla siccità.

I frutti stravaganti della feijoa, anche se non sono ancora diventati un prodotto alimentare comune, ma gradualmente acquisiscono un interesse costante grazie a un aroma attraente, un gusto insolito piacevole e una polpa delicata.

Raccomandato

Badan in giardino - piantare in piena terra e ulteriore cura
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Briozoi briozoi: come coltivare un prato senza pretese dal muschio irlandese
2020