Fragole Gigantella: descrizione della varietà, consigli per la semina e la cura

Le fragole da giardino (spesso chiamate fragole) sono la bacca più desiderata e tanto attesa nei nostri giardini. Per raccogliere un raccolto ricco, è importante non solo seguire tutte le procedure agricole, ma anche scegliere la varietà giusta. Fragola della selezione olandese Gigantella è un detentore del record che non smette mai di stupire i giardinieri con le dimensioni dei frutti.

Storia della varietà

Oggi l'Olanda è famosa non solo per i tulipani. Questo paese è uno dei leader mondiali nella produzione di sementi e nell'allevamento di nuove varietà di piante da giardino, tra cui le fragole. Gli allevatori olandesi hanno portato varietà così popolari nel nostro paese come Elvira, Vima Zanta, Gigantella.

Non temere che la selezione di varietà olandesi sia in qualche modo collegata agli OGM. La modifica dei genomi è una procedura estremamente costosa e viene eseguita solo nelle piante agricole più popolari: grano, soia, mais, colza, riso.

Gigantella è il risultato dell'incrocio di ibridi di fragole a frutto grosso. L'obiettivo della selezione era quello di creare una varietà sostenibile con la più grande dimensione di frutta possibile.

I frutti di Gigantella sono succosi, densi, dolci

Descrizione della varietà di fragole Gigantella

La boscaglia è alta fino a 0, 5 m I peduncoli sono abbastanza forti per sostenere il peso di bacche grandi. Le foglie sono verdi, opache. Quando si pianta, si dovrebbe tenere presente che il cespuglio di questa varietà è piuttosto grande e copre un'area fino a 90 cm2 .

I frutti standard pesano 50-60 g e i singoli esemplari raggiungono 120 g, delle dimensioni di una prugna. Pertanto, in estate, solo da un cespuglio può raccogliere fino a 1, 5–2, 2 kg di bacche. Grazie al suo gusto, Gigantella è il candidato ideale per la marmellata. Inoltre, le bacche sono perfettamente conservate per tutto l'inverno in forma congelata.

Da un cespuglio di Gigantella puoi raccogliere fino a 2, 2 kg di bacche

Caratteristiche varietali delle fragole Gigantella

Naturalmente, il motivo principale per cui sempre più giardinieri preferiscono questa varietà sono i frutti davvero grandi. Ad oggi, Gigantella è il detentore del record per questo indicatore. Altre caratteristiche di qualità:

  • la polpa delle bacche è succosa, il sapore è dolce, dolce, emana leggermente ananas, con un acidità appena percettibile;
  • fioritura precoce. Le prime gemme compaiono all'inizio di maggio;
  • i frutti maturano a metà giugno;
  • la fruttificazione dura fino alla fine di luglio;
  • grado estremamente amante dell'umidità. Puoi ottenere un buon raccolto solo con annaffiature regolari;
  • le bacche sono dense, quindi non si increspano durante il trasporto;
  • l'elevata resistenza al gelo consente ai cespugli di svernare in piena terra anche nella Siberia occidentale e in Estremo Oriente;
  • la varietà è resistente a malattie e parassiti.

Video: fragole Gigantella

Caratteristiche di piantare e crescere

La varietà si propaga in due modi classici: da semi e piantine.

Propagazione dei semi

Le fragole vengono piantate per le piantine a metà febbraio.

  1. Il primo drenaggio viene posato sul fondo della scatola (1-2 cm). L'opzione più popolare è l'argilla espansa.
  2. Uno strato di terreno fertile viene versato 12-15 cm.
  3. Nel terreno vengono ricavate scanalature profonde 0, 5 cm, i semi vengono seminati e accuratamente versati con acqua.

    I semi di fragola vengono seminati in un terreno fertile e annaffiati

  4. Quindi cospargere su 1 cm di terreno.
  5. Le fragole richiedono molta umidità. Il terreno deve essere leggermente umido.
  6. I primi germogli verdi compaiono in 20–25 giorni. Non appena ciò accade, la scatola deve essere collocata in un luogo ben illuminato e non dimenticare di mantenere il livello necessario di umidità e temperatura (20–25 ° C).

    Per mantenere la temperatura ottimale, il contenitore della piantina può essere coperto con un film, ventilando regolarmente

  7. Le fragole si tuffano, piantando in vasi quando la prima vera foglia appare sulla pianta.
  8. La semina in piena terra viene effettuata a maggio, nella fase di 4-5 foglie.

    Le fragole sono pronte per la semina quando si formano 4-5 foglie sulle piantine

    Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

    5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

    Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Propagazione da parte delle piantine

Prima di tutto, devi scegliere correttamente le piantine sane. Per fare ciò, è necessario prestare attenzione a diversi segni:

  • almeno 2-3 giovani foglie;
  • le foglie dovrebbero essere verde naturale, coriacee, con una leggera pubescenza. Le foglie pallide sono un segno di malattia fungina;
  • Evita le piantine con foglie avvizzite. Questo è un segno di infezione da zecca;
  • la lunghezza delle radici dovrebbe essere di almeno 7 cm o occupare l'intero volume della tazza se si decide di acquistare piantine con un sistema di radici chiuso.

Prima di piantare piantine in piena terra, il terreno deve essere coltivato, soprattutto se questo sito non è stato coltivato prima. La preparazione del sito inizia in autunno. Si raccomanda di trattare il terreno con un diserbante continuo. Questo eliminerà in modo affidabile le erbacce perenni. Nel mese di ottobre, il terreno viene scavato e in primavera prima della semina vengono erpicati a una profondità di 15 cm, arricchiti da ceneri, humus, compost o fertilizzanti specializzati provenienti da negozi di giardinaggio.

È meglio piantare fragole all'inizio della primavera. La semina autunnale viene effettuata da metà agosto a metà settembre. La gigantella è senza pretese nella composizione del suolo, ma su terreni leggeri e argillosi crescerà meglio. Le fragole adorano il sole, quindi dovresti scegliere aree ben illuminate per la semina. È preferibile piantare piantine dopo la pioggia o su terreno ben versato. Mantenere la distanza tra i cespugli a 25-30 cm.

irrigazione

Affinché le fragole attecchiscano, è importante mantenere costantemente il terreno umido per 2 settimane. Pertanto, l'irrigazione viene eseguita quotidianamente. In futuro, le fragole vengono annaffiate 1 volta in 2 giorni. In assenza di una quantità sufficiente di umidità nel terreno, la produttività diminuisce in modo significativo. L'opzione migliore per le fragole è installare un sistema di irrigazione a goccia. Ma vale anche la pena ricordare che l'eccesso di umidità aumenta il rischio di infezione da malattie fungine (muffa polverosa, marciume grigio). La pacciamatura del terreno con segatura e paglia aiuterà a risolvere il problema con il diserbo.

Durante l'estate, il cespuglio lancia numerosi baffi, che devono essere immediatamente tagliati se si prevede di ottenere un buon raccolto.

La pacciamatura dei letti di fragole trattiene l'umidità nel terreno e inibisce la crescita delle erbe infestanti

Top spogliatoio

Nel primo anno, le fragole devono essere nutrite durante la fioritura e la formazione di frutti. È adatto un fertilizzante completo per bacche. L'anno successivo, i cespugli possono essere fertilizzati con nitrato (100 g per 10 m2), nel terzo anno - aggiungere potassio, superfosfato e nitrato nella stessa proporzione. Fertilizzare la terra in due fasi: una metà viene portata all'inizio della primavera, la seconda dopo il raccolto.

Prevenzione delle malattie

La gigantella è raramente esposta a malattie, ma le misure preventive ai cespugli non danneggiano:

  • in primavera, le bucce di cipolla sono sparse tra i cespugli - spaventerà i parassiti e fungerà da fertilizzante;
  • gli aghi possono essere usati come pacciame - proteggeranno la pianta e proteggeranno le bacche dal contatto con il terreno;
  • acetosa di cavallo tritata versare 10 litri di acqua calda, quindi insistere per 2 giorni. Le boccole vengono spruzzate con una soluzione filtrata;
  • per protezione contro le erbacce e i nematodi, le calendule possono essere piantate tra le creste;
  • cipolle o aglio piantati tra i cespugli di fragole proteggeranno le piante dal marciume grigio.

La cipolla è un buon vicino per le fragole, proteggendo dalla putrefazione grigia e dai parassiti

Video: segreti sulla coltivazione delle fragole

Recensioni di giardinieri

La mia prima impressione di quello che ho visto è stato lo stupore, "Wow - che grande fragola!" Prima non avevo mai visto nulla di simile, all'inizio pensavo, improvvisamente uno scherzo - bacche di plastica o di cera, ma niente del genere - sono veri Melitopol, non i mutanti di Chernobyl (hanno anche scherzato su questo argomento, non ci potevo credere prima).

ntl

Posso dire con certezza che se inizi questa varietà sul tuo sito che piace con bacche precoci, grandi e fragranti, puoi dimenticare altre varietà per molto tempo fino a quando non scegli una nuova selezione!

AlenaCK

Ho acquistato per la prima volta questa varietà di fragole un paio di anni fa. Sono già abituato al fatto che la pianta è pignola, ma ci dà sempre deliziose bacche in estate. In verità, qualcosa sembra davvero un ananas. Le bacche sono dolci, ma non molto succose, con un po 'di acidità. Probabilmente a causa di un'irrigazione impropria. Dal momento che il cottage estivo è molto al di là della città, non ho alcuna possibilità permanente di guidare. Quest'anno installeremo sicuramente l'irrigazione a goccia.

Parfenova Irina Ivanovna

Varietà di fragole Gigantella è un primatista sia per resa che per dimensione di frutta. Innaffia regolarmente, diserba e dai da mangiare ai cespugli e il raccolto stupirà te e gli ospiti.

Raccomandato

Corniolo crescente nei sobborghi
2020
Garden Lupin: caratteristiche di coltivazione e utilizzo nella progettazione del paesaggio
2020
Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta
2020