Giardino delle pere - quando e come piantare, come propagare e cosa fare se è necessario trapiantare una pera

Pera - il secondo albero da frutto più comune dopo il melo. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Rosaceae e al gruppo dei semi di pomacee. La pera a causa della sua bassa resistenza al gelo è stata tradizionalmente coltivata nelle regioni meridionali. Ma ora, grazie agli sforzi degli allevatori, i residenti delle regioni più settentrionali possono coltivare questo albero da frutto nella propria area.

Pianta una pera in primavera o in autunno

Questa domanda è posta da tutti coloro che per primi hanno deciso di piantare una pera nella loro zona. Ci sono molte ragioni sia per la semina primaverile che per quella autunnale, ma per i giardinieri delle regioni in cui la temperatura media invernale va da -23 a -34 ° C, solo una sarà significativa - gli alberi piantati in autunno saranno più resistenti all'inverno in futuro. L'unica condizione per un impianto autunnale di successo di una pera, come qualsiasi albero da frutto, è che tale impianto debba essere effettuato un mese prima dell'inizio del gelo - fino a circa metà ottobre.

Se il giardiniere sceglie una semina primaverile di una pera, allora in questo caso la condizione della piantina diventa il criterio: dovrebbe essere completamente addormentata. Il tasso di sopravvivenza di una piantina che ha già iniziato a crescere è molto più basso di quello di una dormiente. La pera inizia a crescere ad una temperatura di 5 ° C. Pertanto, nelle regioni con un clima più freddo (Bielorussia, Russia centrale, Regione di Mosca, Oblast 'di Leningrado, Urali e Siberia), la fase di allevamento dovrebbe essere completata entro la metà di aprile e nelle regioni con un clima più caldo (Ucraina) entro la fine di marzo. Nelle date specificate, puoi solo concentrarti. Determinare in modo specifico la data di impianto delle piantine è possibile solo sulla base delle condizioni meteorologiche in una determinata area.

Dove piantare una pera

Quando si sceglie un sito di impianto, è necessario considerare che per la sua crescita e fruttificazione di successo è necessario:

  • Buona illuminazione: se ombreggiata, la resa diminuisce e il sapore del frutto si deteriora.
  • Ventilato, ma protetto dai venti settentrionali - anche in luoghi con una leggera diminuzione, il ristagno di aria porta alla morte di gemme da gelate di ritorno e danni a malattie fungine durante piogge prolungate.
  • I terreni sono facilmente umidi e traspiranti con acidità debole o neutra. Le argille o le arenarie sod podzoliche sono le più adatte.
  • Le acque sotterranee dovrebbero trovarsi ad almeno 3 m dalla superficie. Con un evento più vicino, formano tumuli di terra con un'altezza di mezzo metro di diametro arbitrario.

Come piantare una pera in un sito con un'occorrenza ravvicinata di acque sotterranee

  • Area di alimentazione sufficiente: diversi tipi di pere differiscono l'una dall'altra non solo per il periodo di maturazione, ma anche per il potere di crescita dell'albero. A seconda delle dimensioni degli alberi adulti, hanno bisogno di un'area di alimentazione diversa:
  1. vigoroso - 10x10 m;
  2. srednerosly: 7х7 m;
  3. nano - 5x5 m;
  4. colonnare - 2x2 m.
  • Impollinazione incrociata - 2-3 pere di altre varietà dovrebbero crescere sul sito o nelle immediate vicinanze di esso.

Buoni e non così vicini 3

Quando si pianta una pianta, è necessario considerare quali vicini la circonderanno. Nella produzione vegetale esiste l'allelopatia. Questa è un'interazione sia positiva che negativa delle piante poste l'una vicino all'altra.

La pera ha anche piante che lo aiutano nello sviluppo con i suoi prodotti volatili o inibiscono la crescita e diventano provocatori di malattie. I buoni vicini includono le pere:

  • quercia;
  • acero;
  • pioppo nero;
  • Tanaceto.

E le piante che influenzano negativamente la pera sono:

  • noci - noce, manchu e nero;
  • acacia;
  • castagno;
  • faggio;
  • cenere di montagna (ha le stesse malattie con una pera);
  • conifere scure (abete rosso, abete, cedro);
  • frutti di bosco (ciliegia, prugna, albicocca, pesca);
  • ginepri (soprattutto cosacchi);
  • crespino;
  • viburno;
  • lilla;
  • una rosa;
  • gelsomino (finto arancio);
  • ribes dorato;
  • erba di grano.

Se l'erba di grano non è sufficiente per far entrare le pere nel cerchio vicino al tronco, gli alberi e gli arbusti che la influenzano negativamente non dovrebbero essere più vicini di cinquanta o anche di cento metri. Il cosacco di ginepro può diventare una fonte di tale malattia fungina come la ruggine.

La ruggine su una pera è una malattia che può essere infettata dal ginepro.

Questa malattia può portare non solo a rese inferiori, ma anche alla morte delle pere.

Come piantare una pera: video

In tutte le regioni in cui il clima ti consente di coltivare le pere, vengono piantate allo stesso modo. Avendo scelto un posto e i vicini per una pera, preparano una fossa di atterraggio.

In tutte le regioni in cui il clima ti consente di coltivare le pere, vengono piantate allo stesso modo.

Se le piantine verranno piantate in autunno, la fossa viene preparata in primavera o in estate, ma non oltre 3 settimane prima della semina. Per la semina primaverile, un posto per una piantina viene preparato nell'autunno precedente. Prepara un posto per la primavera e l'autunno piantando pere allo stesso modo, fallo solo in stagioni diverse. Una fossa è realizzata con un diametro di 70 cm e una profondità di 1 m.

Dimensioni della fossa per la semina delle pere

Lo strato di terreno fertile superiore è posato in una direzione, il resto della terra nell'altra. Se c'è terreno argilloso sabbioso, uno strato di argilla spesso almeno 10 cm viene posizionato sul fondo della fossa per trattenere l'umidità alle radici. Su terreni più pesanti, questo non è necessario. Quindi il compost o l'humus viene versato nella fossa. Lo spessore di questo strato è di 20 cm Il terreno fertile messo da parte prima viene mescolato con fertilizzanti minerali. Nitrofoski 100 go 60 g di superfosfato e 30 g di sale di potassio vengono aggiunti al terreno. Questa miscela viene restituita alla fossa. Lo riempiono di terreno sterile dall'alto, guidano in un palo, in modo che si alzi non meno di 75 cm dal suolo e rimanga fino alla semina. Se il terreno sul sito è molto pesante, vengono aggiunti due secchi di sabbia grossolana al terreno sterile.

Il supporto della piantina di pera è guidato al centro della fossa di semina.

Quando arriva il momento di piantare una pera, il terreno nella fossa preparata viene rastrellato in modo da formare un tumulo nel mezzo e la larghezza della rientranza consente di posizionare la piantina senza curve.

Schema di piantine di pere

La piantina viene abbassata nel buco, raddrizza le radici e si addormenta con la terra. Il collo della radice dovrebbe sporgere di 3-5 cm da terra.

Il collo della radice di una piantina di pera dovrebbe sporgere di 3-5 cm da terra

Se la piantina è innestata, il luogo dell'innesto, con questo posizionamento della piantina, è 10-15 cm sopra il livello del suolo.

Il sito di vaccinazione deve trovarsi a 10-15 cm dal livello del suolo

Solo le pere nane che vengono vaccinate con la mela cotogna vengono poste in modo che il terreno copra il sito di vaccinazione. La mela cotogna è una pianta del sud e si tuffa nel terreno quella parte della piantina che rimane da essa, protegge l'intera piantina dal congelamento.

Dopo aver riempito il foro verso l'alto, la terra viene compattata.

Dopo aver riempito il foro verso l'alto, la terra viene compattata

Un rullo di terra si forma lungo il bordo della fossa di atterraggio. E innaffiato con due secchi d'acqua non fredda.

Le piantine di pere non vengono annaffiate con acqua fredda

L'albero piantato è legato a un piolo montato sul lato nord della pera in due punti in modo che il suo tronco cresca verticalmente.

Lego una piantina di pera in due punti

Dopo che l'acqua viene assorbita, il cerchio del tronco viene trinciato - sono coperti con uno strato di 5-6 cm di torba, humus, segatura o paglia.

Dopo l'irrigazione, il cerchio della piantina di pera viene pacciamato

Quando acquistare piantine

I giardinieri non molto esperti preferiscono piantare alberi da frutto in primavera, anche se in autunno ci sono più scelte di piantine e questi alberi sono più vitali.

Nei vivai, le piantine per l'implementazione con un sistema a radice aperta vengono scavate in autunno. In primavera, puoi acquistare piantine che non sono state vendute l'anno scorso. Nelle fattorie che coltivano piantine, ci sono molti di questi alberi ed è difficile prestare attenzione a ciascuno. Se un residente estivo acquisisce piantine in autunno, è molto più facile per lui mantenere diversi alberi senza danni fino alla primavera.

Le pere acquistate in autunno per la semina primaverile sono abbastanza semplici da conservare. Per fare questo, vengono instillati nell'area in cui prevedono di crescere l'anno successivo. Ulteriori lavori di scavo possono essere evitati se si utilizza una fossa preparata per piantare una pera per conservare la piantina, ma non ancora coperta con terreno preparato. La parete settentrionale di questa fossa deve essere resa verticale e la parete meridionale inclinata di 30–45 °.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Schema di posa nelle piantine di pere prikop

Prima di posare le piantine nel prikop, vengono immerse in acqua per 5-6 ore. Stimolanti o fertilizzanti non vengono aggiunti all'acqua. Sugli alberi portati fuori dall'acqua, ispeziona le radici e rimuovi tutte quelle danneggiate. Appoggia la piantina su una parete inclinata in modo che le radici siano rivolte a nord e i rami siano al di sopra del livello del suolo. Cospargere le radici con uno strato di terreno preparato 20 cm. Cerca di lasciare il minor numero possibile di vuoti nel terreno che copre le radici. Viene annaffiato e dopo che l'acqua viene assorbita, cosparsa di terra asciutta con uno strato di 5-6 cm, non fanno altro fino alle prime gelate. Quando la temperatura dell'aria di notte è inferiore a 0 °, il foro è completamente riempito. Un piccolo tumulo sopra di esso dirotterà parte dell'acqua di fusione dal prikop.

I rami delle piantine che sporgono dal terreno vengono spostati con ritagli di lamponi o altre piante spinose per proteggerli dai roditori. È impossibile coprire la trincea con qualsiasi materiale di copertura. È meglio versare la neve lì più volte durante l'inverno. Sotto l'isolamento, la pianta si sveglia prima di poter essere piantata. Conservate in questo modo, le piantine spuntano bene e attecchiscono rapidamente.

Propagazione della pera

La pera, come la maggior parte delle piante, si propaga in due modi: vegetativa e seme. Esistono diversi metodi di propagazione vegetativa:

  • talee legnose e verdi;
  • stratificazione;
  • tiro alla radice.

Propagazione della pera per talea

Le talee vengono utilizzate per la vaccinazione o il radicamento. Gli innesti sono piantati su una pera di un'altra varietà, un gioco, una piantina coltivata da un seme o un altro albero della famiglia di semi (mela, mela cotogna). Per il radicamento, le talee legnose vengono raccolte in marzo-aprile, quando inizia il movimento dei succhi in una pera, e le talee verdi vengono raccolte in giugno-luglio, a questo punto la crescita dei rami dell'anno in corso sarà ben formata. La parte inferiore delle talee raccolte viene trattata con stimolanti della formazione delle radici e piantata in cassette o letti con terreno nutriente. Queste piantagioni sono coperte con un film plastico o contenitori trasparenti, per creare un microclima favorevole alla formazione di radici nelle talee. Dopo 3-4 mesi, si formano radici su di loro, dopo 6 mesi si ottengono piantine, che possono già essere piantate in un luogo permanente sul sito. La semina viene eseguita allo stesso modo delle piantine acquistate. Le talee di non tutte le varietà di pere attecchiscono bene. I giardinieri hanno deciso che per questo è meglio prendere talee di varietà di pere:

  • Memoria di Zhegalov;
  • Vestito Efimova;
  • Lada;
  • Autumn Yakovleva;
  • Moscovita.

Video sulla radicazione delle talee

Propagazione della pera mediante stratificazione

Utilizzando la stratificazione, si ottengono anche piantine con il proprio apparato radicale. La posa viene eseguita in due modi:

  • piegando i rami a terra;

Per la propagazione della pera mediante stratificazione, i rami inferiori sono piegati a terra

  • stratificazione dell'aria.

Propagazione di varietà di pere mediante stratificazione dell'aria

Affinché le radici si formino sul ramo:

  1. Sulla parte legnosa del ramo, appena sotto la crescita dell'anno in corso, rimuovere l'anello di corteccia largo 1-1, 5 cm.
  2. Lubrificare l'area del ramo, liberata dalla corteccia con un farmaco che stimola la crescita delle radici.
  3. Fissare il ramo con una clip a filo nel terreno.
  4. Collegare l'estremità crescente del ramo al supporto verticale.

Una piantina ottenuta stratificando un ramo a terra non viene separata dal ramo fino al prossimo anno. In primavera, con un coltello affilato o cesoie, viene separato dal ramo e piantato in un luogo normale nel solito modo.

Piegare i rami a terra non è sempre conveniente. Quindi creano strati d'aria: il terreno nutritivo o lo sfagno sono fissati su un ramo in un sacchetto di plastica. Tutte le operazioni sul ramo vengono eseguite allo stesso modo del caso precedente, quindi:

  1. Metti un ramo, taglia dal fondo della busta di plastica e fissalo con filo o nastro sotto la corteccia tagliata.
  2. Riempi il sacchetto con terra o sfagno inumiditi.
  3. Fissare il bordo superiore della borsa a 10 cm dal punto in cui è stata tagliata la corteccia.
  4. Collegare l'estremità crescente del ramo al supporto verticale.

La piantina ottenuta dall'aria giace viene separata dal ramo quando le radici diventano visibili nella borsa o in autunno all'inizio della caduta. Nelle regioni meridionali, tali piantine possono essere immediatamente identificate in un luogo permanente. Nelle regioni con inverni rigidi, le piantine vengono scavate o piantate in una pentola e conservate nel seminterrato fino alla primavera, innaffiando periodicamente.

Video di propagazione dei livelli

Propagazione della pera da parte dei germogli di radice

Le pere varietali possono dare germogli di radice: germogli sottili spuntano dalle radici nel cerchio vicino al tronco o non lontano da esso. Utilizzare il germoglio per la propagazione della varietà è possibile solo se si ottiene da un albero auto-radice e non si innesta. Usando il germoglio di radice di un albero innestato, si ottiene una piantina con le caratteristiche di un ceppo, cioè un albero su cui è stata innestata una varietà di pera apprezzata.

Alberello dal germoglio di radice di una pera varietale

Il germoglio di radice di una pera varietale viene accuratamente scavato in modo da non danneggiare le radici fibrose (sottili). Una parte della radice con un germoglio giovane viene separata e trapiantata in un luogo permanente, preparato allo stesso modo di una normale piantina. In futuro, da questa piantina crescerà un albero che ripete tutte le caratteristiche della madre.

Propagazione dei semi di pera

La pera viene propagata dai semi molto raramente. Per ottenere una pianta identica al genitore, devi essere assolutamente sicuro che non si sia verificata l'impollinazione con pere di altre varietà o animali selvatici. Questo è molto difficile da raggiungere. Gli insetti portano su se stessi il polline di altre piante per diversi chilometri. Generalmente propagato dalle pere da seme, che servirà da scorta per le piante varietali.

Quando e come trapiantare una pera

La pera viene trapiantata all'inizio della primavera o nel tardo autunno contemporaneamente a quanto indicato per piantare piantine. Un nuovo foro per l'albero viene preparato come descritto in precedenza in questo articolo. L'età della pera che vogliono trapiantare non deve superare i quindici anni. Se è stato piantato con una piantina di due anni, sul sito è cresciuto non più di 13 anni. Più vecchio è l'albero, più è difficile mettere radici in un nuovo posto. Più facile tollerare questa procedura pere dai 3 ai 5 anni.

La cosa più difficile nel ripiantare gli alberi è scavarli correttamente. A quale distanza dal tronco da scavare è determinata dalla proiezione della corona o calcolata in base alle dimensioni del tronco. Il calcolo è il seguente: la circonferenza del tronco viene moltiplicata per 2 e viene aggiunto il suo diametro, ovvero se Ø 5 cm, la circonferenza del tronco sarà di 15 cm, pertanto la distanza alla quale viene scavata la pera è: 15x2 + 5 = 35 cm., lungo il suo contorno esterno, scavano una trincea larga 50 cm e profonda 45-60 cm.

Scavare correttamente una pera per il trapianto

Un grumo di terra con radici si forma sotto forma di un cono. Questo grumo pesa circa 50 kg.

Un grumo di terra con le radici della pera trapiantata si forma in un cono

Se esiste una possibilità (due uomini forti), quindi su un lato della trincea si sviluppa una tela, inclina l'albero in modo che il grumo di terra si trovi sul tessuto e rimuovilo dalla fossa.

Due uomini forti possono estrarre una pera da un buco con un pezzo di terra

Trasferito in un nuovo sito di atterraggio e abbassato nella buca preparata.

Una pera con un pezzo di terra viene trasferita in un nuovo luogo di residenza

Il licenziamento non può essere rimosso: in un anno marcisce e non interferirà con lo sviluppo delle radici.

Il licenziamento dalle radici della pera trapiantata non può essere rimosso

Un trapianto di alberi con un apparato radicale chiuso garantisce la sopravvivenza garantita della pera in un nuovo posto.

Se non è possibile rimuovere l'albero dal terreno, le sue radici vengono accuratamente scosse o il terreno viene lavato via con acqua dal tubo.

Un grosso pezzo di terra sulle radici di una pera viene eroso con acqua da un tubo

Esci dalla fossa.

Più facile trasportare una pera le cui radici sono state liberate dal terreno

Trasferito in una fossa preparata in anticipo in una nuova posizione. Le radici vengono posizionate senza pieghe e pieghe.

Trapianto di pera a radice aperta

Lo riempiono di terra, lo compattano e annaffiano la terra, formando un cerchio vicino al tronco.

Gli alberi con radici aperte mettono radici più difficili. La crescita e la resa della corona nel primo anno dopo il trapianto saranno piccole, ma in futuro l'albero crescerà e darà frutti normalmente.

Tutte le operazioni di semina delle pere sono facili da eseguire. La cosa principale è scegliere il posto giusto per l'albero, visti i cespugli e gli alberi già in crescita nelle vicinanze. Un'attenta cura e l'adesione alla tecnologia agricola di questo albero da frutto consentiranno al giardiniere di godere dei frutti del suo lavoro per molti anni.

Raccomandato

Sedano a foglia - varietà popolari e caratteristiche di coltivazione
2020
Come scegliere una stazione di pompaggio per un dispositivo di approvvigionamento idrico del paese
2020
Ramson, o cipolle d'orso: metodi di riproduzione e cura delle colture
2020