Grapes Violet early: come crescere con caratteristiche varietali

Grapes Violet presto famoso fin dai tempi sovietici. È da lì che producono ancora il famoso vino Moscato Rosa delle steppe. Le bacche hanno un aroma originale che ricorda l'odore delle rose. Nelle regioni della viticoltura industriale, la varietà non ha pari resistenza. In grandi aree viene coltivato come non coprente. Violet all'inizio ha altri vantaggi, ma ci sono anche degli svantaggi che devono essere considerati durante la crescita.

Storia della Violet Early Vine

Il luogo di nascita di questo ibrido Euro-Amur è la città di Novocherkassk, nella regione di Rostov. Ottenuto dall'impollinazione di varietà: Nord e Moscato di Amburgo. Il lavoro di selezione è stato condotto da specialisti dell'Istituto di ricerca tutto russo intitolato all'agrobiologo sovietico Y. I. Potapenko. La piantina si distinse tra l'altro nel 1947. Una domanda di registrazione di Violet all'inizio del registro statale delle piante è stata depositata nel 1957. Le uve sono entrate nel test di varietà dello stato e dopo 8 anni, nel 1965, sono state incluse nel registro dei risultati della selezione. Regioni di ammissione - Basso Volga e Caucaso settentrionale. È cresciuto in altri territori, ma in diverse condizioni climatiche, l'ibrido non mostra la sua precocità e produttività.

Uva Viola precoce di media grandezza, ma molto gustosa, succosa e fragrante

La vite primitiva si innamorò di molti coltivatori per la sua semplicità, resistenza al gelo, compattezza e eccellente gusto di frutti di bosco con aroma di noce moscata. Se premuto, la percentuale di succo è dell'84% in peso del frutto! L'uva è buona come tavola, per il consumo fresco e come materie prime per la vinificazione.

La varietà è così popolare che vengono fatte leggende sulla sua origine e discussioni nei forum. Puoi trovare riferimenti a Violet Early Voronezh. La paternità è attribuita a M. Abuzov, il creatore di libri, atlanti e manuali dedicati alla viticoltura. C'è anche la terza Violet precoce, popolarmente chiamata Levokumsky. Forse il motivo è sotto forma di foglie di vite di questa varietà. È molto diversificato e i viticoltori, trovando differenze su questa base, provano presto a dimostrare di avere un vero "istituto" Violet.

Video: una rassegna di uva Violet presto (luglio, Voronezh)

Descrizione del grado

La prima cosa a cui un giardiniere presta attenzione quando sceglie le piantine è la qualità e la quantità di frutti che riceverà. Le bacche viola dell'uva precoce di solito maturano 134 giorni dopo la fioritura. Se la primavera era in anticipo, le estati sono calde, quindi le prime bacche possono essere assaggiate dopo 120 giorni. E viceversa, nella corsia centrale e in altre regioni con estati brevi e fresche, quest'uva potrebbe non maturare affatto. Le bacche vengono cantate all'inizio di settembre e per il vino spesso si appendono alle viti per altre 2-3 settimane. Nelle zone di allevamento rischioso durante questo periodo ci sono già gelate.

I frutti sono piccoli - 2-3 g ciascuno, su aree irrigate - fino a 5-6 g. Il grande vantaggio della varietà è che rimane fecondo senza irrigazione, ma i cespugli quindi si sviluppano male. È richiesta la normalizzazione del cluster. La buccia delle bacche è viola scuro, quasi nera, coperta da un rivestimento ceroso bluastro.

All'interno delle bacche quasi nere di Violet all'inizio c'è una polpa trasparente, il suo succo è spremuto incolore

Nonostante un colore così intenso all'esterno, la polpa all'interno è trasparente, il succo è incolore. Il gusto è gradevole, dolce, con un delicato aroma di rose. Ogni bacca ha 2-3 semi. I grappoli crescono in media fino a 17 cm di lunghezza, pesando fino a 200 g. Una forma a forma di cilindro, che si assottiglia verso l'apice, a volte con un'ala (ramo laterale). Il pennello è sciolto, quindi è conveniente raccogliere o tagliare le bacche una alla volta e banchettare direttamente sul cespuglio.

Un grappolo di viola precoce cilindrico, a volte con un'ala

Le foglie, secondo le descrizioni dei viticoltori, sono divise o leggermente tagliate, completamente rotonde, intere, forate o lisce, a tre o cinque foglie. Tutta questa diversità può manifestarsi anche su un cespuglio. Sebbene secondo le informazioni del registro statale, la foglia dovrebbe essere sezionata in profondità con una leggera pubescenza sulla superficie inferiore.

Violet imposta attivamente il raccolto sui figliastri. Tuttavia, i grappoli sono 2-3 volte più piccoli rispetto ai principali germogli fruttiferi. Come parte della normalizzazione delle colture, si consiglia di rimuoverle, altrimenti il ​​periodo di maturazione verrà prolungato, i cluster principali cresceranno e matureranno più lentamente.

Video: viola precoce matura, grappoli su figliastri

Vantaggi e svantaggi di Violet in anticipo rispetto ad altre varietà (tabella)

I beneficicarenze
Resiste alle gelate fino a -27 ° CEsistono varietà con bacche più grandi
Non malato di muffa e marciume grigioColpito da oidio e cancro batterico
Matura prestoIl succo a bassa acidità e incolore richiede la miscelazione
Le bacche sono succose, saporite, con un sapore unico di moscato.È necessario razionare il raccolto
Dimostra rese elevate anche senza irrigazione
Può crescere su terreni pesanti e pendenze di qualsiasi orientamento

Caratteristiche della coltivazione dell'uva Violet precoce

Le caratteristiche di cura dipendono principalmente dalle caratteristiche della varietà: il positivo lo facilita, il negativo aggiunge il lavoro. Ad esempio, la bassa struttura del suolo semplifica la semina. Non è necessario scavare fosse di grandi dimensioni e riempirle di terreno sciolto. E, al contrario, l'instabilità dell'oidio (oidio) richiederà di trascorrere più tempo in vigna per effettuare la spruzzatura preventiva. Ma conoscendo i punti deboli, sono facili da aggirare e non perdere in resa.

Le viti viola precoci sono sottili e striscianti, ma il raccolto è molto ricco, quindi i tralicci devono essere stabiliti forti

Landing Purple Early

Sebbene la varietà sia senza pretese, cresce bene sul terreno argilloso, tuttavia, vale la pena prestare la dovuta attenzione alla semina. Dopotutto, una scelta competente di un luogo e una fossa di atterraggio adeguatamente preparata sono già la metà del successo. Nelle regioni meridionali, non è necessario scegliere il posto più soleggiato per un ibrido precoce. In un grande vigneto, dove crescono diverse varietà, le aree migliori sono date a specie tardive e a frutto grosso.

Se hai acquistato una piantina in un contenitore o una tazza, puoi piantarla da maggio a ottobre e con un sistema di radici aperto in primavera o in autunno. Prepara un posto in 2-3 settimane:

  1. Scava una buca con una profondità e un diametro di 50-60 cm.
  2. Sul fondo, stendi uno strato di drenaggio di 10 cm: mattoni rotti, argilla espansa o piccoli pezzi di rami spessi.
  3. Mescola la terra presa dall'alto 30 cm o il tappeto erboso con torba, humus, sabbia in proporzioni uguali.
  4. Aggiungere 0, 5 l di cenere e 40-50 g di superfosfato in una fossa di atterraggio.
  5. Mescola tutto bene e riempi la buca con questa miscela.

Fossa di atterraggio standard per uva: una profondità di due pale a baionetta, il drenaggio è posato sul fondo

Se fai un buco il giorno prima, 1-2 giorni prima di piantare, annaffialo in modo che la terra si afflosci e aggiungi più miscele di terreno. Il giorno prima della semina, anche le piantine in contenitori vengono ben versate e, con l'apparato radicale aperto, posizionare le radici in una soluzione di zirconio (40 gocce per 1 litro di acqua). Il giorno della semina secondo il modello 1x1, 5 m, scavare buche corrispondenti alla dimensione delle radici delle piantine, della pianta, dell'acqua e del pacciame. Se hai intenzione di crescere, come una forma di copertura, senza uno stelo, allora la piantina deve essere approfondita fino al primo ramo sul tronco. Sulla superficie rimarranno solo viti flessibili, che per l'inverno possono essere piegate e posate a terra.

Video: errori di base coltivatori principianti

formazione della boccola

Nel primo anno dopo la semina, i germogli in crescita possono essere legati a quote elevate, ma entro la prossima stagione saranno necessari tralicci affidabili e permanenti, ad esempio da tubi metallici. La potatura è consigliata in primavera, prima dell'apertura delle gemme. Come hanno osservato molti viticoltori, le viti non circoncise svernano meglio.

Comune per il modello di formazione precoce viola - 4 maniche

Sono praticati due metodi per formare la viola viola:

  • Manica a 4 punte con riparo per l'inverno.
  • A due mani con coltivazione non coltivata. L'altezza del gambo è di 1, 2 m.

Formazione del timbro dell'uva: in due maniche (figura in alto), in 4 maniche (figura in basso); germogli fecondi pendono, e non legati, come in una forma senza timbro

Gli arbusti di violetta hanno una forza di crescita media precoce, ma la resa aumenta, quindi non rimangono più di 5-7 occhi su ogni manica e 1-2 grappoli su ogni tiro.

Annaffiare e nutrire Viola presto

Innaffia i cespugli all'anno di semina una volta ogni 2-3 settimane, ma abbondantemente (2-3 secchi per pianta) e solo in assenza di pioggia. Non è necessario riempire i buchi con piantine, l'acqua sposterà l'aria dal terreno, le radici marciranno. Un vigneto fruttifero necessita di irrigazione:

  • in primavera, all'inizio della stagione di crescita, ma solo se non è previsto il gelo nei prossimi giorni;
  • prima della fioritura;
  • durante il periodo in cui le bacche crescono alle dimensioni dei piselli.

Tasso di irrigazione - 50–70 l sotto la boscaglia. Quando le bacche hanno raggiunto la loro dimensione, una settimana prima dell'inizio della loro colorazione, l'irrigazione viene interrotta. Ma queste sono regole generali, in pratica, devi concentrarti sulle condizioni delle tue piante, sul tempo e persino tenere conto della struttura del suolo.

Video: due metodi per annaffiare l'uva (irrigazione a goccia fatta in casa e una trincea)

Se i cespugli hanno smesso di crescere in anticipo, o c'è una siccità, è necessaria un'ulteriore irrigazione. I terreni argillosi passano male attraverso di loro, ma in quelli sabbiosi, al contrario, l'umidità non indugia; è necessario annaffiare l'uva su di essi 1, 5 volte più spesso. Tuttavia, l'irrigazione frequente porta alla lisciviazione di sostanze nutritive, sulle viti possono apparire segni di clorosi - ingiallimento delle foglie. Questo problema è facilmente risolto dall'applicazione di fertilizzanti.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

La causa della clorosi è la mancanza di nutrienti; la malattia si sviluppa spesso su terreni sabbiosi che lasciano passare facilmente acqua e liquidi

Nei primi tre anni dopo la semina, non è necessario concimare l'uva. Si ritiene che abbia abbastanza cibo introdotto nella fossa di atterraggio. Ma se ci sono segni di crescita stentata, ad esempio, una piantina cresce più lentamente di altre, allora può essere alimentata per analogia con un cespuglio adulto.

La parte principale dei fertilizzanti viene applicata in autunno al ritmo di: 10–16 kg di humus o compost e 200–300 g di cenere di legno per pianta. Fai un passo indietro dalla base del cespuglio di 50 cm e crea una scanalatura anulare profonda 25 cm, distribuisci uniformemente humus, polvere con cenere, acqua e livella la scanalatura.

Immediatamente dopo il germogliamento, 2 settimane prima della fioritura e in estate, quando le bacche crescono delle dimensioni di piselli, forniscono l'alimentazione liquida dal verbasco:

  1. Diluire il liquame con acqua 1: 3.
  2. Mettere in un luogo caldo in modo che la soluzione inizi a fermentare.
  3. Dopo una settimana, la fermentazione può essere utilizzata come medicazione superiore, diluita con acqua 1: 5.

Versare 2 secchi di infusione sotto un cespuglio. Applicare solo su terreno umido, cioè unire la medicazione superiore all'irrigazione. Dopo 3-4 giorni, spolverare il terreno sotto i cespugli con cenere (200-300 g sotto il cespuglio) e allentare.

Allo stesso tempo, con i fertilizzanti azotati, la cenere non dovrebbe essere aggiunta. Gli alcali reagiscono con l'azoto per formare ammoniaca volatile. Gran parte del cibo evapora.

Video: condimento fogliare superiore delle uve con microelementi

Protezione da malattie e parassiti

Non aspettare segni di danni all'uva da malattie e parassiti, eseguire la spruzzatura preventiva. Quindi, dall'oidio e altre malattie fungine, sono sufficienti due trattamenti (in primavera e in autunno) con preparati contenenti rame, ad esempio HOM (40 g per 10 l) o liquido bordolese all'1%. Inumidisci bene tutti i germogli e le foglie, così come il terreno sotto i cespugli. Foglie ingiallite e secche, con macchie strappate e bruciate.

Video: uno schema per la lavorazione dell'uva da malattie e parassiti con farmaci moderni (Ucraina)

Dai parassiti alla fioritura sulle foglie e in autunno, dopo la raccolta, puoi usare insetticidi forti con un ampio spettro di azione: Aktara, Karbofos, Aktelik, ecc. Prima della fioritura dei germogli, ogni 3-4 anni, tratta con la soluzione di Nitrafen. Questo farmaco combatte malattie e parassiti allo stesso tempo.

Perché l'uva a prova di gelo ripara nel sud

Sebbene questo ibrido resista a forti gelate e sia coltivato a sud, si consiglia comunque ai viticoltori di ripararlo per l'inverno. Almeno rimuovere le viti dal traliccio, adagiarle e coprirle con terra libera. Le uve scoperte in inverno possono essere colpite dalle piogge di ghiaccio. Le precipitazioni cadono a temperature inferiori allo zero, le viti sono coperte da uno spesso strato di ghiaccio. Sotto il suo peso possono rompersi.

Le conseguenze della pioggia gelata: i germogli sono completamente coperti da uno spesso strato di ghiaccio

Un altro pericolo: il ghiaccio si scioglie, l'acqua penetra sotto le squame dei reni e si congela di nuovo. Parte dei reni è danneggiata. Non puoi rompere il ghiaccio, questo causerà molti più danni. Pertanto, è meglio non correre rischi, coltivare l'uva in una forma di copertura e proteggerla dal clima invernale.

Video: riparo dell'uva con stuoie da canne

Raccolta e lavorazione

L'uva viene raccolta in viola precoce, ovviamente, con tempo asciutto. Taglia i pennelli con le forbici e mettili in scatole poco profonde, il cui fondo è coperto di carta. Durante la raccolta, cerca di non toccare le bacche per non danneggiare il rivestimento in cera sulla loro superficie.

Tagliare il mazzo con le forbici, tenerlo non dalle bacche, ma dal ramoscello

La violetta precoce è un'uva universale adatta a tutti i tipi di vendemmia e consumo fresco. Piccoli frutti di bosco, possono essere essiccati e congelati possono essere usati al posto del ghiaccio e come decorazione: metti i bicchieri per raffreddare vino, cognac, champagne, cocktail. Ma la maggior parte del raccolto va alla produzione di succhi e vini. Le bacche di quest'uva sono dolci e profumate, ma il succo manca di colore e acidità. Pertanto, i viticoltori sono impegnati nella miscelazione: per fare una bevanda si prendono uve di 2-3 gradi. Anche gli spin-up non vengono buttati via, il loro profumo profumato viene preparato da loro e distillato in grappa e brandy.

Il vino rosso steppa di moscato è prodotto dal 1965 ed è prodotto con uve viola precoci coltivate da VNIIViV im. Potapenko

Recensioni su uva viola presto

C'era una volta, piantato questa varietà. Per un'altra estate, ha scoperto l'oidio (oidio), rimosso la varietà. Ma quando, quest'anno a una degustazione a Voronezh, ha assaggiato il vino, ha subito preso talee di questa varietà. Ora stanno facendo il tifo. Il vino è insolito, e forte, gustoso, noce moscata non convenzionale. Ti consiglio di iniziare, ma tieni pronto lo spruzzatore ...

Akovantsev Mikhail

Violet di buon grado presto. Le bacche sono molto gustose, possono essere consumate fresche e il vino può essere fatto, il vino è eccellente, in particolare il dessert.

yurr

Bene, ovviamente, questa è una varietà molto gustosa, di una direzione universale, e gustosa si ammala sempre. Il figlio neonato lo ama e lo mangia, e per quanto gli uccelli lo adorino, non scelgono tutte le varietà. Ho asciugato il vino; quest'anno ho in programma di avere tutta la mia noce moscata per dessert.

Saratov

L'anno scorso ho lavorato l'intero vigneto 2 volte, con questi trattamenti Violet all'inizio non ha fatto nulla di male. Nell'ultimo anno ho spruzzato 1 volta, e anche non mi sono ammalato

Viticoltura di Rostov

Ha sparato ai primi viola, 11 chilogrammi da giovani cespugli. 9 da un cespuglio e 2 da un altro. Il suo succo è semplicemente fantastico!

Vadim da Rostov

Uva La violetta precoce dimostra la sua produttività e maturità precoce solo nelle regioni meridionali. Qui viene coltivato con successo anche su terreni pesanti e pendenze di qualsiasi orientamento. Si preferisce una forma di copertura non discendente in modo che sia possibile posare le viti per l'inverno e proteggere dalla glassa dei reni. Inoltre, questo ibrido necessita di irrorazione preventiva da malattie e parassiti. Tutto il lavoro paga con una raccolta di deliziosi e profumati frutti di bosco che vanno nella preparazione del leggendario vino di noce moscata.

Raccomandato

Festival delle fragole - una varietà domestica classica che richiede cure particolari
2020
Parassiti su un letto di aglio: conosci il nemico a vista! Foto e metodi di lotta
2020
Tomato Blagovest F1: un leader tra le varietà determinanti in serra
2020