I principali metodi di propagazione del crespino: semi, germogli di radice, stratificazione, divisione del cespuglio e talee

Il crespino è una pianta che combina molte qualità positive. A causa dell'alta decoratività del cespuglio, viene utilizzato come siepe. Marmellata, pastiglia, dolci e bevande sono preparati con bacche di crespino, aggiunti a salse e marinate. Foglie, radici e corteccia contengono pigmenti coloranti. Crespino è una buona pianta di miele, tollera facilmente un taglio di capelli. Pertanto, non sorprende che i giardinieri vogliano piantare questa pianta nella loro zona.

Come il crespino si propaga in vivo

Il crespino è un grande arbusto che può crescere fino a 2 m di altezza ed è altamente decorativo tutto l'anno. Fioriture in fiori gialli raccolti in grappoli. I frutti hanno un colore rubino, spesso decorano germogli nudi anche in inverno. Il fogliame autunnale assume toni rosso vivo.

Sono state sviluppate varietà in cui le foglie hanno motivi, un bordo o dipinte in tonalità insolite.

Se dai la libertà al crespino per diversi anni, allora, come una rosa canina, conquisterà l'intero territorio adiacente con un tiro. Inoltre, questo cespuglio si propaga bene per semina autonoma. Ma se il tuo obiettivo è quello di ottenere piantine coltivate che preservino le qualità varietali, allora è meglio usare metodi di propagazione affidabili e comprovati.

Boschi di crespino sembrano molto belli, ma è semplicemente impossibile occuparsi di una massa così continua di germogli con punte acuminate

Modi per propagare il crespino in giardino

L'arbusto si propaga vegetativamente e per seme. C'è una differenza importante tra i due metodi. Otterrai il crespino dai semi, ma non ripeterà le qualità della pianta madre, ad esempio, può produrre bacche di dimensioni e gusto diversi. Se propagato per talea, la stratificazione, i germogli, le proprietà varietali non vanno perse.

Propagazione dei semi

Il metodo è il più lungo e richiede molto tempo, dà risultati imprevedibili, ma è per questo che è interessante. Le piantine di Crespino con il loro aspetto deliziano il giardiniere più che il germoglio o la stratificazione radicata.

I semi di crespino sono piccoli - lunghi 0, 5 cm, allungati, lucidi, marrone scuro

Esistono due opzioni per coltivare il crespino dai semi. Se ti piacciono le difficoltà, perdi il giardino in bassa stagione, quindi scegli un metodo di semenzale. I semi devono essere stratificati 3 mesi prima della semina, cioè a dicembre, metterli in un substrato umido (torba, sabbia) e conservare in frigorifero. A marzo puoi seminare, quindi immergere le piantine ed eseguire tutte le tecniche tradizionali per le piantine.

Il secondo modo per ottenere piantine è più semplice:

  1. Raccogli le bacche mature, estraine i semi. A proposito, i frutti del crespino non si sbriciolano per molto tempo, possono abbassarsi sui rami fino all'inverno, quindi non correre a raccogliere semi. Puoi farlo il giorno dell'atterraggio.
  2. Nel mese di ottobre, organizzare un lettino sul sito.
  3. Fai delle scanalature profonde 1 cm ad una distanza di 10-15 cm l'una dall'altra, annaffiale e distribuisci i semi ogni 5-7 cm.
  4. Cospargere le scanalature di terra, tamponare leggermente e coprire con pacciame da foglie cadute o erba secca.
  5. Riprenditi in primavera e attendi i germogli.

I germogli di crespino in piena terra appariranno quando il terreno si riscalda

Le piantine ottenute in piena terra non hanno bisogno di protezione dal gelo, non hanno bisogno di essere temperate e abituate alla luce solare diretta. I piccoli crespini sono adattati alle condizioni naturali fin dai primi giorni di vita. Devi solo annaffiare queste piantine e non offenderle alle erbacce.

Propagazione da germogli di radice

Questo è il modo più semplice, ma è disponibile solo se tu o qualcuno che conosci ha un crespino adulto e ben cresciuto. I giovani cespugli non danno invaso. La progenie di radici cresce dai germogli sulle radici, non appaiono dal centro del cespuglio, ma lungo la sua periferia. Ottenere una piantina è facile:

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

  1. Ispezionare attentamente l'area intorno alla boccola. Se trovi giovani rami di crespino che spuntano dal terreno, allora sei fortunato.
  2. Scavare un tiro con una pala, delicatamente, senza tirare, rimuovere da terra.
  3. Taglia la radice che collega la pianta madre e il giovane germoglio con le cesoie.
  4. Posiziona il terreno di scavo e pianta la piantina nello spazio previsto.

Si raccomanda di piantare la progenie di radice durante il periodo di dormienza, cioè prima dell'apertura dei germogli o dopo la caduta delle foglie.

La progenie di radici cresce a una certa distanza dalla base del cespuglio, collegata ad essa dalla radice

Rooting stratificazione orizzontale

Anche questo è un modo semplice, ma devi aspettare il risultato durante l'estate. In primavera, piega i germogli di crespino a terra, appuntali e cospargili di terra per l'intera lunghezza, lasciando solo la parte superiore in superficie. Puoi creare un solco e posare le riprese. Per tutta l'estate, il terreno nel sito di scavo deve essere mantenuto umido e privo di erbacce. Alla caduta di ogni gemma, che si rivelò essere sotterranea, appariranno giovani rami. Puoi scavare l'intero germoglio e dividerlo in piantine.

Il crespino non è assolutamente schizzinoso riguardo alla composizione del terreno. Cresce bene su argilla, sabbia, terreni rocciosi. Non gli piacciono solo i luoghi umidi e paludosi.

Il germoglio del crespino è piegato a terra e cosparso di terra per l'intera lunghezza per il radicamento

Divisione Bush

Scavare e dividere un cespuglio grande e spinoso è molto difficile, quindi, questo metodo è usato in casi estremi. Ad esempio, quando hai ancora bisogno di scavare un crespino per trapiantarlo in un altro posto. Trascorrere un evento in primavera o in autunno.

  1. Taglia tutti i germogli, lasciando ceppi di 20-30 cm.
  2. Scava l'intero cespuglio.
  3. Separare usando una cesoia o un seghetto in parti in modo che ognuna contenga 2-3 germogli con radici.
  4. Pianta le piantine nei loro posti permanenti. Piccoli dividendi, la cui fattibilità dubita, crescono in letti separati o piantano 2-3 in un buco.

Per evitare di ferirti le mani sulle punte quando si lavora con il crespino, usare guanti da giardino per le rose.

Il cespuglio di crespino dovrebbe essere diviso in modo che su ogni parte ci siano 2-3 germogli con radici

Propagazione mediante talee verdi

Il modo più raro, perché con costi di manodopera elevati, il tasso di sopravvivenza delle talee è molto basso.

Regole per la propagazione per talea verde:

  1. Inizia a tagliare le talee all'inizio dell'estate, prendi la parte centrale delle crescite annuali.
  2. La lunghezza della maniglia dipende dalla distanza tra i reni, ci dovrebbero essere 2-3 internodi.
  3. Il diametro della maniglia è di circa 5 mm.
  4. Fai il taglio inferiore con un angolo di 45 °, quello superiore - una linea retta.
  5. Strappare le foglie inferiori, accorciare quelle superiori della metà.
  6. Approfondisci le talee di 1-2 cm in un angolo rispetto a un substrato umido e sciolto - una miscela di sabbia e torba 1: 3.
  7. Costruisci una mini serra sopra le talee con un'altezza non superiore a 40 cm.
  8. Mantenere le condizioni ottimali all'interno: umidità - 85–90%, temperatura - 20–25⁰C.
  9. Aprire la serra più volte al giorno per ventilare e spruzzare le talee.

Le talee verdi sono costituite da tre internodi, il taglio inferiore è obliquo, realizzato sotto il rene

La percentuale di sopravvivenza e la durata del radicamento dipendono dalla varietà. Potrebbero essere necessari 20 o 30 giorni. Il principale segno di successo è che sul manico appaiono nuove foglie. Da questo momento in poi, le future piantine iniziano a temperare, rimuovendo prima i rifugi per un'ora, quindi aumentando gradualmente la durata del soggiorno all'aria aperta.

Video: come radicare le talee verdi

Propagazione per talea lignificata in autunno

Secondo i giardinieri, la percentuale di radicamento del crespino in questo metodo è superiore rispetto alle talee verdi. Il materiale di piantagione viene prelevato da germogli di due anni. Il momento ottimale per un tale evento è il tardo autunno, prima dell'inizio del gelo.

  1. Tagliare i rami del crespino completamente lignificati con uno spessore non superiore a 1 cm in talee lunghe 20 cm, quindi eseguire un taglio inferiore ad angolo acuto.
  2. Prima della primavera, scavare in una trincea e coprire con lapnik, foglie cadute o altri materiali traspiranti. La seconda opzione: mantenere le talee in cantina fino alla primavera, immergendole quasi interamente nella sabbia umida. La cosa principale durante lo stoccaggio invernale è impedire che le talee si secchino.
  3. In primavera, pianta le talee in un giardino o in un focolaio, approfondisci in modo che rimangano in superficie solo le due gemme superiori, la terza dovrebbe essere posizionata vicino al terreno o essere leggermente sepolta.
  4. Mantenere costante l'umidità del suolo.
  5. Entro l'autunno, le piantine con 2-3 germogli cresceranno dalle talee. Puoi scavare e trapiantare in un posto permanente.

Taglia le talee dalla parte centrale del germoglio, piantale su una leggera pendenza, lasciando due gemme in superficie in modo che i germogli crescano dai germogli superiori entro l'autunno e le radici dai germogli inferiori

Crespino si riproduce in diversi modi. Il più semplice e veloce è scavare un tiro. Ci vuole circa un mese per ottenere piantine da talee, i germogli orizzontali attecchiscono dalla primavera all'autunno. In bassa stagione, puoi fare la propagazione dei semi e persino allevare la tua varietà di crespino in questo modo.

Raccomandato

Badan in giardino - piantare in piena terra e ulteriore cura
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Briozoi briozoi: come coltivare un prato senza pretese dal muschio irlandese
2020