Ibisco o rosa cinese: una curiosità per l'arredamento della casa

    Molti hanno sentito che esiste un fiore al coperto chiamato "Rosa cinese", ma la maggior parte non ha idea che questa sia una delle famose varietà di ibisco che cresce nel clima meridionale direttamente sulle strade della città e nelle regioni settentrionali è stata a lungo coltivata con successo nel volume di un vaso di fiori .

    Caratteristica della cultura

    La rosa dell'amore - i cosiddetti residenti dell'ibisco del giardino delle isole hawaiane. I fiori di questa pianta si trovano spesso intrecciati nei capelli delle ragazze, dove hanno enfatizzato efficacemente la bellezza del sud con sfumature succose delle loro infiorescenze. Questa pianta appartiene alla famiglia delle malvaceae e viene coltivata come un piccolo albero in un vaso di fiori al coperto, così come un normale arbusto in un giardino o in una serra.

    Il fiore di ibisco colpisce per la sua bellezza

    L'ibisco è apparso nei giardini botanici europei nel 13 ° secolo. Oggi può essere incontrato in molti paesi: Thailandia, Egitto, Cina, nonché in Sudan e nelle isole di Ceylon e Java.

    La rosa cinese è una pianta sempreverde con stelo nudo e foglie alternate, che di solito cade durante la dormienza. Le infiorescenze sono piuttosto voluminose e, a seconda della varietà, si distinguono per un colore ricco e un traforo del petalo. L'ibisco sembra una scatola, suddivisa in cinque lobi. I semi sono leggermente nascosti da una lanugine, ma in alcuni tipi di cultura sono nudi.

    L'ibisco può essere attribuito ai centenari, la sua età è lunga ed è di circa 20 anni.

    Albero di ibisco in giardino

    Questa cultura si presta perfettamente alla formazione di un cespuglio e, con la dovuta cura, può raggiungere i tre metri di altezza.

    I rami della pianta hanno un sapore acido e il suo succo contiene acidi organici, antociani, pectina e acido ibisco, che rende la bevanda dalla pianta sana e rinfrescante. Le proprietà battericide, emostatiche, coleretiche e diuretiche rendono questa bevanda medicinale.

    Tabella: cura stagionale delle piante

    estateinverno
    illuminazioneLuce diffusa brillanteLuce diffusa brillante
    Umidità dell'ariaaumentoaumento
    irrigazionecordialemoderata
    Top spogliatoioIn primavera e durante il periodo di crescita attivasospendere
    temperatura20 ° C-22 ° C14 ° C-16 ° C (opzionale)

    Condizioni di detenzione simili sono adatte anche per Fatsia. Maggiori informazioni su questa pianta: rastenija / fatsiya-uxod-za-yaponskoj-krasavicej-v-domashnix-usloviyax.html

    Varietà e tipi di rose cinesi

    Tra un'ampia varietà di varietà di ibisco, ci sono molti popolari che possono essere coltivati ​​in un appartamento:

    1. Ibisco cinese - può raggiungere i quattro metri di altezza, cresce rapidamente, richiede molto spazio. La rosa cinese è molto fotofila e con una mancanza di illuminazione quasi non fiorisce. Fiori di diametro fino a 12 cm, sono doppi. Da questa varietà viene preparata una bevanda tonica con un effetto curativo.
    2. Ibisco siriano o rosa siriana, pianta decidua che ricorda la malva. È coltivato sia in piena terra che in vasi di appartamenti o serre. Durante il trapianto, viene sostituito solo il terriccio. Ama la luce e il caldo, ha molte varietà.
    3. L'ibisco è sezionato - petulante - i petali di un fiore di questa specie sono sezionati e rilassati, e il pestello è molto prominente, il che rende questa varietà molto esotica. Sfumature di rosso e arancione; importa come una rosa cinese.
    4. L'ibisco sudanese è familiare a chiunque ami il tè all'ibisco. Questa specie è spesso chiamata rosella o semplicemente rosa sudanese. Il diametro del fiore è di 10 cm, il colore è rosso. La pianta può essere consumata completamente, escluse le radici.
    5. L'ibisco ibrido o di erba è stato allevato in URSS, a Tashkent, incrociando l'ibisco rosa, rosso e agrifoglio. Presenta fiori di grandi dimensioni (circa 27 cm di diametro). Le foglie assomigliano a foglie di acero in forma, hanno una tinta rossastra. È in grado di svernare in piena terra con riscaldamento nei periodi gelidi.
    6. Hibiscus Cooper - prende il nome da Daniel Cooper, che lo portò in Inghilterra. Varietà variegata, sotto una luce brillante il fogliame diventa rosa. Fiori con un lungo pestello, grandi, di diverse tonalità, cambiando colore dalle punte dei petali al nucleo del bocciolo. La varietà ha una forte immunità.
    7. Ibisco giallo - una varietà con un tronco d'albero. Fiorisce abbondantemente e regolarmente. L'infiorescenza è dura, di colore giallo brillante con striature scarlatte. Ha circa 15 varietà.

    Galleria fotografica: così diverso ibisco

    L'ibrido di ibisco è noto per le sue enormi infiorescenze.

    Ibisco "rosa cinese" - il tipo più comune di ibisco negli appartamenti urbani

    Il famoso tè all'ibisco è prodotto con ibisco sudanese.

    L'ibisco siriano è in grado di far crescere un voluminoso cappuccio di vegetazione in fiore

    L'ibisco giallo ha più varietà. rispetto al resto

    L'ibisco di Cooper ha un aspetto molto decorativo a causa del fogliame colorato

    L'ibisco sezionato forma fiori molto insoliti

    Video: come fiorisce l'ibisco a forma di labbro in Israele

    Cura dei fiori in vaso a casa

    Prima di tutto, dovresti imparare che l'ibisco è una pianta con un'origine meridionale, e quindi è importante creare condizioni in cui sarà caldo e leggero. Sulla finestra meridionale o vicino ad essa, il fiore stesso è il posto, sebbene la pianta percepisca normalmente la penombra. La cosa principale è scegliere la giusta modalità di illuminazione per lui, poiché con una mancanza di illuminazione l'ibisco cessa di fiorire.

    Un luogo ben illuminato è adatto anche per la coltivazione di mimose timide. Puoi saperne di più sulle regole dell'assistenza domiciliare dal materiale: rastenija / mimoza-styidlivaya-uhod-v-domashnih-usloviyah.html

    Nota: se la tua pianta cresce all'ombra, non correre a prenderla al sole, l'ibisco subirà una grave bruciatura di foglie. Personalizza la pianta alla luce solare gradualmente, spostando gradualmente il fiore più vicino alla finestra.

    Ibisco in fiore su un davanzale illuminato

    La temperatura ambiente dovrebbe oscillare tra 20 ° -22 ° C, poiché la rosa cinese reagisce in modo capriccioso al caldo estremo e al fresco notturno. Pertanto, non dovresti aprire la finestra di notte e, in una giornata calda, proteggere il fiore dal surriscaldamento aerando e spruzzando.

    Atterraggio e trapianto

    Il terreno per la rosa cinese dovrebbe essere leggero, nutriente e vicino al neutro. Una composizione ideale è una miscela di terreno erboso, fogliare e humus con sabbia (4: 3: 1: 1) o una parte di sabbia e humus mescolata con due parti del normale terreno del giardino. Il carbone dovrebbe essere aggiunto al terreno.

    Le radici di ibisco non tollerano il ristagno di umidità nel vaso, quindi la pianta deve fornire drenaggio per drenare l'acqua. Per fare questo, puoi versare uno strato di argilla espansa o piccoli ciottoli sul fondo della pentola con uno strato di circa 4 cm.

    Video: trasbordo di ibisco

    Si consiglia di trapiantare un giovane ibisco una volta all'anno, cambiando una pentola di un volume a una capacità maggiore. Ma a partire dall'età di tre anni, la necessità di un trasbordo annuale scompare e la rosa cinese viene trapiantata solo una volta ogni tre o quattro anni. Questa cultura è in rapida crescita, quindi deve scegliere un vaso appropriato, poiché all'ibisco non piace affollarsi e se il fiore diventa affollato, ne rallenterà la crescita.

    Video: ibisco piantato in un grande vaso (esperienza personale)

    Innaffiare e vestire una pianta d'appartamento

    L'ibisco ha solo bisogno di un'atmosfera umida, quindi è necessario annaffiare e spruzzarlo regolarmente:

    con l' orecchio, l'aria non favorisce affatto la fioritura, poiché i boccioli hanno bisogno di umidità per aprirsi. Inoltre, la secchezza provoca foglie secche e un attacco di insetti . Dire che i fiori non si apriranno in un'atmosfera secca non significa che debbano essere spruzzati. Dopo questa procedura, i delicati petali marciranno e il bocciolo cadrà. Solo una chioma dovrebbe essere sistemata per una doccia e i germogli otterranno umidità, che evaporerà dalla superficie del foglio. Accanto alla pianta, puoi anche mettere contenitori con acqua per inumidire l'aria.

    L'ibisco ama l'acqua calda e protetta

    Nota: i contenitori di acqua per aumentare il livello di umidità intorno all'ibisco devono essere direttamente adiacenti. Non puoi mettere un vaso di fiori in un vassoio d'acqua.

    Se una comunicazione frequente con la pistola a spruzzo non è in grado di causare la decomposizione delle foglie, la baia, specialmente con acqua fredda, distruggerà le radici . È necessario innaffiare la rosa cinese spesso e abbondantemente, ma ogni successiva irrigazione dovrebbe avvenire solo dopo che lo strato superiore del terreno si è asciugato di circa 5 cm. L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere depositata a temperatura ambiente.

    In primavera, l'ibisco viene alimentato con fertilizzanti contenenti potassio e fosforo, questo contribuirà alla crescita e alla fioritura. Tutti gli altri oligoelementi dovrebbero essere aggiunti al periodo di sviluppo attivo una volta ogni 2-3 settimane, ad eccezione dell'azoto, che dovrebbe essere evitato nell'alimentazione dell'ibisco.

    Come far fiorire l'ibisco

    Se l'ibisco non fiorisce, è sufficiente sostituire semplicemente il terreno nella pentola e aumentare il grado di illuminazione. Pertanto, viene stimolata la crescita di giovani germogli, su cui si formano i germogli. La potatura regolare contribuisce anche alla fioritura abbondante delle rose cinesi.

    in condizioni di scarsa illuminazione, l'ibisco non fiorisce

    Spesso in autunno, il riscaldamento non viene avviato per molto tempo e fa già freddo fuori. L'ibisco sente questa differenza di temperatura, soprattutto se l'estate si è rivelata calda e forma attivamente gemme. Usando questa caratteristica della pianta, puoi stimolare artificialmente la rosa cinese per una fioritura straordinaria.

    C'è un altro segreto della stimolazione, che è stata utilizzata dalle nostre nonne. Quando una pianta viene trapiantata nel terreno con un vaso dove cresce la rosa, un bastoncino di legno o un nastro viene inserito a una piccola distanza dal tronco. Questo può sembrare incredibile, ma i coltivatori di fiori sostengono che questo metodo fa fiorire l'ibisco non solo regolarmente, ma anche in sequenza, fioritura quotidiana.

    l'ibisco può provocare la fioritura anche in pieno inverno

    Quando una pianta si trova in un vaso troppo grande, prima ci crescerà, crescendo nel verde, e solo allora troverà tempo ed energia per la fioritura. La capacità del fiore dovrebbe essere proporzionata alla corona della pianta. È vero, se pianta l'ibisco in un terreno fertile, riempirà la vasca grande di radici abbastanza rapidamente.

    Un condimento adeguato e tempestivo contribuisce anche alla fioritura dell'ibisco. Per fare questo, è sufficiente applicare un estratto di superfosfato o fertilizzante complesso da un negozio di fiori con una composizione speciale per stimolare la fioritura una volta ogni 20 giorni nel terreno umido.

    E non sfruttare il fiore tutto l'anno. Un breve riposo in inverno ci permetterà di rientrare nella fase attiva della crescita in primavera e per favore con una fioritura abbondante.

    Video: ibisco giallo terroso fiorito

    Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

    5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

    Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

    Periodo di riposo

    L'ibisco è in grado di mantenere la calma durante l'inverno, rimanere attivo e persino fiorire per tutto il periodo fino alla primavera a temperatura ambiente. Basta fornirgli luce e umidità dell'aria decenti. Ma per una buona salute e un corretto sviluppo, l'ibisco dovrebbe riposare da novembre a febbraio. Per fare questo, è necessario riorganizzarlo in un luogo ombreggiato e fresco e ridurre l'irrigazione.

    Per l'inverno, l'ibisco può essere rimosso in profondità nella stanza, lontano dalle batterie

    Il volume di un'irrigazione non dovrebbe essere ridotto, ma gli intervalli dovrebbero essere aumentati. Puoi navigare attraverso lo strato secco. Una volta che si è asciugato a una profondità di 5 cm, ciò significa che puoi innaffiare la pianta il terzo giorno. Una pianta viene spruzzata durante questo periodo solo se l'aria è troppo secca, ma spesso non ne vale la pena e non è necessario alimentarla affatto.

    La temperatura di riposo ottimale di una rosa cinese per la posa di nuove gemme è di circa 15 ° C. Se la temperatura è più alta, l'ibisco non si "addormenterà" e si svilupperà, e quindi richiederà un'alimentazione. Non avrà abbastanza luce e acqua, inizierà a far male e, alla fine, appassirà. Il limite di temperatura più basso è di 13-14 ° C, quando la temperatura scende sotto, il fiore inizierà a congelarsi e ferire. Innaffiando abbondantemente l'ibisco a basse temperature, il coltivatore corre il rischio di rovinare le radici della pianta.

    A febbraio, la rosa cinese è già pronta per il risveglio, quindi può essere leggermente spostata verso la luce e la temperatura del contenuto, e allo stesso tempo l'irrigazione, aumentata. Un paio di settimane dopo l'adattamento finale della pianta a nuove condizioni, dovrebbe essere nutrito con fertilizzante al potassio e fosforo.

    Prima di svegliarti, puoi tagliare l'ibisco, questo stimolerà la sua ramificazione.

    Perché potare

    È necessario formare la potatura all'ibisco, che provoca alla pianta un colore abbondante. Inoltre, se non poti la rosa cinese, il suo cespuglio si trasformerà in boschetti invalicabili e brutti. È possibile tagliare la pianta non solo in primavera, ma anche in qualsiasi altro periodo, osservando le regole. Se, ad esempio, il cespuglio viene tagliato troppo tardi a maggio, la fioritura non può attendere. Puoi tagliare solo quei rami che sono già sbiaditi.

    Dopo ogni fioritura, dovresti pizzicare le punte dei rami e l'ibisco eliminerà i germogli laterali, sui quali si formeranno anche i germogli.

    Potatura cardinale dell'ibisco

    Si scopre che ogni ramo non circonciso è un fiore non bruciato e un'occasione mancata per ammirarlo. I germogli paralleli al tronco sono chiamati "cime", devono essere tagliati per primi, proprio come i rami che crescono all'interno della corona. Si consiglia di tagliare anche i germogli lignificati che crescono parallelamente ai rami principali. Per riferimento, viene utilizzata una foglia rivolta verso l'esterno: ogni germoglio viene accorciato di un terzo su tale foglia.

    È possibile formare un cespuglio a seconda del luogo della sua manutenzione: è più conveniente far crescere un albero compatto su un davanzale stretto ed è più piacevole vedere un cespuglio che si diffonde sul pavimento del soggiorno. È difficile esagerare nella potatura dell'ibisco, questa cultura cresce molto rapidamente la massa verde e il fogliame diventa rigoglioso e folto.

    Video: mettiamo un "marafet"

    Video: ritaglio

    Come piantare l'ibisco

    L'ibisco può essere piantato tutto l'anno, poiché non ha un periodo di riposo pronunciato e obbligatorio. È consigliabile farlo quando la luna è in fase di crescita, perché i succhi delle piante in questo periodo vanno dalle radici agli steli.

    Esistono diversi modi di innesto e il più conveniente è nella divisione:

    1. Per la vaccinazione hai bisogno di una talee sana e radicata - brodo e ibisco stesso - un rampollo. Lo spessore di entrambi i rami deve corrispondere.
    2. La vaccinazione viene effettuata con mani pulite e strumenti trattati con alcool. Sul portinnesto viene tagliata la parte superiore con foglie e al centro del tronco viene praticata un'incisione in verticale di 1 cm.

      Incisione del tronco del rampollo dell'ibisco

    3. Un taglio di ibisco varietale viene affilato alla fine con un cuneo e inserito nella tacca del rampollo.

      Per la vaccinazione contro l'ibisco, il rampollo viene inciso e il calcio viene affilato

      Non è consigliabile fare una pausa qui, per non asciugare le fette.

    4. Il sito di vaccinazione è avvolto con filo per il fissaggio.

      Il luogo della vaccinazione è strettamente legato al filo

    5. L'ibisco innestato è coperto da un sacchetto trasparente e posto sotto la lampada.
    6. Il vaccino viene regolarmente ispezionato e ventilato.

      Sembra il luogo della vaccinazione dopo la guarigione

      Un mese dopo, se la pianta del portainnesto ha messo radici, l'ibisco viene gradualmente abituato alle normali condizioni di crescita, ma il filo non viene rimosso fino a sei mesi. Dopo la rimozione, il sito di innesto viene lubrificato con il giardino var.

    Di cosa ha paura l'ibisco?

    Le piante d'appartamento sono più spesso attaccate da parassiti o infezioni, a differenza delle loro controparti in piena terra, poiché si trovano in uno spazio chiuso e prima o poi cadono sotto il salto di temperatura, la siccità, il tiraggio o il freddo. Mentre all'aria aperta l'equilibrio ambientale è regolato in modo naturale, nelle quattro mura noi stessi creiamo le condizioni per la detenzione e spesso commettiamo errori. Per essere in grado di fornire assistenza tempestiva a una pianta malata, è necessario essere in grado di riconoscere i sintomi che l'ibisco segnala delle sue condizioni anormali e sapere con quali mezzi è possibile correggere la situazione.

    Tabella: problemi di contenuto ed errori di manutenzione

    sintomiPossibili ragionirimedio
    I germogli non aperti cadonoLa pianta beve poco o mangia male o si congela semplicemente.Regola la temperatura ambiente, l'irrigazione e la medicazione superiore.
    Caduta di fogliame e crescita di un nuovo, già ingiallito.Eccessivo cloruro di calcio nel substrato, carenza di azoto e ferro, bassa umidità dell'aria, eccessiva irrigazione a freddo, bassa temperatura ambiente.Aumenta la temperatura, innaffia la pianta solo con acqua stabilizzata a temperatura ambiente, spruzzala regolarmente.
    Corona lussureggiante, ma mancanza di colore.Sostanze nutritive in eccesso, eccesso di azoto, poca luce, temperature elevate in inverno.Ridurre il livello di irrigazione, ridurre la nutrizione, aumentare l'intensità della luce. Tenere lontano da apparecchi di riscaldamento in inverno.
    Macchie rosa sulle foglieScarsa illuminazione, nutrienti in eccesso.Interrompere l'alimentazione e aumentare l'esposizione alla luce.
    Fogliame appassitoIrrigazione insufficienteRegola la modalità di irrigazione.
    Le radici si asciuganoLa pianta si congelaLa temperatura ambiente non deve essere inferiore a 14 ° C in inverno e 22 ° C in estate.
    Il fogliame si asciugaBassa umidità, alta temperatura in inverno.Nebulizzerà regolarmente e manterrà la pianta lontano dai caloriferi durante la stagione di riscaldamento.
    Ingiallimento improvvisoAttacco di parassiti o decadimento della radice a causa del golfo freddo a bassa temperatura.Spruzzando la pianta con una forte infusione di aglio e asciugando il coma di terra.
    Caduta di foglie inaspettataBassa umidità, forte calo ambientale (temperatura, luce) o tiraggio.La ripresa della spruzzatura regolare, la creazione di un regime stabile di manutenzione.
    Ricciolo fogliareParassiti delle pianteElaborazione dell'impianto con Mospilan secondo le istruzioni. Indicato sulla confezione.
    Macchie marroni sulle foglieCarenza di nutrientiTravestimento eccezionale, incluso fogliare.
    Tronco di pianta appassitoSiccità, febbre, bassa umidità.Spruzzatura, aumento della temperatura ambiente, irrigazione con acqua calda e stabile.
    La pianta "piange"Il processo di sventramento è la rimozione dell'umidità da una pianta alla superficie dei tessuti. Luce scarsa, umidità elevata. Forse si verifica un processo naturale di rilascio di sali in eccesso nella pianta.Aumenta la luce, riduci gli spruzzi.
    macchiaBruscamente cambiando le condizioni di luce o spruzzando sotto i raggi diretti e, di conseguenza, un'ustione; infezione da funghi.Quando viene rilevato un fungo, la pianta viene trattata con una soluzione di latte (acqua e latte 1: 1). Prima di ogni irrigazione, gli spicchi d'aglio sbucciati vengono aggiunti al terreno e dopo che lo strato superiore si asciuga, vengono sostituiti da quelli freschi.
    Rivestimento appiccicosoAfidi, mosche bianche o insetti di scaglie. È possibile. Che la pianta secerne semplicemente il nettare, attirando naturalmente gli insetti impollinatori.Impianti di lavorazione con Aktara secondo le istruzioni indicate sulla confezione.

    Galleria fotografica: Disturbi dell'ibisco comuni

    Se stressato, l'ibisco può macchiarsi

    L'ibisco cresce foglie gialle con carenza di calcio e azoto in eccesso

    L'ibisco appassirà se non innaffiato o innaffiato con acqua fredda

    La mancanza di nutrizione può apparire come macchie marroni sulle foglie.

    Lo spotting delle foglie si verifica a causa di scottature solari o attacchi di insetti

    L'ibisco diventa giallo e torce le foglie con un attacco attivo di parassiti

    Hibiscus gutta - un processo naturale in una pianta

    L'ibisco attira gli insetti rilasciando gocce di nettare odoroso

    L'ibisco asciuga le foglie se non viene spruzzato

    Tabella: malattie e parassiti dell'ibisco

    Malattia o parassitiSintomi e causeMezzi di controllo e prevenzione
    Clorosi non infettivaSi manifesta in violazione dell'equilibrio nutrizionale, quando vi è un eccesso o una carenza di nutrienti. I rami diventano più sottili, le foglie diventano pallide.Una fioritura debole indica una mancanza di potassio, macchie sulle foglie - una mancanza di azoto o magnesio, caduta inaspettata della foglia o fogliame bianco - una carenza di ferro.
    Clorosi infettivaSi verifica quando una pianta è infettata da un parassita, un microbo, un virus o un'infezione fungina. Le foglie si arricciano e cadono, la pianta è oppressa nel suo insieme.Il trattamento chimico dell'ibisco raramente aiuta in questo caso, poiché è molto difficile determinare la causa della malattia, il che significa scegliere un farmaco. È molto più facile prevenire un tale fastidio: trapiantare in modo tempestivo, monitorare la pulizia del cespuglio, spruzzare regolarmente.
    Appassimento vascolare (tracheomicosi)Infezione fungina di una pianta. necrosi dei rami alla base con il passaggio al tronco e la morte graduale dell'intero cespuglio.· Tutte le aree interessate della pianta vengono tagliate, catturando tessuti sani, e successivamente l'ibisco viene trattato con un farmaco antifungino (Verticill. Fusarium, Zircon, Desavid, Thunder-2, Domotsvet, Epin - ogni preparazione deve essere utilizzata rigorosamente secondo le istruzioni) o con soluzione di Trichopolum (2 compresse sciolte in litro d'acqua).
    afideUn piccolo insetto, si moltiplica rapidamente, si deposita sul retro della foglia, beve succo di pianta. Si manifesta con un rivestimento appiccicoso sui tessuti vegetali.Trattamento fogliare della pianta con infuso di tabacco o preparati Fitoverm, diluito secondo le istruzioni indicate sulla confezione.
    Acaro ragnoUn piccolo ragno rosso, quasi invisibile all'occhio umano. Copre le foglie con ragnatele, beve il succo delle piante.La spruzzatura aiuterà a sbarazzarsi del segno di spunta, poiché non tollera l'umidità elevata. Con un attacco massiccio, è meglio usare Fitoverm.
    whiteflyPiccola farfalla bianca Vive sul retro della foglia, crea murature di uova, lascia tracce adesive sulle foglie.Spruzzare con una soluzione di sapone di potassio o Fitoverm. In una stanza ben ventilata, la mosca bianca si sente a disagio e lascia l'habitat.
    moscerinoPiccolo moscerino. Lascia la muratura delle uova direttamente sul nascere. I germogli si stanno sgretolando.Contro il moscerino, il trattamento con i preparati Mukhoed, Grizzly o Provotox aiuta (applicare seguendo le istruzioni sulla confezione).

    Galleria fotografica: chi minaccia la rosa cinese?

    Infezione fungina da ibisco può essere diagnosticata erroneamente

    La clorosi di ibisco si manifesta con un ingiallimento attivo del fogliame

    Whitefly in Ibisco

    Gallitsa - una piccola mosca che le larve depongono in un bocciolo

    Gli afidi di ibisco si depositano sul dorso di una foglia

    Con avvizzimento vascolare, il cespuglio muore nel cespuglio

    Un acaro ragno sull'ibisco lascia notevoli matasse di ragnatela

    riproduzione

    La rosa cinese indoor si propaga in due modi: semi e talee. Il primo metodo richiede molto tempo ed è disponibile solo per gli allevatori o i giardinieri pazienti con un debole per le occupazioni scrupolose, ma condividere un cespuglio con talee non è solo semplice, ma anche piacevole, poiché tutte le caratteristiche varietali della cultura sono conservate in talee e la giovane pianta fiorisce già nel suo primo anno di sviluppo.

    Propagazione per talea

    L'ibisco viene solitamente tagliato dopo la potatura.

    I giovani ramoscelli sono posti in una nave con acqua, come in un vaso. Il contenitore dovrebbe essere selezionato da vetro scuro ed è meglio se sarà possibile coprirlo con rami, come un tappo, anche trasparente, ad esempio un barattolo di vetro. L'umidità attorno alle talee aumenterà e molto probabilmente attecchiranno, e questo accadrà il 25 o il 30 ° giorno.

    Stinco di ibisco pronto a mettere radici nel terreno

    Dopo la comparsa delle radici, le talee vengono trasferite sul terreno torba con l'aggiunta di sabbia grossolana.

    Il muschio di sfagno aggiunto al terreno avrà anche un effetto benefico sul radicamento delle talee di ibisco. Prima di piantare talee nel terreno, è necessario rimuovere da ogni ramo tutte le foglie, tranne le prime due.

    Dopo sei mesi, le talee si trasformeranno in piante giovani e ognuna può essere trapiantata in un vaso separato per i prossimi 12 mesi.

    L'ibisco radicato spara fioriture nel suo primo anno

    Propagazione dei semi

    I semi vengono seminati tra la fine di gennaio e l'inizio di marzo.

    Prima della semina, vengono immersi nella soluzione di Epin per 12-14 ore e solo successivamente si diffondono su una superficie umida di una miscela di sabbia e torba. Dall'alto, i semi vengono cosparsi con la stessa composizione di un centimetro e mezzo e coprono il contenitore con colture di vetro o coperti con un film per simulare un'atmosfera da serra.

    Scatola di semi di ibisco

    La temperatura nell'area di germinazione dei semi deve essere mantenuta costante, non superiore a 25 ° C-27 ° C, ma nonostante la procedura della serra, questa mini-serra deve essere ventilata regolarmente per evitare la comparsa di un fungo infido. Durante i bagni d'aria, l'umidità del suolo viene controllata e spruzzata se necessario. Per non creare stress nelle piantine a causa delle differenze di temperatura, l'acqua nella pistola a spruzzo dovrebbe essere leggermente più calda della temperatura ambiente.

    Quando le piantine formano una seconda foglia vera, possono essere crocifissi in piccoli contenitori separati.

    Piantine di ibisco da semi

    L'ibisco cresciuto dai semi fiorirà solo nel secondo o terzo anno.

    Video: crescente ibisco dai semi

    Video: seminare ibisco in acqua bollente

    Video: trapianto dopo semina con acqua bollente

    Video: sementi per piantine senza terra

    L'ibisco è l'ideale per gli amanti dei fiori da interno che preferiscono l'esotismo senza pretese. La rosa cinese può tollerare facilmente anche la luce diffusa debole, i cambiamenti di temperatura e persino un tiraggio insidioso o una siccità a breve termine. Grazie a questa natura poco impegnativa, l'ibisco viene spesso esposto in sale, uffici, ampi soggiorni e persino corridoi di grandi istituzioni.

    Raccomandato

    Corniolo crescente nei sobborghi
    2020
    Garden Lupin: caratteristiche di coltivazione e utilizzo nella progettazione del paesaggio
    2020
    Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta
    2020