Il gelso cresce in Siberia? Varietà di gelso autofertili resistenti all'inverno per la coltivazione in climi freddi

Il gelso o gelso (gelso), per la maggior parte delle regioni della Russia, può essere considerato una pianta esotica, che si trova solo in condizioni climatiche molto diverse dalla nostra. Tuttavia, l'area della sua distribuzione si sta spostando più a nord e oggi molti giardinieri coltivano con successo questo albero meridionale, anche in Siberia.

Due forme di gelso: bianco e nero

Delle oltre duecento varietà di gelso, due forme sono ampiamente conosciute e diffuse:

  • Il gelso è bianco. In patria, nelle condizioni di Cina e India, questo è un enorme albero (fino a 10-12 metri di altezza) con una durata di vita fino a 300 anni. È considerata una coltura industriale sia per la frutta che per i mangimi. La foglia raggiunge dimensioni enormi fino a 25-30 cm di lunghezza. È usato come mangime per il baco da seta, un produttore di materie prime di seta. Conosciuto fin dai tempi antichi.
  • Il gelso è nero. Il foglio è lungo 6-17 cm. È considerato un albero da frutto. Dà grappoli di piccoli frutti neri con un gusto deciso ma piacevole. Le bacche in apparenza assomigliano alle more.

La principale differenza esterna tra gelsi bianchi e neri nel colore del frutto. Si chiama quasi letteralmente bianco a causa del colore molto chiaro della corteccia. Inoltre, le bacche mature del gelso bianco possono essere di diversi colori: bianco, rosa e persino nero.

Anche i rami perenni di gelso bianco hanno un colore chiaro.

Nel nero, rispettivamente, i frutti maturi sono sempre neri e una corteccia più scura.

Varietà di gelso La baronessa nera ha una buona resistenza al gelo

Il gelso cresce nei climi freddi

Le regioni native di distribuzione del gelso nel nostro paese possono essere considerate le regioni meridionali:

  • transcaucasica,
  • Caucaso settentrionale
  • Crimea,
  • a sud della parte europea della Russia.

Ma oggi l'area della sua distribuzione è avanzata non solo in Siberia, ma anche nella direzione opposta - verso i paesi d'Europa. Alle latitudini settentrionali, i gelsi della stessa varietà non possono crescere fino a enormi dimensioni meridionali. La raccolta dei frutti del nord non è così abbondante e le bacche stesse sono più piccole e aspre.

Il gelso cresce su diversi terreni, ma preferisce fertile, sciolto, con elevata capacità di trattenere l'acqua e acidità pH 5, 5–7, 0. Lo sviluppo dell'albero è relativamente lento, inizia a dare frutti solo a 8-10 anni, e in Siberia - a 10-12 anni. Pertanto, si consiglia di piantare piantine già formate da tre a cinque anni.

Quando si lavora con piantine di gelso, è importante sapere che ha radici molto fragili che richiedono una gestione molto attenta. Per lo stesso motivo, non puoi scavare il terreno sotto questi alberi.

Nel gelso, non solo le radici, ma anche i rami si distinguono per una maggiore fragilità. Pertanto, sotto i lunghi rami di un albero adulto, che si estende lontano dalla corona, a volte è necessario mettere oggetti di scena.

Il resto della tecnologia di semina è simile alla semina di qualsiasi albero:

  1. Scavare un buco un po 'più largo e più profondo del sistema radicale.
  2. Una piantina cade nella fossa, è coperta di terra e speronata.
  3. Il terreno si riversa abbondantemente per bagnatura e compattazione.
  4. Un paletto è bloccato tra le radici della piantina, a cui è legata una pianta appena piantata.
  5. Uno strato di pacciame è sparso sulla parte superiore.

Varietà per la coltivazione in Siberia

Per la coltivazione nelle regioni fredde, tra cui la Siberia, si raccomandano diverse varietà di gelso. Tutti appartengono alla stessa specie - gelso bianco. Differiscono nel fogliame caratteristico: la foglia dal basso è liscia, a volte ha piccole crescite, la forma della foglia è imprecisa, a forma di cuore.

Tabella: varietà di gelso adatte alla coltivazione in climi freddi

Nome del gradocaratteristica
Baronessa NeraVarietà alta con corona sferica. È stabile nei cuscinetti. È stabile contro le gelate fino a -30 ° C.
Ragazza dalla pelle scuraAlberi di media altezza con una densa corona di forma piramidale. La varietà è senza pretese, resistente al gelo fino a -30 ° C.
Rosa SmolenskPianta alta con fogliame molto denso, di forma piramidale. I frutti maturano presto, la resistenza al gelo è classificata come "molto alta" senza indicare i gradi.

In ogni caso, quando acquisti una piantina in un vivaio, gli esperti ti diranno quali varietà sono adattate specificamente al tuo clima. E puoi anche chiedere ai proprietari di gelsi quali varietà sono sopravvissute e stanno crescendo con successo nella tua regione.

Video: gelsi in crescita in Siberia

Caratteristiche dei gelsi in crescita nelle regioni fredde

Ci sono tecniche semplici che devi applicare quando coltivi gelsi in un clima freddo.

Selezione del posto

È noto che sulla strada anche in inverno ci sono luoghi in cui gli alberi sono più caldi. Questi sono i pendii meridionali aperti al sole e devono essere selezionati per piantare colture che amano il calore. A causa della loro posizione inclinata, tali aree ricevono sempre più calore e luce. Anche a dicembre, quando i raggi del sole basso scivolano sulla superficie della terra e scaldano appena, la pendenza con un significativo angolo di inclinazione prende calore proprio come in estate con il sole alto. Certo, la neve bianca riflette i raggi, ma in autunno la terra si congela più tardi, e in primavera si scongelerà e si riscalderà prima.

Ancora più caldo per le piante sul lato sud degli edifici, particolarmente grandi e riscaldate. Gli edifici in piedi dietro gli alberi a nord non fanno mai ombra, ma li coprono solo dai freddi venti del nord. È altamente indesiderabile piantare il gelso in un luogo poco umido.

pacciame

Quando si preparano i gelsi per lo svernamento o durante la semina autunnale, è necessario riempire il terreno con uno strato di pacciame più spesso. È meglio se è a risparmio di calore. Tali opzioni sono adatte:

  • aghi secchi mescolati con humus,
  • segatura marcia,
  • humus sfuso,
  • torba.

Il pacciame viene versato in strati di 15–25 cm, tale rivestimento aiuterà a proteggere il sistema radicale dal congelamento. Viene utilizzata anche segatura fresca. Ma hanno la capacità di prelevare azoto dal terreno durante il decadimento. E solo alla fine in decomposizione, restituiscono azoto a terra. Pertanto, si consiglia di versare segatura fresca:

  • fertilizzanti azotati
  • urea,
  • nitrato di ammonio.

Basato su almeno 40-60 g per 1 kmq. m.

Sfumature

Nei climi freddi, è consigliabile eseguire la potatura, formando una forma standard bassa sotto forma di un cespuglio. Più basso è il gelso, la maggior parte sarà coperta di neve. E più è facile, se necessario, coprirlo dall'alto con materiale di copertura. Un albero con un limite di altezza si presta facilmente, perché anche senza potatura, il gelso cresce più in larghezza che in altezza.

Nei climi freddi, i gelsi sono a coppa

Il gelso di due secoli nella calda isola della Bretagna, che allarga la sua corona a 600 metri quadrati, è considerato il detentore del record per l'area. m.

Il resto viene eseguito potatura sanitaria e diradamento secondo le regole comuni a tutte le culture e regioni. L'unica differenza è che dopo una potatura primaverile, la temperatura non dovrebbe scendere al di sotto di meno 10 ° C, perché in questo modo si rischia il congelamento dei tagli freschi e la morte dei rami.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

rifugio

Già nel XVIII secolo, dopo che la Russia aveva appreso il segreto della produzione della seta, furono fatti tentativi per coltivare la cultura del gelso bianco nel nostro clima su scala industriale. L'esperienza ha dimostrato che i boschi potrebbero crescere e svilupparsi normalmente per diversi anni. Ma quando si sono verificate gelate estreme, e questo non è raro per noi, il gelso si è congelato esattamente in base al livello della neve. Tutto ciò che era sotto la neve è sopravvissuto. È chiaro che la protezione di vasti boschi è molto problematica. Ma uno o più alberi nel tuo giardino possono essere coperti di neve dal basso e, in caso di forti gelate, coprire con materiale di copertura moderno, anche quelli usati.

I rifugi richiedono principalmente giovani germogli. L'esperienza ha dimostrato che i rami lignificati di un albero adulto non si congelano nemmeno in caso di forti gelate.

Materiale di impianto locale

Un albero che cresce da diversi anni in un clima freddo ha già cambiamenti nel suo genotipo verso la massima resistenza al freddo. Naturalmente, si consiglia di piantare il gelso con piantine per adulti per ottenere prima la fruttificazione. Ma se la piantina viene portata da un clima subtropicale, non puoi mai aspettare la fruttificazione. Pertanto, per diffondere il gelso nei climi freddi, si deve cercare di utilizzare materiale di piantagione locale, che è creato da talee di gelatina locale sopravvissuta e che cresce con successo. Non può essere chiamato suddiviso in zone, da un punto di vista scientifico, ma è già una pianta significativamente adattata.

Come preparare e piantare piantine:

  1. Dopo la caduta delle foglie, le crescite annuali vengono tagliate sopra il rene superiore selezionato e 15-17 cm più in basso.
  2. Le fette vengono immerse in eteroauxina o in una soluzione di qualsiasi preparazione di radice. Legato in mazzi da 10-15 pezzi, posto verticalmente in un contenitore e coperto di sabbia per quasi tutta la lunghezza.

    L'eteroauxina è un sale di potassio che viene utilizzato per il trattamento di bulbi e radici di piantine e piantine

  3. In inverno, conservare a una temperatura compresa tra meno 3 ° C e più 7 ° C.
  4. In primavera, prima che le gemme inizino a gonfiarsi, le scanalature vengono fatte nel terreno con una profondità di 15–17 cm. Metti le talee nel solco a 25–35 cm di distanza e riempi il terreno quasi completamente, lasciando solo una punta di 2-3 cm in superficie.
  5. In autunno, le talee che hanno dato le radici vengono trapiantate come una piantina a pieno titolo in un luogo permanente.
  6. Per l'inverno si addormentano con la neve.

I gelsi nei climi freddi vengono propagati principalmente dalle piantine.

Inoltre, il gelso locale può essere propagato da germogli di radice, vaccinazioni, semi e stratificazione.

Come vediamo, la domanda "il gelso cresce in Siberia", a giudicare dalle numerose informazioni sulla rete, possiamo rispondere: cresce, ma con due riserve:

  1. Non cresce in tutta la Siberia.
  2. Cresce, ma non come nella patria nel suo clima.

Delle regioni più fredde, il gelso bianco relativamente sicuro cresce in Bashkiria, Kazan e Orenburg, Altai, Primorye e nel sud del Territorio di Khabarovsk . Qui, il gelso può anche dare frutti, il che non è sempre il caso in condizioni climatiche inadatte. Ma anche in queste regioni, a causa delle forti gelate, i gelsi spesso congelano i germogli annuali scoperti e persino i rami perenni.

Inoltre, l'esperienza accumulata dai giardinieri settentrionali ha dimostrato che il gelso è in grado di acclimatarsi al freddo e si adatta al nuovo habitat molto meglio delle altre culture del sud. Inoltre, i germogli congelati non portano alla morte della pianta e non influenzano nemmeno notevolmente le condizioni generali. Nella prima estate, invece di germogli persi a causa del gelo, quelli nuovi crescono rapidamente. Anche se, ovviamente, questo rallenta lo sviluppo normale generale, ma non critico.

parassiti

Tutte le difficoltà con la crescita dei gelsi in un clima freddo sono compensate da un fatto notevole: praticamente non ha parassiti e malattie . Non ha bisogno di essere elaborato. A volte i topi che rosicchiano una corteccia possono danneggiare un albero - i gelsi hanno una foglia e una corteccia ricca di proteine, ed è al gusto dei roditori. La protezione è la stessa di tutti i frutti, ad esempio, contro le lepri: il tronco alla base è avvolto con materiale arrotolato e legato con filo metallico.

Per proteggersi dai roditori, i tronchi di gelso sono avvolti con materiale in rotolo

A volte gli uccelli maturano su un raccolto maturo di bacche, nonché su ciliegie e altre colture di bacche.

Gli uccelli possono danneggiare le colture di gelso

Potrebbero esserci danni da scottature solari, contro le quali i tronchi in autunno vengono sbiancati con una soluzione di calce. Molto spesso questo viene fatto per qualche motivo nella tarda primavera, ma qualsiasi albero può bruciare dal primo sole solo prima del flusso di linfa, in febbraio-marzo, quindi è giusto imbiancarlo in autunno.

cura

Oltre alle misure antigelo di cui sopra, il gelso potrebbe richiedere l'irrigazione durante una siccità anormale e quindi solo nel periodo non oltre la metà di agosto. Da questo momento, l'albero inizia a prepararsi per lo svernamento e non ha bisogno di umidità in eccesso.

Ci sono raccomandazioni per nutrire il gelso con fertilizzanti minerali e organici per stimolare la crescita. Ma alle piante di lunga durata non piace correre. Crescono lentamente per secoli e oltre e non richiedono quasi alcuna cura .

Recensioni per la coltivazione di gelso

Il gelso cresce bene e porta frutto in condizioni urbane, anche vicino alle imprese industriali, non soffre di aria secca e tollera un taglio di capelli. Usalo in vicoli, atterraggi di gruppo e singoli, per abbellire le strade della città, creando bellissime siepi fitte. Gli allevatori stanno lavorando a nuove varietà di tuta. G. I. Babaeva e N. A. Alekseichenko hanno allevato 7 varietà di gelso ad alto rendimento, resistenti all'inverno, resistenti alle malattie e hanno selezionato 14 promettenti varietà di frutta e forme di diversi colori, dal bianco al rosa, dal rosa al rossastro-viola e quasi di colore nero . Il gelso in questo inverno supremo del 2010 è stato molto freddo, in termini di neve. Ma tali inverni si verificano una volta ogni cento anni, quindi non perderò il cuore. Penso che tra due anni crescerà e inizierà a dare i suoi frutti. Basta da cento anni.

G. Kazanin

Da un articolo sulla rivista "Homestead Management"

E il nostro gelso dovrebbe dare i suoi frutti! Ho già fornito così tante informazioni - anche nel nord della regione di Mosca porta frutto. La resistenza al gelo viene acquisita nel corso degli anni. Certo, la resa è più bassa del sud e le bacche sono più piccole - ma dovrebbe comunque funzionare! Quindi devi piantare. Una cosa è cattiva: non si sa che tipo di piantine. Se coltivati ​​da semi, possono essere sterili.

Katia

Per quanto riguarda il gelso rosa (dai frutti rosa), posso solo dire positivo. Frutti dolci (nelle estati calde sono come il miele), di circa 2–2, 5 cm. Naturalmente, a differenza dell'aronia, non si spalma le mani quando si mangiano le bacche. Dopo le gelate di quest'anno, ho pensato che sarei rimasto senza bacche, ma no. Nella visita di ieri al sito, ho scoperto che con le foglie appena fiorite erano presenti anche bacche.

nicky

Il gelso bianco con bacche nere cresce a Samara. Nell'inverno 2009-2010 ha resistito a gelate di -40 ° C. Con gelate superiori a -35 ° C, le estremità dei germogli annuali si congelano, il che, in generale, non fa paura. Anche dopo -40 oC, ha portato frutto in me. Propagato da talee sia invernali che lignificate e verdi in estate. Riproduzione per seme Non consiglio. Il fatto è che con la riproduzione dei semi si può ottenere una pianta puramente femminile, una pianta puramente maschile (seta) e allo stesso tempo sia maschio che femmina (questo è ciò da cui si dovrebbero prendere le talee).

Delfino sensibile

In generale, il gelso è una pianta resistente e duratura che non richiede cure particolari. Le difficoltà a coltivarlo in Siberia sono gelate in inverno e un breve periodo caldo in estate. Come puoi vedere, possono essere significativamente mitigati se si osservano determinate condizioni per piantare e far crescere un albero.

Raccomandato

Kornabel - pomodoro dolce di una forma misteriosa
2020
Uva spina - parassiti, malattie e modi per combatterli
2020
I principali metodi di propagazione del crespino: semi, germogli di radice, stratificazione, divisione del cespuglio e talee
2020