Malattie e parassiti degli alberi di albicocca, trattamento e prevenzione

L'albicocca per ottenere rese elevate e frutti di qualità, richiede una certa attenzione da parte del giardiniere. Avendo notato una malattia o la comparsa di un parassita nel tempo, puoi intervenire rapidamente e risolvere il problema. Quali sono le malattie dell'albicocca, quali sono le loro cause. Quali parassiti possono attaccarlo, come prevenire e come combattere: questi sono problemi di attualità quando si coltiva l'albicocca.

Malattie degli alberi di albicocca e loro trattamento

L'albicocca è una pianta termofila ed esigente da curare, a prima vista, . Spesso esposto a varie malattie fungine e infettive che possono colpire tutte le parti della pianta: corteccia, foglie, fiori, frutti. Devi conoscere il nemico di persona per affrontarlo efficacemente e, ancora meglio, non lasciarlo nemmeno vicino agli alberi di albicocca. Applicando misure preventive tempestive e competenti, è possibile (e necessario), in generale, evitare la manifestazione di malattie e non portare al trattamento.

Malattie e controllo della corteccia di albicocca

Vari funghi possono depositarsi sopra e sotto la corteccia di albicocca, causando malattie come citosporosi (marciume dello stelo), malattie gengivali e screpolature della corteccia. Muschi e licheni possono anche depositarsi sulla corteccia.

Perché l'albicocca rompe la corteccia

A volte appaiono crepe sulla crosta di albicocche. Ciò può essere dovuto ai seguenti motivi:

  • Malattie fungine. I metodi di diagnosi e trattamento saranno discussi di seguito in una sezione speciale.
  • Frostbite. Si verifica in inverno, durante frequenti sbalzi di temperatura, nonché in giornate soleggiate e gelide. Sul lato soleggiato, la crosta può riscaldarsi fino a temperature positive elevate (+ 15-20 ° C) e sul lato ombra, la temperatura della crosta può avere una temperatura di -10–15 ° C. Una differenza così grande porta a crepe.

    Crepe nella crosta di albicocche dal gelo, compaiono con frequenti sbalzi di temperatura

  • Sunburn.
  • Danni da roditori (topi, lepri). Spesso, specialmente su alberi giovani, i roditori danneggiano una parte significativa della corteccia attorno all'intera circonferenza del tronco. L'albero sta morendo. Misure di prevenzione - per legare la parte inferiore del bagagliaio con materiali protettivi per l'inverno - tela, feltro per tetti, ecc.

Indipendentemente dai motivi per cui sono comparse crepe sulla corteccia (ad eccezione delle malattie fungine e cancerose), la procedura di trattamento è la stessa.

  1. Il sito di danneggiamento viene accuratamente pulito con un coltello e una spazzola d'acciaio, rimuovendo tutta la corteccia danneggiata fino a quando compaiono tessuti sani e verdi. Lo stesso vale per il legno. Questa operazione può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno, ad eccezione del periodo di flusso di linfa attiva (primavera).
  2. Lascia la ferita da sola per un po 'in modo che si asciughi.
  3. Disinfetta la ferita con una soluzione all'1% di fluido bordolese o solfato di rame. Puoi usare altri farmaci antifungini.
  4. Tratta l'area preparata con speciali stucchi curativi.
    • Piazzola in giardino a base di resina di legno o cera naturale. Evita le formulazioni con prodotti raffinati (benzina, cherosene, catrame, catrame di carbone, ecc.), Possono fare più danni che benefici.
    • Stucco da giardino BlagoSad a base di lanolina (grasso ottenuto dalla lana di pecora tosata).
    • Stucco fatto da sé fatto di parti uguali di argilla e verbasco. Tale stucco non può essere utilizzato in una stagione calda e secca, perché dopo l'essiccazione l'argilla assorbirà l'umidità dalla corteccia.

! importante

Quando si elimina una crepa, non aver paura di tagliare parte dei tessuti sani. Esagereranno. Ma i resti marci e morti della corteccia e (o) del legno, lasciati accidentalmente nella ferita, saranno una fonte di infezione e un focolaio di un nuovo ciclo della malattia.

Sul tronco di albicocca appaiono macchie bianche

Molto probabilmente, questo è lichene. I licheni di solito crescono su alberi vecchi, sebbene possano apparire su alberi relativamente giovani. La corteccia degli alberi per questi organismi è solo una piattaforma per vivere, ricevono umidità e minerali dall'atmosfera con piogge, nebbie e polvere per lo sviluppo.

Il lichene si deposita spesso su alberi secolari

Esistono due punti di vista opposti sull'opportunità di rimuovere i licheni.

  • Un gruppo di giardinieri e specialisti di varie qualifiche afferma che i licheni non danneggiano gli alberi e indicano anche un ambiente pulito al posto della crescita. E raschiandoli da un albero, la corteccia viene inevitabilmente danneggiata e viene fatto del male. Pertanto, non devono essere eliminati.
  • Un altro gruppo, non meno numeroso, esprime l'opinione opposta esatta. I licheni che crescono sulla corteccia impediscono la penetrazione dell'aria nell'aria, creano focolai di elevata umidità e condizioni per la comparsa e lo sviluppo di malattie fungine e virali. E anche sotto di loro possono essere nascosti scudi e altri parassiti. E quindi i licheni devono essere rimossi.

Poiché non vi è consenso e raccomandazioni su questo tema, ognuno decide da solo se rimuovere o meno il lichene dall'albicocca.

Per coloro che decidono di rimuovere il lichene che è apparso, si consiglia di farlo il più attentamente possibile, usando un coltello affilato e spazzole di nylon. Dopo la rimozione, la superficie della corteccia deve essere lavata con una soluzione al 5% di solfato di ferro o un altro antisettico. L'imbiancatura in autunno di tronchi con malta di calce riduce significativamente la probabilità di licheni e muschi.

Ma non è necessario che il rivestimento bianco che appare sulla corteccia sia un lichene. Forse questo è l'aspetto di una malattia fungina. Una caratteristica distintiva sarà il fatto che il fungo di solito colpisce contemporaneamente diverse parti della pianta - foglie, fiori, ovaie, frutti, germogli. Non tutti allo stesso tempo, ma diversi. E se è stato diagnosticato un fungo, il trattamento tempestivo di esso con metodi e farmaci moderni di solito porta risultati positivi.

Malattia fungina dell'albicocca

Molte piante subiscono malattie fungine e l'albicocca, purtroppo, non fa eccezione.

L'elenco dei principali tipi di questa classe di malattie:

  • Kleasterosporiosi (spotting perforato).
  • Moniliosis.
  • Tsitosporoz.
  • Ricciolo di foglie.
  • Vertitsilloz.
  • Fusarium.
  • Scab e altri

I metodi per combattere varie malattie fungine, le misure preventive e i farmaci utilizzati sono molto simili.

Lotta contro la kleasterosporiosi

La Kleasterosporiosi è una malattia fungina che colpisce tutti i frutti di pietra. Albicocche e pesche sono particolarmente grave e spesso colpite da questa malattia. Un altro nome per la malattia è l'individuazione del foro. L'agente causale va in letargo nelle foglie cadute, lo strato superiore del suolo, nella corteccia.

La malattia inizia e procede come segue:

  1. Piccoli punti scuri compaiono sulle foglie dell'albicocca.
  2. Sviluppandosi, i punti si trasformano in macchie piuttosto grandi e rotonde di colore marrone-rosso, marrone.
  3. Entro due settimane, l'interno delle macchie si asciuga e cade, si formano dei buchi.
  4. Le foglie interessate diventano gialle e cadono.

Oltre alle foglie, anche i reni e i germogli sono interessati. I reni interessati non si aprono e cadono. Le lesioni sulla corteccia dei germogli hanno lo stesso aspetto delle foglie: macchie in crescita, formazione di buchi nella corteccia, che causano il rilascio di gomma. In casi avanzati, l'albero potrebbe morire.

Galleria fotografica: Kleasterosporiasis

La migliore misura per combattere la claustosporiosi è la prevenzione

I fori si formano sulle foglie colpite, dopo di che diventano gialle e si sbriciolano.

Ecco come appare la bacca di albicocca colpita dalla clastosporiosi

La lotta contro questa malattia inizia principalmente con la prevenzione.

  • Le foglie cadute vengono raccolte e bruciate.
  • I germogli malati vengono tagliati (senza dimenticare di lubrificare i luoghi dei tagli con vernice per giardino o mastice) e bruciano anche.
  • Nel tardo autunno scavando cerchi vicino al tronco.
  • Nel tardo autunno e / o all'inizio della primavera, nel periodo di mancanza di flusso di linfa, vengono trattati con una soluzione al 3% di fluido bordolese o solfato di rame.
  • Tentano di utilizzare varietà relativamente resistenti alle malattie fungine (Krasnoshchekoy, Ananas, migliore ungherese, ecc.).
  • Durante la stagione, è consigliabile spruzzare alberi con biofungicidi (mezzi biologici per combattere i funghi). Quadrice e Horus si sono dimostrati validi. Possono essere utilizzati per elaborare alberi anche durante la fruttificazione (Quadris 5 giorni, Horus 7 giorni prima della raccolta delle bacche). A causa della dipendenza del fungo dai preparati, i trattamenti vengono eseguiti non più di tre volte ogni stagione. L'intervallo è di due settimane.

Di recente, i preparati biologici si sono dimostrati altamente efficaci, con elevata efficacia, ampio spettro d'azione e bassa tossicità.

Tabella: farmaci organici per combattere la claustosporiosi e altre malattie

preparazioneFase di elaborazioneConcentrazione, %
zinebGonfiore renale0.5
Petali di fiori che cadono0.3
ziramBocciolo rosa0.3
Foglie che cadono0.3
FtalanGonfiore renale0.5
Petali di fiori che cadono0.3
FigonBocciolo rosa0.5
Foglie che cadono0.5
captanoGonfiore renale0.5
Petali di fiori che cadono0.3

Gioielliosi dell'albicocca come salvare un albero

La moniliosi o l'ustione moniliale è una malattia fungina che colpisce foglie, fiori, germogli di un albero. Spore del fungo d'inverno in foglie cadute, germogli, sulla corteccia. L'infezione primaria si presenta di solito in primavera, durante la fioritura. Le controversie con il vento, e più spesso con l'aiuto delle api, cadono su un fiore che sboccia, attraverso un pestello che cade all'interno e più avanti nelle foglie e nei germogli. In primo luogo, i fiori si contorcono e muoiono, quindi foglie e germogli. Le estremità dei rami diventano nere, e anche le foglie diventano nere e pendono. Esternamente, la pianta sembra bruciata.

Quando l'infezione primaverile con gioielliosi, i fiori vengono inizialmente colpiti, quindi foglie e germogli di albicocca

Un giardiniere inesperto può assumere i sintomi primaverili dell'infezione da gioielliosi per congelamento o trattamento eccessivo della primavera con farmaci.

La seconda forma di danno si manifesta in estate, sotto forma di marciume grigio, che colpisce i frutti, le foglie e la corteccia. La differenza da altre malattie simili è la disposizione caotica di punti neri sulla superficie del frutto.

Misure preventive e terapeutiche:

  • Rimozione e distruzione di foglie cadute e frutti colpiti.
  • Allentamento tardivo di tronchi d'albero.
  • Tagliare i germogli colpiti con una porzione di legno sano lunga 15-20 cm o "sotto l'anello".
  • Tardo autunno e inizio primavera trattamento con soluzione al 3% di solfato di rame o miscela bordolese.
  • Prima del gonfiore dei reni, un singolo trattamento con DNOC o Nitrafen.
  • Trattamento regolare durante la stagione con biofungicidi (Chorus, Quadris).
  • Prevenzione di intasamenti, umidità.
  • Evitare piantagioni e corone ispessite.

Video: gioielliosi

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Protezione dei parassiti dell'albicocca

Le albicocche, come altre piante da frutto, possono essere attaccate da vari insetti: falene, falene delle foglie, afidi, zecche. Oltre agli insetti, i roditori - topi, lepri, danneggiano gravemente le piante.

Come salvare un'albicocca se il topo ha mangiato la corteccia

Per prima cosa devi determinare l'entità del danno, quindi scegliere l'opzione delle azioni, che sono molto poche.

  • Se la corteccia è rosicchiata completamente e profondamente, molto probabilmente non si può fare nulla. Puoi provare a tagliare il tronco quasi a terra. Se sei fortunato, un nuovo germoglio crescerà dalla radice, che diventerà un nuovo albero.
  • Se la corteccia è mordicchiata in un cerchio a una piccola altezza, ci sono due modi:
    • Vaccinazione con un ponte.
    • Corteccia di trapianto.
  • Se sei fortunato e lo strato cambiale del mouse non viene toccato, devi solo avvolgere la parte danneggiata del tronco con nastro isolante, film estensibile o una benda, posando foglie di acetosa. In autunno, la fasciatura viene rimossa.

Il Cambium è uno strato tra la corteccia e il legno, che è un conduttore di succo.

Cosa è il cambium più facile da mostrare che da dire

Come inoculare un ponte

Istruzioni passo per passo.

  1. Raccolta delle talee. Certo, è meglio prepararli in autunno, ma poi non si sapeva ancora dell'attacco dei roditori. Pertanto, molto probabilmente, dovranno essere tagliati in primavera, non appena è diventato noto del disastro, prima che inizi il flusso di linfa. La varietà dell'albero del donatore non ha importanza. La lunghezza delle talee dovrebbe essere di 10-15 cm più lunga della lunghezza dell'area danneggiata, anche il numero di reni non è importante, dovranno comunque essere rimossi. Maggiore è il diametro del tronco, più innesti devono essere innestati.
  2. Sulla corteccia dell'albero, su un lato della ferita, i tagli a forma di T sono fatti con un coltello affilato.
  3. Sulle talee, le sezioni oblique sono realizzate da entrambi i lati e inserite nelle incisioni in modo che gli strati di cambio siano compatibili tra loro. I gambi dovrebbero essere leggermente curvi da un arco.
  4. I siti di vaccinazione sono lubrificati con vernice per giardino o mastice e strettamente avvolti con nastro isolante, nastro fumogeno, ecc.
  5. La corona viene potata del 30%.

In questo modo puoi salvare un albero rosicchiato dai topi

Come trapiantare la corteccia

Modo piuttosto esotico, ma a volte applicato. Per questo, hai bisogno di un donatore di alberi (deve essere un'albicocca, puoi essere selvaggio), che non è un peccato sacrificare.

  1. Da un materiale adatto (cartone sottile, film, ecc.) Un modello viene tagliato in base alla dimensione del danno.
  2. Secondo il modello, una corteccia viene tagliata dalla corteccia di un albero donatore, che viene accuratamente rimosso e applicato rapidamente alla ferita.
  3. La patch è fissata saldamente con nastro adesivo, è possibile utilizzare piccoli perni.
  4. Spalmare il sito operativo con vernice per giardino o mastice, avvolgerlo con spago e ruberoid.
  5. La corona è potata.

Parassiti di radici di albicocca

Non molti insetti preferiscono nutrirsi delle radici degli alberi, ma a volte si trovano tali amanti. Molto spesso, le radici delle giovani piantine possono essere colpite da parassiti, con i quali si nutrono di larve di Krusciov e tonchi, svernando negli strati superiori del terreno di tronchi d'albero. Se nel tardo autunno scavando il terreno sotto gli alberi, girando gli strati, le larve saranno in superficie e moriranno per il freddo.

Combattere il Krusciov

Esistono molte varietà di Krusciov. Si tratta di un insetto volante di dimensioni comprese tra 8 e 12 mm (aprile Krusciov) e 35–38 mm (marmo Krusce). Il più famoso e noto a tutti è l'insetto di maggio. Krusciov è onnivoro e, se non combattuto, può causare gravi danni a molte piante del giardino.

I lamponi si nutrono di radici vegetali

Metodi di lotta:

  • Trattamento profilattico all'inizio della primavera con insetticidi (insetticidi chimici) - decis, nitrafen, ecc.
  • Il diazinone e i preparati basati su di esso vengono introdotti nel terreno per scavare alla fine di maggio-giugno, quando le larve si trovano ancora nello strato superiore del suolo. Si consumano 10-20 g di bazudin o 5-10 g di diazonina al 10% per 1 m2. Il farmaco agisce per 20 giorni, non si accumula nelle piante.
  • Un farmaco Marshall molto efficace, con un effetto prolungato (fino a 17 mesi). Tuttavia, a causa della sua elevata tossicità, dovrebbe essere usato con cura e solo in situazioni critiche.
  • Puoi mettere un mucchio di humus o compost piccolo, caldo e umido vicino all'albero. Le larve saranno felici di stabilirsi lì - rimane solo in tempo per raccoglierle e distruggerle.

Lotta contro i tonchi

I tonchi sono piccoli coleotteri (4-6 mm) con una proboscide allungata.

Il tonchio all'inizio della primavera mangia foglie giovani, gemme, ovaie

Esistono molte varietà di questo insetto. Possono svernare nella corteccia, foglie cadute, terriccio. In primavera si nutrono di giovani foglie, germogli, fiori, frutti. All'inizio e in piena estate, le uova vengono deposte nei frutti, da cui si schiudono le larve. Alcune specie di tonchi depongono le uova nel terreno e le larve schiuse si nutrono attivamente di radici giovani.

Le larve di tonchio che si schiudono nel terreno si nutrono di giovani radici

Come combattere:

  • All'inizio della primavera, quando i tonchi emersero dai rifugi e si depositarono nella corona di albicocche, puoi raccoglierli manualmente. Per fare questo, al mattino, quando la temperatura dell'aria non è salita oltre + 5–7 ° C e gli scarafaggi dormono, un tessuto o un film viene steso sotto l'albero, sul quale gli insetti vengono delicatamente scossi. Quindi vengono distrutti.
  • Prima del gonfiore dei reni, l'albero viene trattato con insetticidi.
  • Dopo la fioritura, se necessario, può essere trattato con farmaci come Fufanon, Actellik e altri 20 giorni prima della raccolta, la lavorazione viene interrotta.
  • Durante la deposizione delle uova, possono essere utilizzati preparati a base di diazonina.
  • In autunno, rimuovono e distruggono le foglie cadute, puliscono la corteccia danneggiata e scavano il terreno con l'inizio del freddo.

Lavorazione di albicocche per malattie e parassiti

Per prevenire il verificarsi di varie malattie e attacchi di parassiti, viene effettuato un trattamento preventivo di albicocca. Di norma, il primo trattamento viene effettuato alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera, prima dell'inizio del germoglio.

In questo momento, l'albero viene trattato con uno dei seguenti farmaci:

  • Il DNOC è un farmaco complesso e potente per combattere funghi, zecche e insetti. Elaborano l'albero una volta ogni tre anni. Applicare una soluzione all'1% a una temperatura di 5 ° C, ma non superiore a 13 ° C.
  • Nitrafen è un farmaco vicino al DNOC. Per 10 litri di acqua aggiungere 200-300 g di farmaco. Elaborazione singola.
  • Decis è un isetticida ad ampio spettro. Sciogliere 50 g in 5 litri di acqua. Consumo da 2 a 5 litri per albero. Se necessario, è possibile una nuova elaborazione.
  • E altri sono simili.

In primavera e in estate, soprattutto dopo le piogge, è consigliabile trattare con agenti antifungini - Horus, Quadris, Fufanon, ecc.

Se, nonostante la prevenzione, l'albicocca ha subito qualsiasi malattia o attacco di parassiti, agisce sulla base della situazione in conformità con le raccomandazioni per il caso particolare.

Domande frequenti sui giardinieri

Nel processo di coltivazione di albicocche, il giardiniere incontra spesso vari problemi e domande, una parte significativa della quale viene presentata di seguito.

Perché l'albicocca non fiorisce

Questo è un problema abbastanza comune che si verifica a causa di diversi motivi.

  • Caratteristiche della varietà. Alcune varietà di albicocche iniziano a fiorire per 5-7 anni dopo la semina. In condizioni avverse, questi periodi possono aumentare. Forse non è ancora giunto il momento di fiorire.
  • Scelta sbagliata del luogo per l'atterraggio. Un albero che cresce all'ombra inizierà a fiorire e dare frutti solo quando la sua corona sale al sole. И цвести оно будет именно на тех ветвях, которые освещены солнцем.
  • Неподходящая почва. Абрикос не будет цвести на закисленных почвах, ему нужна слабощелочная или нейтральная среда.
  • Подтопление грунтовыми водами, даже кратковременное, вредит плодоношению. При постоянных подтоплениях дерево погибнет.
  • Подмерзание плодовых почек, которое может происходить при затяжных зимних оттепелях либо весенних заморозках.

Почему с цветущего абрикоса опадают цветки

Опадают либо больные, либо неоплодотворённые цветки.

При весеннем заражении монилиозом, как отмечалось выше, в первую очередь поражаются и гибнут цветки.

Если сорт абрикоса не самоплодный, то причиной опадания цветов может быть:

  • Отсутствие в достаточной близости (до 100 м) дерева-опылителя.
  • Дерево-опылитель есть, но оно по каким-либо причинам не цветёт.
  • Неблагоприятная погода (низкая температура, сильный ветер), снижающая активность пчёл и других насекомых.

Почему гниют абрикосы на дереве

Это может происходить от неправильного ухода и от заболеваний.

  • Грибковые заболевания (клястероспориоз, монилиоз, парша и др.) во время образования и созревания плодов приводят к их поражению и в итоге к загниванию.
  • Чрезмерный полив. Абрикос следует поливать 2–3 раза за сезон, а при достаточном количестве дождей, нужно и вовсе отказаться от полива.
  • Передозировка удобрений также приводит к растрескиванию плодов и в результате к загниванию.
  • Повышенная кислотность почвы.

    Гниение ягод абрикоса на дереве может быть вызвано разными причинами

Почему не растёт абрикос

Посадили абрикос, а он не растёт. Возможные причины:

  • Несоответствие выбранного сорта региону выращивания. Возможно, саженец для южных регионов посадили в более северном.
  • Поздняя или осенняя посадка. Необходимо высаживать саженец в состоянии покоя, до набухания почек.
  • Саженец ненадлежащего качества:
    • Возраст более двух лет.
    • Выращен при пересыщении азотными удобрениями.
    • Плохая корневая система.
  • Близкое залегание грунтовых вод и подтопление.
  • Недостаточная обрезка при посадке, из-за чего произошёл слабый прирост. Ослабленное растение уходит в зиму, которую оно не переживёт.

Концы веток абрикоса почернели весной

У этого явления две причины:

  • Ветки вымерзли. Обрезать до здоровой древесины и обработать садовым варом или замазкой.
  • Заражение монилиозом. Ветки вырезать на 15–20 см здоровой древесины или «под кольцо». Лечение заболевания описано выше.

На абрикосе после цветения сохнут ветки

Скорее всего, это всё тот же монилиоз.

Почему ржавеют цветы на дереве абрикоса

Если на цветах появляются бурые пятна (ржавчина), это может быть вызвано несколькими причинами:

  • Начало грибкового заболевания, обычно монилиоза.
  • Нападение насекомых, в первую очередь долгоносика.
  • Congelamento.
  • Ожог от передозировки некоторых химических препаратов при опрыскивании (например, медным купоросом).

Почему не плодоносит абрикос

Плодоношение абрикоса не наступает в таких случаях:

  • Абрикос не цветёт. Рассмотрено выше.
  • Цветёт, но завязи не образуются и цветы осыпаются. Рассмотрено выше.
  • Цветёт, образуются завязи, но они осыпаются.
    • На неопылённом дереве образовались плоды (это возможно). Но такие плоды неполноценны, зародыш семени в них не развивается, а без его отсутствия не развивается и плод, который в результате осыпается.
    • Аномально тёплый январь способствовал пробуждению почек. В результате повреждены пестики, что и стало причиной осыпания плодов.
    • Дерево дало обильный урожай в предыдущем году, истощило свои силы, но не получило достаточного питания для восстановления жизнеспособности.

Абрикос — не самый капризный представитель садовых культур. При правильной агротехнике, проведении в положенные сроки профилактических и санитарных мероприятий, садоводу редко приходится заниматься лечением болезней. Уход за абрикосом не требует особых усилий и вполне доступен как опытному, так и начинающему садоводу. А современные, малотоксичные препараты избавят от нашествия вредителей и позволят получить достойный урожай сладкой и полезной ягоды.

Raccomandato

Sedano a foglia - varietà popolari e caratteristiche di coltivazione
2020
Come scegliere una stazione di pompaggio per un dispositivo di approvvigionamento idrico del paese
2020
Ramson, o cipolle d'orso: metodi di riproduzione e cura delle colture
2020