Melo di Gloucester: foto e descrizione della varietà, in particolare semina e cura, recensioni di giardinieri

Gloucester è una delle prime varietà di mele commerciali appositamente creata per il giardinaggio industriale intensivo su portainnesti nani. Queste bellissime mele rosso scuro attirano immediatamente l'attenzione e possono essere conservate fino alla primavera in appositi depositi a temperatura controllata.

Gloucester - alberi di mele invernali per giardinaggio commerciale

La varietà Gloster è stata allevata in Germania a metà del secolo scorso e si è diffusa in Europa dopo il suo successo alla fiera agricola del 1969.

Gloucester è una varietà di mele commerciale dell'Europa occidentale

Questa è una mela a maturazione tardiva (consumo invernale), destinata al consumo fresco.

Grado Gloucester inadatto per conserve domestiche e lavorazione.

Le mele grandi e molto belle di questa varietà hanno un colore rosso scuro uniforme. Il loro peso medio va da 150 a 180 grammi, una forma conica con una nervatura evidente, il sapore è molto piacevole in agrodolce.

Le mele di Gloucester sono molto belle

Questa varietà era originariamente destinata alla coltivazione su portinnesti nani nani in giardini a graticcio di tipo intensivo. Il raccolto da un albero raggiunge i 20-30 chilogrammi, la fruttificazione è annuale senza periodicità. I primi frutti compaiono nel secondo - terzo anno dopo la semina.

Gloucester reagisce molto male agli errori di formazione: la sua naturale vegetazione eccessiva unita ad un acuto angolo di ramificazione dal tronco porta alla formazione di pericolose forcelle e, in futuro, i giovani alberi spesso si rompono sotto il peso del raccolto.

Senza una formazione e un supporto tempestivi, i meli di Gloucester spesso si rompono sotto il peso del raccolto.

La cultivar Gloucester è parzialmente autofertile, ma con l'impollinazione incrociata la resa sarà da quattro a cinque volte superiore. È un buon impollinatore per altre varietà di meli. Fiorisce tardi e a lungo, il che riduce il rischio di danni ai fiori da gelate di ritorno.

Un basso traliccio di meli può essere coperto con agrofiber in caso di minaccia di congelamento

Vantaggi e svantaggi della varietà Gloucester - tabella

Gli extracons
Ottima presentazione di meleBassa resistenza invernale
Fruttificazione annualeLa necessità di uno stock nano
Buona mobilità dopo il raccoltoLa complessità della formazione degli alberi
Alta resistenza all'oidioDanni significativi alla crosta
Auto-fertilità parziale, buona inter-impollinazione con altre varietàDifficoltà a conservare la frutta

Gloucester è una cultivar intensiva che richiede cure

Caratteristiche di coltivazione e sottigliezze di cura

Gloucester è una varietà di mele del sud amante del calore che richiede un clima mite e una lunga stagione di crescita. I suoi alberi sono gravemente danneggiati dal gelo già a -20 ° C.

È assolutamente inutile provare a piantare la varietà Gloucester a nord di Kiev e Volgograd: si congelerà quasi ogni anno e le mele non avranno ancora il tempo di maturare normalmente a causa di un'estate troppo corta.

Per piantare un meleto, devi scegliere un posto ben illuminato dal sole con protezione dai venti freddi. È consigliabile una leggera pendenza per la ventilazione al fine di ridurre i danni causati dal gelo e dalle malattie fungine. Non è possibile piantare meli in pianure umide con acque sotterranee più vicine di un metro e mezzo dalla superficie della terra. Il terreno necessita di una reazione fertile, leggermente acida o neutra. È necessaria una fonte affidabile di acqua per l'irrigazione.

Piantare meli di Gloucester

I meli sono piantati in file lungo tralicci, che sono disposti in una direzione da nord a sud. La distanza tra i tralicci è di 3-4 metri, tra gli alberi di fila 2-3 metri. I pali estremi con un'altezza di circa 3-4 metri sono sepolti nel terreno almeno un metro e rinforzati con cemento. È più conveniente posare i pali in autunno prima di piantare e tirare il filo la prossima primavera.

Gli alberi di mele su un portinnesto superficiale dovrebbero essere coltivati ​​su un traliccio

Senza un traliccio, andrà solo peggio: sotto ogni ramo piegato dovrai guidare un piolo separato per fissarlo. Un intricato sistema di pioli e funi attorno a un albero crea una situazione traumatica in qualsiasi lavoro di giardinaggio: scavo, irrorazione, raccolta. Mio nonno una volta ha sperimentato meli nani senza traliccio, il risultato è stato molto triste - è molto scomodo prendersi cura di loro.

Nella zona orticola meridionale, è meglio piantare un melo a fine settembre - inizio ottobre, in modo che la primavera possa iniziare a formarsi.

Istruzioni dettagliate per l'atterraggio:

  1. Tirare una corda temporanea tra i pali del traliccio per contrassegnare le file.
  2. Contrassegnare i siti di atterraggio e rimuovere la corda in modo da non interferire.
  3. Nel sito di atterraggio, scavare una buca con un diametro di 1 metro e una profondità di 50-60 centimetri.

    Le fosse di atterraggio sono più comode da scavare prima di tirare il filo del traliccio

  4. Mescola il terreno dalla fossa con un secchio di humus completamente decomposto.
  5. Posiziona la piantina nella fossa, diffondendo le sue radici ai lati.

    Le radici degli alberelli durante la semina dovrebbero essere distribuite uniformemente ai lati

  6. Riempi il buco con il terreno in modo che tutte le radici siano chiuse e il sito dell'innesto (una curva con un ispessimento sullo stelo, situato leggermente sopra le radici) si alzi sopra la superficie del suolo di almeno 3-5 cm.
  7. Versare 2 secchi d'acqua sotto la piantina.

    Dopo la semina, la piantina deve essere annaffiata

Gli alberi sui portainnesti nani non devono allineare il collo della radice con una precisione di centimetro durante la semina, ma per tutta la vita dell'albero è necessario assicurarsi che il sito dell'innesto rimanga al di sopra del livello del suolo.

Le piantine su un portainnesto nano hanno un apparato radicale poco profondo e molto ramificato

Cura degli alberi dopo la semina

Se l'autunno è lungo, caldo e asciutto, le piantine appena piantate dovrebbero essere annaffiate dopo una settimana con un secchio d'acqua per ciascuna.

In primavera, immediatamente dopo lo scioglimento della neve, è necessario controllare la profondità di semina delle piantine e, se necessario, correggerla raccogliendo la terra sullo stelo o rastrellandola ai lati. Successivamente, il filo viene tirato sul traliccio in 3-4 file parallele e inizia la formazione:

  • Tutti i pezzi secchi e rotti devono essere completamente tagliati.
  • I rami situati nel piano del traliccio devono essere piegati e fissati in modo tale che l'angolo di allontanamento dal tronco sia di almeno 60 gradi.
  • I rami che vengono eliminati da una fila dovrebbero essere tagliati alla base e coprire le sezioni con il giardino var.
  • Rami più corti dovrebbero essere evitati per non provocare la crescita di germogli concorrenti.

I rami sono legati al traliccio in modo che l'angolo della loro partenza dal tronco sia di almeno 60 gradi

In climi caldi e secchi, per i meleti su portinnesto nano, è necessario annaffiare fino a 2-3 volte al mese, 2 secchi d'acqua per metro quadrato. Irrigazione a goccia ottimale, acqua che consuma economicamente.

Irrigazione a goccia: la migliore soluzione per le regioni aride

Il terreno sotto gli alberi dovrebbe essere lasciato libero e pulito dalle erbacce. Può essere pacciamato con organico o agrofibre per preservare l'umidità.

A partire dal secondo anno dopo la semina, ogni primavera durante gli scavi superficiali, i fertilizzanti vengono applicati uniformemente su tutta l'area nella seguente quantità per metro quadrato:

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

  • 20-30 g di nitrato di ammonio,
  • 40-50 g di superfosfato,
  • 20–25 g di solfato di potassio.

I portainnesti nani hanno un apparato radicale molto superficiale, quindi lo scavo e l'allentamento del suolo sono consentiti a una profondità non superiore a 10 centimetri.

Difficoltà nella raccolta e conservazione delle mele Gloucester

Gloucester è una varietà a maturazione invernale. La raccolta a seconda del tempo e della regione avviene da fine settembre a metà ottobre. È molto importante determinare correttamente il momento della maturazione dei frutti maturi: i semi devono maturare completamente e diventare marrone scuro, mentre la polpa deve rimanere bianco-verdastra, succosa e dura. Anche un po 'di mele troppo mature su un albero vengono conservate molto male, diventano rapidamente marrone dall'interno, diventano sciolte e insipide. I frutti acerbi rimangono acidi.

Nelle mele troppo mature, la polpa diventa marrone e diventa insipida

Con un'adeguata raccolta e conservazione, i frutti di Gloucester raggiungono il loro miglior gusto a novembre. In uno stoccaggio industriale con un basso contenuto di ossigeno e una maggiore concentrazione di anidride carbonica nell'atmosfera a una temperatura costante di + 2 ° C, vengono conservati fino alla primavera.

In normali condizioni di vita, tali parametri sono irraggiungibili e la durata di conservazione è significativamente ridotta.

Secondo me, Gloucester è un'ottima mela per il venditore, ma non per il consumatore. Il lussuoso aspetto regalo di queste mele nasconde troppo spesso difetti interni: una camera di semi annerita o persino ammuffita, carne brunita sciolta e un sapore amaro.

Malattie e parassiti

La varietà Gloucester ha una maggiore resistenza all'oidio, ma è spesso influenzata dalla crosta e dal marciume della frutta. Dei parassiti, la falena più pericolosa e afide del sangue.

Malattie, parassiti e misure di controllo - tabella

nomedescrizioneCome combattere
scabbiaPiccoli punti arrotondati scuri appaiono sui frutti e sulle foglie. Effettuare tre irrorazioni con il farmaco Scor:
  1. quando i boccioli si aprono,
  2. quando compaiono i germogli
  3. subito dopo la fioritura
Marciume della fruttaMacchie marroni piangenti con un odore putrido appaiono sulle mele
codlingI bruchi di questa farfalla rendono le mele verme. Ci sono due generazioni per stagione, quindi i trattamenti di rimedi chimici sono obbligatori Effettua quattro spruzzi con Actellic:
  1. quando i boccioli si aprono,
  2. quando compaiono i germogli
  3. subito dopo la fioritura,
  4. metà luglio
AfidePiccoli insetti bianco-pubescenti che lasciano una macchia rossa quando vengono schiacciati

Malattie e parassiti di melo - galleria fotografica

Le mele croste colpite perdono la loro presentazione

Una pioggia eccessiva contribuisce allo sviluppo del marciume della frutta

Falena codificante Apple - una farfalla grigia anonimo, che dà 2 generazioni all'anno

I bruchi delle falene si nutrono del nocciolo delle mele

Gli afidi di sangue si nascondono sotto brandelli bianchi soffici, come un batuffolo di cotone

Recensioni

3 anni fa, ho piantato questa varietà per me stesso, sperando di avere la mia mela per tutto l'inverno, ma purtroppo - la varietà in realtà non mente da molto tempo. Quest'anno hanno rimosso 1 scatola e sono quasi finiti. Varietà molto gustosa, succosa e fragrante.

ShaSvetik

Gloucester nella regione di Volgograd può essere attribuito a varietà di fine autunno. Una buona varietà, con buon gusto e molto produttiva. Se lo rimuovi in ​​tempo, allora si trova facilmente prima del nuovo anno. La mela è dolce, aromatica, quasi senza acido, che è sufficiente solo per non considerare la frutta fresca.

Alexey Sh

Gloucester ha angoli acuti di partenza dei rami principali dallo stelo, che è irto di problemi nella formazione dell'albero e si rompe durante il periodo di fruttificazione quando sovraccarico del raccolto.

Sveta

A Samara, ho piantato Gloucester (come il più resistente all'inverno dei Delicious) su uno scheletro resistente all'inverno. Nell'inverno 2005-2006, le vaccinazioni sono state congelate.

Yakimov

I Gloucester maturi in agrodolce amano le mele con acidità come il Fuji più erboso, che, sebbene dolce, ma senza un tocco.

GaryD

Grazie all'aspetto lussuoso delle sue mele, la varietà Gloucester è ancora molto popolare nel giardinaggio commerciale della zona meridionale e alcuni esperti giardinieri dilettanti la coltivano. Ma per un principiante inesperto, questa varietà è ancora troppo capricciosa e può causare delusione.

Raccomandato

Corniolo crescente nei sobborghi
2020
Garden Lupin: caratteristiche di coltivazione e utilizzo nella progettazione del paesaggio
2020
Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta
2020