Piantare e coltivare verza: raccomandazioni pratiche

Nonostante il cavolo verza non sia così ampiamente coltivato come il cavolo bianco, tuttavia questo raccolto merita attenzione. Sebbene in resa sia inferiore ad altre specie, ma in resistenza alle influenze ambientali avverse le supera. La coltivazione di verza non è un grosso problema. Per fare ciò, seguire le raccomandazioni per la semina e la cura della pianta in tutte le fasi del suo sviluppo.

Piantine crescenti del cavolo a casa

Il metodo delle piantine consente di accelerare il processo di maturazione e di avvicinare il raccolto.

Quando piantare per piantine

È possibile determinare il tempo di piantagione di verza per le piantine in base alle date di maturazione della varietà selezionata e al momento in cui è pianificata la raccolta. Il cavolo di varietà precoci viene seminato a metà marzo, a metà - fine marzo-aprile, fine - all'inizio di aprile. Inoltre, il tempo di semina in piena terra dipende dalle condizioni climatiche. Le piantine di varietà precoci vengono trapiantate, di regola, 45-50 giorni dopo la semina, maturazione media e tardiva - 35–45 giorni.

Per ottenere un raccolto di verza in precedenza, viene coltivato attraverso piantine

terra

Il substrato viene raccolto meglio dall'autunno, ma se ciò non fosse possibile, è possibile prepararlo prima della semina. Il terreno per il cavolo dovrebbe essere leggero e fertile. I componenti principali nella sua composizione sono torba, terra erbosa e sabbia in proporzioni uguali.

Non è consigliabile seminare semi nel terreno dal giardino, poiché è probabile che contenga parassiti pericolosi e infezioni che possono influenzare negativamente le colture.

Se il terreno è ovviamente acido, quindi 1 cucchiaio. l. cenere o calce per 1 kg di terreno. La cenere funge anche da fertilizzante e protezione contro le gambe nere. Inoltre, il substrato del terreno viene trattato con fitosporina o permanganato di potassio a fini di disinfezione.

Nel preparare il terreno per le piantine di verza, vengono utilizzati terreni erbosi, sabbia e torba

Per la semina di semi di cavolo per piantine, è possibile utilizzare un substrato di cocco con vermiculite (3: 1). La fibra di cocco, grazie alla sua struttura, favorisce la trasmissione di umidità e aria e la vermiculite contiene sostanze nutritive, che influenzano positivamente lo sviluppo delle radici e riducono la probabilità di una gamba nera. Le compresse di torba non sono meno comuni per la semina. Contengono stimolanti della crescita, minerali e sostanze per proteggere dai batteri.

contenitori

Puoi coltivare piantine di cavolo verza in quasi tutte le capacità, ma tieni presente che le piantine di questo raccolto sono piuttosto fragili e il loro danno porta alla crescita. Puoi coltivare piantine in cassette, piantine o tazze. I contenitori separati possono essere tagliati bottiglie di plastica, lattine, scatole.

Il cavolo verza può essere seminato in tazze separate

Con un piccolo numero di piantine, è meglio piantare in tazze o contenitori separati, da cui le piante saranno piantate in piena terra senza immersioni.

La capacità di semina dovrebbe essere con fori di drenaggio, che elimineranno il ristagno di umidità nel terreno.

Per grandi piantagioni, i semi di cavolo sono meglio seminati in piantine o cassette speciali

seme

Si consiglia di ordinare i semi prima della semina, selezionando quelli medi e grandi. Per fare questo, vengono messi in una soluzione salina al 3% per 5 minuti. Emergeranno piccoli grani e quelli pesanti si poseranno sul fondo - dovrebbero essere usati per piantare. Inoltre, il seme deve essere sottoposto a una procedura di disinfezione, per la quale viene immerso in una soluzione di permanganato di potassio. Questo aiuta a prevenire lo sviluppo di malattie fungine e batteriche. L'ammollo dura 20 minuti, dopodiché i semi vengono lavati in acqua pulita.

Quando si preparano i semi di verza per la semina, vengono elaborati in permanganato di potassio

Su questo trattamento pre-semina non finisce. Affinché il cavolo verza possa germogliare più velocemente, i semi vengono posti nella soluzione di Epin per 12 ore, per cui 1 goccia della sostanza viene diluita in 0, 5 l di acqua. È possibile migliorare la germinazione dei semi mediante indurimento. Per fare questo, vengono messi in acqua con una temperatura di 50 ° C per 15 minuti. Quindi il materiale vegetale viene trasferito in un frigorifero (1–2 ° C) e lasciato per un giorno, dopo di che viene essiccato e seminato.

I semi di cavolo dipinti non necessitano di preparazione preliminare, poiché il produttore si è già preso cura di questo.

Procedura di atterraggio passo-passo

I semi vengono seminati nella seguente sequenza:

  1. Le scanalature poco profonde (fino a 1 cm) sono realizzate nella scatola della piantina a una distanza di 3 cm l'una dall'altra.

    Quando si semina in piantine, le scanalature sono realizzate a una distanza di 3 cm l'una dall'altra

  2. I semi vengono seminati con un intervallo di 1, 5 cm, dopo di che sono cosparsi di terreno, hanno leggermente schiacciato il terreno e spruzzato dallo spruzzatore.

    I semi vengono seminati con un intervallo di 1, 5 cm, dopo di che vengono cosparsi con uno strato di terreno e leggermente schiacciati

  3. La scatola con le colture è coperta da un film e mantenuta a una temperatura di 18 ° C.

    Dopo aver seminato i semi, il contenitore viene coperto con un film

  4. Quando si seminano semi in contenitori separati, vengono inseriti 2-3 semi in ciascuno di essi. Dopo lo sviluppo delle piantine in 2-3 foglie vere ne lascia una forte e il resto viene rimosso.

    Quando si semina in contenitori separati, vengono inseriti 2-3 semi in ogni vaso

Video: semina di verza per piantine

Cura delle piantine

Affinché le piantine si sviluppino normalmente, è necessario creare condizioni ottimali per questo.

temperatura

Germogli di verza 5-7 giorni dopo la semina. Successivamente, il film viene rimosso, le piantine vengono trasferite in un luogo luminoso e forniscono un regime di temperatura di 10-12 ° C di giorno e circa 8 ° C di notte, che eviterà di allungare le piantine. A questa temperatura, le piante vengono mantenute per una settimana, dopo di che creano condizioni più confortevoli: durante il giorno - 20 ° C, di notte - 18 ° C.

illuminazione

Per il normale sviluppo delle piantine, è necessario fornire una quantità sufficiente di luce per 12 ore. È meglio mettere una scatola con giovani piantine sul davanzale della finestra sul lato sud e creare luce diffusa, per la quale usano fogli di carta bianchi.

Accade spesso che la lunghezza della luce del giorno e l'intensità della luce siano insufficienti, a causa delle quali le piantine si indeboliscono e si allungano. In questo caso, dovrai installare una fonte di luce aggiuntiva: lampade fluorescenti o moderni fitolamp, sorgenti a LED. Sono posizionati sopra le piante ad un'altezza di 25 cm.

L'illuminazione naturale per le piantine di cavolo potrebbe non essere sufficiente, quindi dovrai organizzare un'illuminazione aggiuntiva

irrigazione

Per il buon sviluppo delle piantine, è necessario mantenere l'umidità del suolo al 75% e l'aria - circa l'85%. Una mancanza di umidità peggiora le condizioni delle piantine: diventano gialle e si sbiadiscono. Allo stesso tempo, il sopravvento e il ristagno di acqua dovrebbero essere evitati, poiché ciò può portare allo sviluppo di malattie fungine, in particolare la gamba nera.

Il cavolo ama l'umidità, quindi il contenuto di umidità del suolo è mantenuto al 75%, aria - 85%, per cui nelle giornate calde puoi ricorrere alla spruzzatura

È necessario inumidire il terreno quando lo strato superiore si asciuga e innaffiare solo con acqua stabilizzata a temperatura ambiente. Per migliorare lo scambio d'aria, il terreno dopo l'irrigazione viene allentato e la stanza con le piantine viene ventilata.

Verza sott'aceto

Se le piantine si indeboliscono, puoi provare a salvarla immergendoti. Il prelievo viene effettuato in tazze separate o in scatole più grandi dopo la formazione di un vero volantino. Come substrato del suolo, viene utilizzata la sabbia con terreno erboso in proporzioni uguali, ma è adatto anche il terreno universale per piantine.

La sequenza di azioni:

  1. Sul fondo del contenitore preparato, viene versato uno strato di argilla espansa o perlite per il drenaggio, che elimina il ristagno di acqua vicino alle radici.
  2. Versare il substrato, lasciando un buco al centro per la piantina.

    Il serbatoio è riempito con miscela di terreno, lasciando un buco per le piantine al centro

  3. Prima della raccolta, una scatola con le piantine viene versata con acqua.
  4. Per estrarre le piantine, viene utilizzata una scapola, con la quale le piante vengono separate insieme con un grumo di terra.

    Per rimuovere la piantina, usa una spatola con cui separare con cura il germoglio con un pezzo di terra

  5. L'alberello è tenuto dallo stelo e piantato in un bicchiere preparato. Le radici durante il trapianto sono accorciate di 1/3 della lunghezza.
  6. La pianta viene approfondita al livello delle foglie cotiledoni, dopo di che la terra viene annaffiata con una soluzione debole di manganese. Se la terra si è compattata, devi aggiungere un po 'più di miscela di terreno e leggermente inumidire.

    Quando si immergono le piantine, il germoglio deve essere approfondito al livello delle foglie di cotiledone

Per un recupero più rapido delle piantine trapiantate, dovrebbe essere protetto dalla luce solare diretta. Nei primi giorni dopo l'immersione, forniscono una temperatura di 22–25 ° C ed evitano il sovraumidimento del terreno. Quindi, vengono create le solite condizioni per questa cultura: 14–16 ° C durante il giorno, 6-10 ° C di notte e 12–16 ° C con tempo nuvoloso.

Piantare piantine nel terreno

Prima di piantare piantine sul sito, si consiglia di indurire le piante. Per questo, nella stanza in cui vengono coltivate le piantine, una finestra viene aperta per due o quattro ore entro due giorni. Nei prossimi giorni, le scatole vengono portate nella veranda o nella loggia isolata, proteggendo dalla luce solare diretta. Il tempo aumenta ogni giorno. Al sesto giorno di spegnimento, l'irrigazione viene interrotta, la scatola o le tazze con le piantine vengono esposte a cielo aperto per tutto il giorno: in queste condizioni, le piantine si trovano prima di piantare in giardino.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

Prima di piantare le piantine di verza in piena terra, è necessario indurire le piante

Le piantine iniziano a essere piantate a maggio, ma le date esatte dipendono dalle condizioni climatiche. A questo punto, le piante dovrebbero raggiungere un'altezza di 15-20 cm, essere di colore verde scuro, avere un apparato radicale ben sviluppato, steli sani e forti con 5-6 foglie. Il momento migliore per un trapianto sarebbe ore serali o tempo nuvoloso.

Le buone colture precedenti sono legumi, cereali, barbabietole, cipolle, patate e cetrioli. Dopo crucifere (ravanello, ravanello, cavolo, rutabaga) è meglio non piantare il cavolo verza.

Le piantine vengono piantate a una profondità di 8-10 cm e annaffiate con una soluzione nutritiva a base di fertilizzanti minerali

A seconda del tipo di cavolo, la posizione delle piante sulla trama dipenderà: per le varietà precoci, le piantine vengono piantate secondo lo schema 65x35 cm, per medie e medie in ritardo - 70x50 cm. Vengono praticati fori profondi 8-10 cm sotto le piantine e viene versato 1 litro di soluzione nutritiva (80 g di superfosfato, 20 g di ammoniaca e nitrato di potassio per 10 l di acqua). Le piantine in scatole devono essere pre-annaffiate. Il germoglio viene accuratamente rimosso insieme al grumo di terra, collocato nel foro di semina e cosparso di terra al livello delle foglie inferiori, quindi innaffiato e pacciamato con terra asciutta: il pacciame evita la rapida evaporazione dell'umidità. Se esiste una probabilità di gelate di ritorno, il letto con cavolo è coperto di lutrasil.

Lutrasil è un materiale non tessuto in fibra di polipropilene e progettato per proteggere le piante da imprevedibili condizioni meteorologiche.

Coltivazione di verza da semi in piena terra

Il cavolo verza può essere coltivato non solo attraverso le piantine, ma anche seminando direttamente i semi in piena terra con l'uso di materiale di copertura.

Tempo di atterraggio

I tempi di semina dipendono dalla varietà selezionata e dalle condizioni meteorologiche. Maggio è il più favorevole, ma può essere piantato in aprile se per prima cosa copri il letto del giardino con un film per riscaldare il terreno. I semi di cavolo germogliano a una temperatura di 2-3 ° C, tuttavia, per un normale sviluppo, questi indicatori dovrebbero essere nell'intervallo di 15-20 ° C.

Preparazione del terreno e dei semi

I terreni argillosi, sod podzolici e argillosi sono adatti per il cavolo verza. Si consiglia di evitare colture su terreni argillosi. Il sito dovrebbe essere ben illuminato durante il giorno. Si consiglia di preparare il terreno in autunno, per il quale:

  • fare letame o compost nella quantità di 5 kg per 1 m2, nonché fertilizzanti minerali;
  • nelle aree torbose, sarà necessario aggiungere cloruro di potassio di 20–40 g per 1 m2;
  • su terriccio leggero e sabbioso, povero di potassio e fosforo, oltre al letame, aggiungere 40 g di superfosfato e 15 g di cloruro di potassio per 1 m2;
  • su argille acide si aggiunge cenere o calce (100 g per 1 m2) per abbassare il livello di acidità.

Il processo di preparazione del materiale da semina è simile alla preparazione dei semi quando si pianta su piantine.

Il compost è un ottimo fertilizzante organico nella preparazione di un complotto per verza dall'autunno

Processo di semina passo-passo

Affinché i semi possano germogliare insieme, è necessario aderire alla tecnologia di semina. Per fare ciò, procedere come segue:

  1. Piccoli fori sono fatti sul letto e annaffiati in modo che il terreno sia saturo ad una profondità di 20 cm.
  2. In ogni buca fai 1 cucchiaino. cenere e urea, quindi posizionare 3-4 semi a una profondità di 3–3, 5 cm.
  3. Cospargere ogni foro con terra e leggermente compattato.
  4. Coprire con una bottiglia di plastica ritagliata o un film.

Lo schema per piantare il cavolo verza è simile a piantare piantine in piena terra, ma è possibile applicare un'altra opzione: per il cavolo precoce 45x45 cm, per il cavolo tardivo 50x50 cm.

Video: semina semi di cavolo in piena terra

Cura di verza

Le principali pratiche agricole necessarie per il cavolo verza sono l'irrigazione, la coltivazione, il condimento, l'illuminazione.

irrigazione

Nonostante il fatto che la cultura ami l'umidità, è necessario annaffiarla sotto la radice e non dall'alto, come fanno alcuni giardinieri. Tale irrigazione può portare a infezione da batteriosi mucosa, che rovinerà il raccolto. Se il clima è secco, si consiglia di inumidire l'aria spruzzando le piante ogni 15 minuti nelle ore più calde. L'allentamento non è meno importante, poiché favorisce il flusso di ossigeno al sistema radicale e la rimozione delle erbe infestanti. Al fine di formare meglio le radici laterali, è necessario eseguire costantemente il riempimento delle piante.

Top spogliatoio

Il cavolo verza viene nutrito per tutto il periodo di crescita. Se la coltura viene coltivata mediante semina diretta nel terreno, è meglio concimare 3 settimane dopo la semina. Per fare questo, preparare una soluzione nutritiva di verbasco (0, 5 l) e urea (1 cucchiaino), diluendoli in 10 l di acqua. Dopo due settimane, vengono integrati con nitroammofos (2 cucchiai. Per 10 litri di acqua).

Il cavolo risponde bene alla medicazione superiore con fertilizzanti organici, che vengono utilizzati come infuso di verbasco con l'aggiunta di urea

Malattie e parassiti di verza

Dopo che le piantine sono state piantate in piena terra, è necessario fornire alle piante protezione dai parassiti degli insetti, che possono causare danni abbastanza significativi al raccolto futuro.

La pulce crucifera lascia piccole depressioni sulle foglie, che alla fine si trasformano in buchi. Se viene rilevato un parassita in una fase iniziale dello sviluppo delle piante, viene utilizzato un materiale di copertura non tessuto per la protezione, che copre il letto di cavolo. Inoltre, ricorrono all'impollinazione delle piantagioni con una miscela di polvere di tabacco e cenere in un rapporto di 1: 2 (in modo che la miscela indugi meglio sulle piante e non venga spazzata via dal vento, le piante vengono prima spruzzate con acqua). Con un gran numero di letti delle pulci, sono trattati con Actellic.

Se le foglie del cavolo sono danneggiate da una pulce crocifera, le fosse rimangono, che dopo si trasformano in buchi

I bruchi sono pericolosi per il cavolo: depongono le uova sulle foglie. Sotto l'influenza di questi parassiti, il fogliame del cavolo viene mutilato, ma la cosa peggiore è che i bruchi possono raggiungere la parte centrale, a seguito della quale la formazione della testa si fermerà. I parassiti insieme a nidi e uova possono essere raccolti manualmente o elaborati da Intavir.

Il bruco può danneggiare non solo le foglie di cavolo, ma anche arrivare alla testa di cavolo

La mosca del cavolo provoca molti danni al cavolo, che depone le uova sulle radici. La pianta inizia ad appassire, ferita, può sembrare che manchi di umidità. Tuttavia, anche con un'irrigazione sufficiente, la situazione rimane invariata. Come mezzo di controllo dei parassiti, i buoni risultati sono mostrati dall'impollinazione con tabacco o shag. Inoltre, è possibile irrigare con acqua salata (1 cucchiaio. Sale L. per 1 litro di acqua), che eliminerà l'avvizzimento del fogliame quando viene colpito da una mosca. Da prodotti chimici efficaci, topazio, karbofos, scintilla può essere utilizzato.

Se le piantagioni sono danneggiate dal cavolo, le piante svaniscono, si ammalano, il che è simile a una mancanza di umidità

Il cavolo è spesso affetto da malattie fungine. Una di queste è la gamba nera. Forme oscuranti sulla pianta interessata nella zona basale. Il gambo delle giovani piantine prima diventa acquoso, quindi diventa marrone e marcisce. Nelle piantagioni di cavoli adulti, il sito della lesione si scurisce, si asciuga, il che porta a significativi ritardi di crescita. Le misure preventive sono di mantenere l'umidità nel suolo a un livello ottimale. Degli agenti biologici che sono adatti per la protezione, puoi usare Fitosporin-M, da quelli chimici - Khom, Metaxil. Questi farmaci spruzzano le piantine e l'apparato radicale durante il trapianto.

La gamba nera è la malattia più comune delle piantine di cavolo, in cui si forma un oscuramento nella zona della radice del gambo

Un'altra malattia fungina del verza, la cui causa è il ristagno del suolo: la chiglia. Innanzitutto, i bordi delle foglie diventano gialli sulle piante e appassiscono, la testa della testa smette di svilupparsi, cade anche da un lato e le crescite compaiono sul sistema radicale. Poiché attualmente non esistono farmaci speciali per combattere la malattia, usano agenti antifungini (Trichodermin, Previkur, Topaz).

L'infezione del cavolo può essere giudicata ingiallendo e avvizzimento delle foglie lungo i bordi, un arresto nello sviluppo della testa

Con il fusarium appassiscono, le piantine sono interessate, il che influisce negativamente sulla qualità del raccolto. Con una malattia, le foglie diventano gialle, dopo di che appassiscono e cadono. Al fine di prevenire l'irrigazione, fare con l'aggiunta di Fitosporin-M. Si raccomanda di rimuovere le piante colpite e di trattare il letto di cavolo con fungicidi come Topsin-M, Tecto, Benomil. È necessario osservare la rotazione delle colture, bruciare le piante colpite e disinfettare il terreno in autunno con solfato di rame (5 g per 10 l di acqua).

Puoi piantare varietà e ibridi resistenti a Fusarium, ad esempio Vertyu 1340.

Con il cavolo fusarium, le foglie diventano gialle, dopo di che sbiadiscono e cadono

Raccolta e conservazione

Si consiglia di iniziare a raccogliere il cavolo verza con tempo asciutto. Un coltello affilato viene utilizzato per tagliare le teste. Le varietà precoci vengono raccolte a giugno-inizio luglio, tardi - a metà autunno. Poiché il cavolo tardivo maturo è in grado di resistere alle gelate fino a -7 ° C, viene rimosso dai letti il ​​più tardi possibile. Le varietà precoci non sono soggette a conservazione a lungo termine, quindi vengono consumate quasi immediatamente. Per quanto riguarda le varietà tardive, nelle giuste condizioni di conservazione, le teste non perdono la loro freschezza e benefici per sei mesi.

Le varietà tardive di verza sono resistenti al freddo, quindi il raccolto viene rimosso dal giardino il più tardi possibile

Dopo la raccolta, si consiglia di coprirlo con gesso tritato e lasciarlo per due giorni in una stanza asciutta. Successivamente, il cavolo viene trasferito in una stanza dove verrà conservato ad un'umidità del 90–95% e una temperatura da 0 a 3 ° C.

Durante la raccolta, non è necessario tagliare le radici e i punti: il cavolo può essere appeso insieme alle radici in cantina. Se la parte sotterranea viene tagliata, le teste vengono deposte per essere riposte con punti verso l'alto e cosparse di sabbia asciutta.

Video: conservare il raccolto di cavoli fino alla primavera

Il cavolo verza appartiene a piante senza pretese e non richiede particolare attenzione. La resistenza al gelo della cultura consente di coltivarla anche in zone con condizioni climatiche rigide. Se sei un appassionato giardiniere, il cavolo verza non dovrebbe essere trascurato, perché può essere coltivato non solo come coltura vegetale, ma anche per decorare il sito grazie a bellissime foglie.

Raccomandato

Corniolo crescente nei sobborghi
2020
Garden Lupin: caratteristiche di coltivazione e utilizzo nella progettazione del paesaggio
2020
Coltivazione di uva spina: dalla selezione della varietà alla raccolta
2020