Piantiamo un trattamento per bambini nel paese: piselli dolci

I piselli vegetali appartengono alla categoria delle piante che non richiedono molto lavoro quando vengono coltivati ​​in un cottage estivo. Affinché possa crescere in tempo e dare una raccolta a tutti gli effetti di un delizioso trattamento, che è particolarmente amato dai bambini, è necessario non solo scegliere la giusta varietà, ma anche piantare i semi nel giardino il più presto possibile, non appena iniziano i lavori del giardino di primavera. Questa è una cultura che certamente ringrazierà il giardiniere con utili capsule di vitamine.

Scegliere un posto, preparare terreno e letti per la semina

I piselli sono suddivisi in zucchero e peeling. Queste specie si differenziano per l'uso di baccelli interi o di piselli appena maturati. Nel paese, le varietà di zucchero vengono spesso piantate, ma dal punto di vista della tecnologia agricola, questo non è importante, almeno, la semina di tutti i tipi di piselli viene eseguita quasi in modo identico. Coltivare questa sana coltura vegetale non è un problema nemmeno per un giardiniere principiante.

I piselli sono una pianta resistente al freddo e iniziano a seminare non appena il terreno si scioglie almeno un po 'dopo l'inverno, quindi il letto del giardino deve essere preparato in autunno: in primavera in questo momento, scavare il sito è ancora molto difficile. Il letto può essere delle dimensioni più piccole, possono essercene anche diverse, nelle aree più inutili, ma dovrebbe essere un posto ben illuminato: nella penombra cresceranno anche i piselli, ma la resa diminuirà leggermente. È molto buono seminare i piselli di zucchero sui sentieri, dove i bambini saranno felici di raccoglierlo senza calpestare le piantagioni.

Si consiglia di rendere i bambini un approccio conveniente al letto di piselli

Poiché i piselli vengono seminati molto densamente, molto presto si trasforma in una sorta di "foresta", i suoi steli sono intrecciati con erbe infestanti e non è possibile eliminarle. Pertanto, anche il sito più scarto dovrebbe essere precedentemente eliminato dalle erbacce, almeno perenne. I piselli amano il terreno, medio nella composizione: sabbia argillosa e argillosa. Il terreno deve essere moderatamente concimato, ma per i piselli non è necessario molto fertilizzante azotato: si fornisce questo elemento, estraendolo da ogni parte ed essendo considerato un accumulatore di azoto.

È meglio portare il letame (un secchio per 1 m2) sotto il predecessore e in autunno scavare un letto sotto i piselli con l'aggiunta di 20–40 g di superfosfato e 10-20 g di qualsiasi fertilizzante di potassio. Puoi sostituire questa miscela con una lattina di litro di legno di frassino. Se porti il ​​letame direttamente sotto la piantagione di piselli, i cespugli crescono notevolmente, si ramificano, legano in ritardo un raccolto e talvolta si ammalano. I terreni che sono i migliori nell'acidità sono leggermente acidi o neutri, in caso di eccesso di acidità vengono preliminarmente calcificati.

Predecessori di piselli durante la semina

Il pisello è una pianta non stravagante e puoi seminarlo dopo quasi tutte le verdure. I migliori predecessori sono le colture di zucca (cetrioli, zucca, zucche), nonché tutti i tipi di cavoli e patate. Il pisello stesso, così come i suoi fagioli correlati, è il miglior precursore per le verdure più famose.

Non dovresti coltivare piselli in un posto per diversi anni consecutivi: il terreno dopo dovrebbe essere 3-4 anni occupato da altre colture. I piselli non dovrebbero essere piantati dopo alcun tipo di fagiolo.

Preparare i semi per la semina

I piselli vengono spesso seminati con i semi del loro raccolto, perché alla fine l'interesse fruttifero scompare e ci sono molti baccelli non assemblati che maturano al massimo delle condizioni. Questa è una pratica normale nella maggior parte dei casi, se solo i piselli seminati non fossero un ibrido (F1): in questo caso, puoi ottenere un raccolto completamente diverso dal previsto. I piselli sono spesso piantati con semi secchi, appena acquistati, ma è meglio dedicare un po 'di tempo per prepararli alla semina.

Rifiuto del seme

Anche nei semi di pisello acquistati, che si trovano in bellissime buste, ci sono un piccolo numero di esemplari inadatti e nel loro allevamento sul loro sito potrebbero essercene ancora di più. Pertanto, vale la pena scartare in anticipo i non idonei. I piselli auto-raccolti devono essere controllati per danni: molto spesso visita un incendio. Tali semi sono penetrati da buchi, all'interno dei quali è possibile trovare tracce di parassiti e persino piccoli vermi.

Puoi rifiutare questi semi manualmente, ordinandoli singolarmente, ma sarà molto più veloce versarli nell'acqua salata (un cucchiaio per litro) e attendere un paio di minuti. I semi fragili e infetti non affonderanno, devono essere raccolti e scartati. Annegato: risciacquare con acqua e asciugare. Dopo questo, puoi seminarli, ma è meglio continuare la preparazione se rimane ancora un po 'di tempo prima della semina.

Test di germinazione

I semi di pisello sono adatti per la semina per 5-6 anni, ma solo nel caso di una corretta conservazione, se non vengono periodicamente inumiditi. Pertanto, in casi dubbi, è consigliabile testarli per la germinazione e farlo in inverno, in modo che se fallisci, puoi acquistare semi freschi della varietà desiderata. Per i piselli, la germinazione è considerata buona se sono adatti 9 semi su 10.

I semi di pisello di solito spuntano facilmente, ma seminarli con le radici è molto scomodo

Il controllo della germinazione è molto semplice: una dozzina di semi vengono immersi in acqua per un paio d'ore, dopo di che vengono trasferiti su un panno umido. Metti questo mini giardino in qualsiasi contenitore e coprilo liberamente con un coperchio. Due volte al giorno, controllano se il tessuto rimane umido e, se necessario, aggiungono acqua.

I piselli beccano in pochi giorni e dopo una settimana tutto diventa chiaro: se un solo pisello non è germogliato - bene, due o tre - è tollerabile. Se hai code inferiori a cinque, è meglio acquistare nuovi semi. Anche se, se ce ne sono molti vecchi, puoi anche seminarli, solo con un margine, due volte più spesso del solito.

È necessario immergere e germinare i semi

Si sconsiglia di ammollo e germinazione dei semi di pisello prima della semina. Ciò è particolarmente vero per i piselli più deliziosi e popolari. Qual è la ragione di ciò? Sì, la maggior parte delle verdure cresce meglio se seminata con semi germinati. Ma il fatto è che i piselli vengono seminati molto presto nel terreno freddo. Se viene seminato con semi non germinati, aspetteranno semplicemente fino a quando la minaccia di forti gelate se ne andrà: in qualche modo, i semi lo sentiranno. Ma se la temperatura del suolo scende al di sotto di 4 ° C, le giovani radici dei piselli germogliati muoiono, e successivamente i semi marciscono.

Piselli imbevuti ha senso seminare solo se le prime date di semina vengono perse irrimediabilmente e vuoi ottenere il raccolto il più presto possibile. Se il giardiniere è sicuro che il freddo non tornerà e il terreno si è riscaldato abbastanza, puoi mettere i semi sul piattino e versare acqua in modo che copra solo i piselli. Tempo di immersione: circa 12 ore e durante questo periodo è necessario cambiare l'acqua 4-5 volte.

I piselli sono saturi di acqua e rigonfiamento, ma questa procedura ridurrà il tempo di apparizione delle piantine di un massimo di due giorni, quindi se il terreno è sufficientemente umido. Germogliare i semi nel senso classico della parola, cioè prima dell'apparizione delle code, non dovrebbe essere: saranno molto più difficili da seminare, ma questo non darà un guadagno significativo.

Video: semina di piselli germogliati

Trattamento del seme prima della semina

Per rendere più amichevole la germinazione dei semi in giardino, possono essere riscaldati in una forma asciutta vicino alla batteria, posizionati accanto a essa in qualsiasi sacchetto di stoffa per un'ora e mezza o due ore. Potrebbe essere necessario un trattamento chimico per prevenire l'insorgenza di malattie se sono mai state trovate sul sito, ma i normali residenti estivi non lo fanno quasi mai.

Nelle grandi aziende agricole, i piselli sono pretrattati, ad esempio, con formalina.

Alcuni giardinieri prima della semina (non in anticipo!) Tratta i semi con varie preparazioni contenenti sostanze biologicamente attive. In questo modo, cercano di mantenere le piante in condizioni climatiche difficili o aumentare leggermente la produttività. Tra i farmaci più popolari ci sono Epin e Humate (farmaci che hanno un effetto stimolante, adattogeno e antistress). A volte, nella preparazione dei semi, vengono utilizzati fertilizzanti micronutrienti (preparati di zinco, molibdeno, cobalto). Se ti impegni in questo lavoro, devi farlo con molta attenzione, senza superare i dosaggi prescritti nelle istruzioni per i prodotti chimici.

Date di semina del pisello

La maturità del primo raccolto varia notevolmente a seconda della varietà, ma i normali residenti estivi seminano quasi sempre varietà di zucchero a maturazione precoce. Le loro prime lame possono essere strappate circa 45 giorni dopo la semina. Pertanto, è possibile calcolare i tempi di semina e basandosi su questi dati. Ma in pratica, i piselli vengono seminati senza esitazione, non appena il terreno ti consente di delineare le file e approfondire alcuni centimetri. Nella regione centrale del nostro paese, a seconda del tempo, questo può essere fatto a metà o fine aprile.

Per prolungare la raccolta, è consigliabile seminare diverse varietà: la prima e la metà precoce. Ma in ogni caso, questo dovrebbe essere fatto il più presto possibile: i piselli seminati più vicino all'estate crescono e si sviluppano peggio: non gli piace il clima troppo caldo. Le scadenze sono a metà giugno. Tutte le varietà di piselli sono incredibilmente resistenti al freddo. Allo stesso tempo, i germogli di grano liscio a una temperatura del suolo di +1 ° C e il clima del cervello richiedono un clima leggermente più caldo. Ma qualsiasi temperatura è adatta. Per la crescita dei piselli, la temperatura ottimale è compresa tra 12 e 22 ° C.

Alcuni giardinieri cercano di concentrarsi sul calendario lunare per piantare date. Sebbene si debba riconoscere che negli ultimi anni, l'interesse per questo argomento si è in qualche modo attenuato, anche perché diverse pubblicazioni pubblicano date molto diverse per le stesse opere in giardino. Se analizziamo varie fonti, si scopre che nel 2018 per la semina dei piselli, le date più favorevoli si chiamano 21 aprile, 23-28 e 3-5 maggio.

Date di sbarco in varie regioni

I piselli crescono bene in qualsiasi clima tranne che molto caldo. Se nelle regioni centrali della Russia viene seminato ad aprile, allora nel nord - a maggio e nel sud - già nel primo mese di primavera: i piselli non amano il caldo e puoi ottenere un raccolto completo solo prima che arrivi. Pertanto, ad esempio, nel territorio di Krasnodar o nelle repubbliche del Caucaso settentrionale, i piselli possono essere piantati già in diverse date a marzo, a seconda del tempo attuale.

In periferia o in Bielorussia, dove il clima è simile, le condizioni ideali per coltivare questa coltura. Le date di semina dei piselli qui sono molto precoci, iniziano quando il terreno viene riscaldato fino a 5 ° C, cioè entro le festività del Primo Maggio. Molti giardinieri seminano due o tre volte, fino al 10 giugno circa. In Ucraina il clima è diverso: è il secondo paese più grande d'Europa. Se a nord il calendario delle semine è simile alla regione di Mosca e i piselli vengono seminati a metà o fine aprile, allora nelle regioni meridionali questo è già fatto negli ultimi giorni di marzo.

Articoli recenti Ad aprile, elaboro rose in modo che nessun parassita invada le mie bellezze

5 piante giapponesi che attecchiscono bene nella Russia centrale

Come posso proteggere le piantine dai miei gatti curiosi

In condizioni climatiche più fredde (Siberia, Urali e Urali, la regione nord-occidentale, compresa la regione di Leningrado), è raramente possibile seminare piselli prima dell'inizio di maggio e in alcuni anni la terra matura solo più vicino alla metà del mese.

Il processo di piantare piselli sulle piantine

Per ottenere un raccolto molto precoce, i piselli a volte vengono coltivati ​​attraverso piantine. È vero, molto spazio deve essere assegnato nell'appartamento per questo, quindi cercano di preparare piantine in serre o serre. A tale scopo, sono adatti tutti i contenitori in cui vengono seminati semi ogni 2-3 cm. La composizione del terreno non ha importanza. Per la semina, è meglio usare varietà precoci, ad esempio Early 301 o Viola.

Poiché non è necessario aver paura del freddo a casa, i piselli vengono immersi per 10-12 ore prima di piantare, cambiando periodicamente l'acqua. La semina in sé non è difficile: sono sepolti a una profondità di 3-4 cm, avendo precedentemente delineato solchi frequenti e annaffiato bene. I piselli emergono dopo circa una settimana e la cura delle piantine è la più comune: mantenere il terreno umido e monitorare le condizioni di luce e temperatura. I piselli dovrebbero trovarsi nel posto più soleggiato con una temperatura non superiore a 20 ° C.

La cosa più difficile è la raccolta delle piantine, quindi puoi immediatamente seminarle in bicchieri separati, ma nell'appartamento non avranno certamente nessun posto dove metterlo. A questo proposito, spesso rinunciano a un'immersione, ma non è affatto facile svelare le radici intrecciate delle piante vicine.

A volte le piantine vengono coltivate sulla cosiddetta coltura idroponica. Per fare ciò, viene costruita una "lumaca" di carta igienica, che viene posizionata su un film plastico, quindi i semi preparati vengono disposti su carta, abbondantemente annaffiati. Dopo aver arrotolato la carta con un film in un rotolo, metterlo in verticale e innaffiato ogni giorno.

Con questa opzione, la lumaca dovrebbe essere accesa almeno 18 ore al giorno. Dopo due settimane, le piantine sviluppano buone radici e dopo pochi giorni si sviluppa la "lumaca", i piselli con radici vengono accuratamente separati e trapiantati nel giardino.

Già nella fase delle foglie di cotiledone nella carta igienica, i piselli danno radici potenti

Piantare piantine nel terreno

Le piantine in una scatola con terreno sono pronte per la semina in 3-4 settimane, prima in coltura idroponica. Rimuovendolo con cura dal vivaio, piantato in letti pre-preparati. Nella corsia centrale questo viene fatto nella prima metà di maggio, a sud - la fine di aprile.

Le piantine sono piantate in scanalature profonde, ben irrigate con acqua. Il modello di atterraggio è di 10-12 cm nelle file e tra 35 e 40 cm tra di loro. Se il lavoro viene svolto in tempo nuvoloso, le piantine mettono radici abbastanza bene.

La tecnologia di piantare semi di piselli in piena terra, istruzioni passo dopo passo

La semina diretta di semi nel giardino il più presto possibile è il solito modo di piantare i piselli. Poiché i letti sono generalmente pronti in autunno, prima della semina vengono pianificati dei solchi a una distanza di 15-30 cm l'uno dall'altro: per varietà sottodimensionate in meno, per cespugli di due metri in più. Se la terra è già riuscita ad asciugarsi, le scanalature vengono annaffiate e quindi i piselli vengono seminati.

Quali fertilizzanti usare durante la semina

Le dosi principali di fertilizzante sono state aggiunte al letto durante la lavorazione autunnale, come menzionato sopra. In primavera, devi solo allentare il terreno con un forte rastrello, ma prima puoi spruzzare cenere di legno (circa un litro per 1 m2) e un pizzico di urea sul letto. Altri fertilizzanti in questo momento non dovrebbero essere applicati sotto i piselli. Se la materia organica non è stata introdotta in autunno, non è troppo tardi per riparare un buon compost in giardino in primavera. I piselli rispondono bene alla presenza di molibdeno e boro nel terreno, ma raramente vengono applicati sotto forma di fertilizzanti acquistati; la carenza di questi elementi è compensata dall'introduzione di dosi maggiori di cenere di legno.

Piantare piselli come fertilizzante per il terreno

Pea è uno dei siderati più famosi e di alta qualità. Questo è il nome delle piante che non vengono piantate per il raccolto, ma per falciare e piantare nel terreno dopo aver cresciuto la massa verde come fertilizzante. I piselli sono buoni perché accumulano composti azotati nel terreno in una forma facilmente disponibile per altre piante.

Per lo stesso scopo, seminano, ad esempio, fagioli, veccia, avena, lupini, ecc. Queste sono colture la cui massa verde cresce molto rapidamente e quindi arricchisce il terreno con nutrienti preziosi.

Quando si seminano i piselli per il fertilizzante, i semi vengono seminati il ​​più densamente possibile, dopo di che vengono sistematicamente annaffiati e prima che i piselli fioriscano, vengono falciati e l'intera massa verde viene scavata nel terreno. I piselli riescono a passare l'intero ciclo prima di trapiantare piantine di colture termofile come peperoni o pomodori.

Metodi di semina di piselli: semi secchi o imbevuti

Come già accennato, è pericoloso seminare piselli con semi inzuppati e ancor più germinati in una data molto precoce: in caso di schiocco freddo, possono scomparire. I semi preparati possono essere seminati non prima di maggio, ad aprile è meglio usare quelli secchi. Se le varietà a maturazione precoce vengono seminate lungo i percorsi, spesso anche in una fila, allora i piselli destinati al consumo tardivo vengono tentati di piantare su un letto più o meno grande: di norma, le varietà a maturazione media e anche successive crescono sotto forma di cespugli molto alti che non possono essere coltivati senza supporti.

In base all'altezza stimata delle piante future, vengono delineate le scanalature di semina, data la possibilità di costruire supporti per alti piselli stalked. I piselli non hanno bisogno di essere legati; egli stesso si impadronisce degli ostacoli incontrati sulla via della sua crescita. Ed è meglio costruirli in anticipo, in modo che non appena compaiono le prime antenne, possa aggrapparsi a qualcosa.

Per cespugli relativamente bassi, questi possono spesso essere impostati picchetti di mezzo metro, ma nelle varietà medio-tardive gli steli crescono fino a un metro e mezzo e oltre. Pertanto, in questo caso, sono necessari picchetti o aste di altezza adeguata o una maglia grossolana verticale.

La profondità di semina dipende dalla densità del terreno e può variare da 4 a 10 cm: più profonda su terreni sabbiosi, più piccola su terreni argillosi. I semi vengono disposti a una distanza di 5-8 cm l'uno dall'altro e piantati nel terreno, leggermente schiacciati. Se è l'inizio della primavera, non è necessario annaffiarlo. Se il terreno è già asciutto, innaffiare il letto dovrebbe essere abbondante e quindi pacciamare con humus o almeno terreno asciutto.

I piselli non vengono seminati molto in profondità, ma è necessario che gli uccelli non li incollino

Pertanto, i motivi di impianto dei piselli possono variare da 5 x 15 cm per le varietà più sottotaglia a 10 x 30 cm per l'altezza.

La cura dei piselli estivi consiste nell'irrigazione e nella raccolta: l'allentamento e il diserbo diventano molto rapidamente impossibili e con una buona vestizione delle creste con i fertilizzanti, puoi fare a meno della concimazione. Le erbacce possono essere tagliate, ma non estratte, perché di solito sono intrecciate abbondantemente con viticci di piselli.

Quindi, i passaggi principali quando si piantano i piselli sono i seguenti.

  1. In autunno scaviamo una trama, introducendo fertilizzanti minerali e organici, ma non letame fresco.

    Scavare un letto di fertilizzanti in autunno è forse il lavoro fisico più difficile

  2. All'inizio della primavera prepariamo i semi: controlliamo la germinazione, calibriamo, ma per la semina precoce non ci immergiamo.

    Immergere i piselli solo in caso di semina non molto precoce

  3. In primavera, livelliamo il letto del giardino con un rastrello, possibilmente dopo aver aggiunto la cenere di legno.

    La cenere - un fertilizzante ecologico - può essere applicata al terreno in qualsiasi momento

  4. Avendo delineato scanalature a una distanza di 15-30 cm l'una dall'altra, abbiamo sparso i semi di piselli, mantenendo una distanza di 5-10 cm tra di loro.

    Semina i piselli, a seconda della qualità dei semi: se la germinazione non era molto, allora più spessa

  5. Riempiamo i semi di terra. Se è asciutto, acqua e pacciamatura con humus o terra asciutta con uno strato fino a 1 cm.

    Irrigazione solo se la terra si è già prosciugata

Video: semina di piselli con semi secchi

Piantare piselli in una serra

Per coltivare raccolti super precoci, i piselli vengono talvolta piantati in una serra. Anche se, naturalmente, un proprietario zelante preferirebbe trascorrere un posto prezioso per coltivare colture più amanti del calore. Nelle serre non riscaldate, incluso il policarbonato, la semina viene effettuata a marzo. Nelle serre piantano solo varietà di cervello di zucchero, che vuoi banchettare sui baccelli il più presto possibile.

Certo, nella serra è un peccato per un posto per i piselli, ma gli amanti furiosi pianteranno sicuramente diversi cespugli

La coltivazione di piselli non è diversa dal solito, tranne per il fatto che con l'inizio del calore la serra dovrà essere costantemente ventilata: i piselli non amano il calore. Inoltre, a causa della maggiore umidità, i piselli nella serra spesso vengono infettati da muffa polverosa. Piantano i piselli come fanno in terreni non protetti, ma non fanno affidamento sulle piogge e spesso sull'acqua. Per respingere i parassiti, la senape viene piantata nelle vicinanze o vengono piantate piantine di basilico coltivate in anticipo.

Compatibilità dei piselli con altre piante

I piselli arricchiscono il terreno con composti azotati, che è senza dubbio utile per i suoi vicini vicini nei letti. È considerato un buon compagno di stanza per la maggior parte delle culture. Molti giardinieri piantano piselli anche tra altre piante in diverse copie, non per il raccolto, ma per aiutarli. Ma tutti i vicini ringraziano i piselli per questo? Quasi tutto, è indesiderabile piantarlo solo accanto a cipolle o aglio, così come con il prossimo di parenti e fagioli vegetali.

I migliori vicini di piselli sono carote e cetrioli. Inoltre, dovresti provare a piantare erbe o pomodori vicini, che con il loro odore respingono molti insetti dannosi. La senape scaccia una falena. A volte i piselli vengono seminati accanto al mais, i cui gambi alti fungono da forti supporti. I piselli vivono perfettamente nella comunità di cavoli, patate, eventuali colture verdi (prezzemolo, insalate, aneto).

Il pisello è una pianta molto resistente al freddo, che viene seminata tra le prime. I fallimenti nell'ottenere il suo raccolto non si verificano quasi mai nemmeno per i giardinieri principianti, ma deve essere piantato correttamente e in tempo. L'impianto troppo precoce è impossibile: il residente estivo semplicemente non allenta il terreno e, quando viene piantato troppo tardi, aumenta più duramente e dà un raccolto successivo e scarso.

Raccomandato

Badan in giardino - piantare in piena terra e ulteriore cura
2020
Ucraino bello - un vitigno Ruta a frutto grosso
2020
Briozoi briozoi: come coltivare un prato senza pretese dal muschio irlandese
2020